17°

Arte-Cultura

Officina parmigiana 2000 - La poesia spazio di libertà: Emilio Zucchi

Officina parmigiana 2000 - La poesia spazio di libertà: Emilio Zucchi
0

Officina Parmigiana 2000

Cristina Pedretti

Intervista a Emilio Zucchi
“La poesia è uno spazio di libertà”

“(…) lingua, cara / consorte e insieme figlia e insieme madre / di profondo pensiero; lingua fluida / di costante mistero”… Quest’armonia di parole e concetti, cesellata di consonanze e rime interne, fa parte di una delle poesie che si trovano ne <Il pane>, la prima raccolta pubblicata – Campanotto editore, 1994 – del poeta Emilio Zucchi. Nato a Parma (classe 1963), Zucchi racconta con la stessa armoniosa consonanza la sua idea di poesia, “grimaldello che apre molte porte”, spazio di assoluta libertà: “La poesia,” – sostiene Zucchi – “differentemente dalla prosa, essendo peculiare per il linguaggio di tipo connotativo , cioè metaforico, e non di tipo denotativo, cioè esplicativo, a una sola lettura, in realtà spesso si contraddice; dice qualcosa di diverso rispetto a ciò che enuncia razionalmente. Il messaggio poetico perciò non sta solo sulla superficie, ma sta anche in profondità. La poesia è intrinsecamente ‘ambigua’, non nel senso corrente e negativo del termine, ma nel senso linguistico: la poesia non può esser tale se non è almeno minimamente polisemica, e quando è tale supera le intenzioni di chi l’ha scritta.” (videointervista - prima parte)

Nelle liriche di Emilio Zucchi si respira una cristianità di tipo creaturale e panteistico, e la sua cifra estetica, che si potrebbe avvicinare alla dimensione estetica del Sublime, riconduce alla grande esperienza Romantica, che -  come sostiene l’autore – è ben lungi dall’essersi esaurita. “La civiltà letteraria del Novecento (con i suoi temi principali, da quello del senso dell’attesa – in Montale, Kafka, Biamonti -, a quello dell’identità – in Pirandello, Svevo – e a quello dell’estraneità dell’uomo nell’ambiente urbano), iniziata larvatamente con Baudelaire e Leopardi, e poi espressa nella maniera più alta e inquietante ne ‘The wasted land’ di Thomas Stearns Eliot, è la civiltà in cui ancora ci muoviamo; questa lunga fase, a cui anche noi apparteniamo e che chiamiamo ‘Novecento’, non si è ancora esaurita per quanto riguarda la parte della letteratura - e dell’arte in generale - che riflette sulla condizione umana.”

Quest’ultima opinione il poeta l’ha potuta consolidare con la pubblicazione di “Le midolla del male” - Passigli editori, 2010 - , il poemetto civile col quale Zucchi ha ottenuto diversi importanti riconoscimenti letterari (dai premi “Lerici-Pea” e “Toti Scialoja”, fino al “Tarquinia-Cardarelli”), accolto con grande entusiasmo dai maggiori critici della scena contemporanea. “Quando si parla di realtà e di realismo,”- afferma l’autore – “la letteratura e la poesia devono fornire strumenti di conoscenza, devono avere una funzione civile”; e certamente così accade nel poemetto che narra i fatti (storicamente documentati) delle “derive criminali del fascismo”, delle case di tortura in cui operavano Pietro Koch e i suoi uomini, assassini spietati che strapparono la vita anche alla partigiana cattolica Anna Maria Enriques. (video seconda parte)

“La letteratura è un potente antidoto al cascame antropologico dei nostri giorni” dice il poeta Zucchi, e i nuovi media possono concorrere a diffonderla, soprattutto internet e il web: naturalmente questo impone una riflessione sul tempo, che non può essere quello “veloce e stupido, superficiale” di certa televisione, ma deve piuttosto avvicinarsi alla dimensione della lettura, della ponderazione, della meditazione. Prendersi il tempo per comunicare davvero: è questo l’invito conclusivo del poeta - e dell’uomo. (video terza parte)

OFFICINA PARMIGIANA 2000

Pierluigi Bacchini

Davide Barilli

Gian Carlo Artoni

Valerio Varesi

OFFICINA PARMIGIANA 2000: LA GUIDA 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105: è morto Leone Di Lernia - VIDEO

1commento

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Trovato morto a Bogota' tecnico del suono di Vasco, Nek e Pausini

Bogotà

Giallo sulla morte del tecnico del suono di Vasco, Nek e Pausini

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Un altro incidente in A1: auto contro il jersey, grave una giovane

autostrada

Un altro incidente in A1: auto contro il jersey, grave una giovane

lega pro

Parma incerottato, è emergenza: 4-4-2 o 4-2-3-1? Video

La lunga lista degli infortunati e i tempi di recupero. Due note positive: rientra Baraye e la verve realizzativa di Calaiò

Consiglio comunale

Pizzarotti: "Tep: il Cda non ha seguito le indicazioni del Comune" Diretta

parma

Evade dai domiciliari: arrestato

1commento

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

1commento

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

7commenti

soragna

Camion si ribalta a Diolo: ferito il conducente Video

tradizione

Cella di Noceto, troppo vento: falò di carnevale rinviato a domani

Prezzi

Inflazione a febbraio sale all'1,5%, al top da 4 anni

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

5commenti

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

17commenti

LAVORO

Venti nuovi annunci per chi cerca un posto

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

4commenti

PIACENZA

Investe un cinghiale e finisce contro un muro: muore 75enne

SOCIETA'

la foto

Raro: arco circumzenitale nei cieli della Bassa

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia