-6°

Arte-Cultura

Officina parmigiana 2000 - La poesia spazio di libertà: Emilio Zucchi

Officina parmigiana 2000 - La poesia spazio di libertà: Emilio Zucchi
0

Officina Parmigiana 2000

Cristina Pedretti

Intervista a Emilio Zucchi
“La poesia è uno spazio di libertà”

“(…) lingua, cara / consorte e insieme figlia e insieme madre / di profondo pensiero; lingua fluida / di costante mistero”… Quest’armonia di parole e concetti, cesellata di consonanze e rime interne, fa parte di una delle poesie che si trovano ne <Il pane>, la prima raccolta pubblicata – Campanotto editore, 1994 – del poeta Emilio Zucchi. Nato a Parma (classe 1963), Zucchi racconta con la stessa armoniosa consonanza la sua idea di poesia, “grimaldello che apre molte porte”, spazio di assoluta libertà: “La poesia,” – sostiene Zucchi – “differentemente dalla prosa, essendo peculiare per il linguaggio di tipo connotativo , cioè metaforico, e non di tipo denotativo, cioè esplicativo, a una sola lettura, in realtà spesso si contraddice; dice qualcosa di diverso rispetto a ciò che enuncia razionalmente. Il messaggio poetico perciò non sta solo sulla superficie, ma sta anche in profondità. La poesia è intrinsecamente ‘ambigua’, non nel senso corrente e negativo del termine, ma nel senso linguistico: la poesia non può esser tale se non è almeno minimamente polisemica, e quando è tale supera le intenzioni di chi l’ha scritta.” (videointervista - prima parte)

Nelle liriche di Emilio Zucchi si respira una cristianità di tipo creaturale e panteistico, e la sua cifra estetica, che si potrebbe avvicinare alla dimensione estetica del Sublime, riconduce alla grande esperienza Romantica, che -  come sostiene l’autore – è ben lungi dall’essersi esaurita. “La civiltà letteraria del Novecento (con i suoi temi principali, da quello del senso dell’attesa – in Montale, Kafka, Biamonti -, a quello dell’identità – in Pirandello, Svevo – e a quello dell’estraneità dell’uomo nell’ambiente urbano), iniziata larvatamente con Baudelaire e Leopardi, e poi espressa nella maniera più alta e inquietante ne ‘The wasted land’ di Thomas Stearns Eliot, è la civiltà in cui ancora ci muoviamo; questa lunga fase, a cui anche noi apparteniamo e che chiamiamo ‘Novecento’, non si è ancora esaurita per quanto riguarda la parte della letteratura - e dell’arte in generale - che riflette sulla condizione umana.”

Quest’ultima opinione il poeta l’ha potuta consolidare con la pubblicazione di “Le midolla del male” - Passigli editori, 2010 - , il poemetto civile col quale Zucchi ha ottenuto diversi importanti riconoscimenti letterari (dai premi “Lerici-Pea” e “Toti Scialoja”, fino al “Tarquinia-Cardarelli”), accolto con grande entusiasmo dai maggiori critici della scena contemporanea. “Quando si parla di realtà e di realismo,”- afferma l’autore – “la letteratura e la poesia devono fornire strumenti di conoscenza, devono avere una funzione civile”; e certamente così accade nel poemetto che narra i fatti (storicamente documentati) delle “derive criminali del fascismo”, delle case di tortura in cui operavano Pietro Koch e i suoi uomini, assassini spietati che strapparono la vita anche alla partigiana cattolica Anna Maria Enriques. (video seconda parte)

“La letteratura è un potente antidoto al cascame antropologico dei nostri giorni” dice il poeta Zucchi, e i nuovi media possono concorrere a diffonderla, soprattutto internet e il web: naturalmente questo impone una riflessione sul tempo, che non può essere quello “veloce e stupido, superficiale” di certa televisione, ma deve piuttosto avvicinarsi alla dimensione della lettura, della ponderazione, della meditazione. Prendersi il tempo per comunicare davvero: è questo l’invito conclusivo del poeta - e dell’uomo. (video terza parte)

OFFICINA PARMIGIANA 2000

Pierluigi Bacchini

Davide Barilli

Gian Carlo Artoni

Valerio Varesi

OFFICINA PARMIGIANA 2000: LA GUIDA 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

2commenti

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

"buona scuola"

La docente materana vince la causa: iIlegittimo trasferimento a Parma

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

15commenti

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

gazzareporter

Piazzale Borri, quelle dichiarazioni di (zero) amore...

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

SANT'ILARIO D'ENZA

Soldi e gioielli in freezer per "salvarli" dal mercurio: anziana truffata

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

tg parma

Lotta al doping, il Ris di Parma indagherà sul caso Schwazer

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video