16°

Arte-Cultura

Ronchini, una vita tra i libri

Ronchini, una vita tra i libri
0

 In questo periodo di celebrazioni del 150° dell’Unità d’Italia, può trovare spazio il meritevole ricordo di Amadio Ronchini, letterato, archivista e storico parmigiano, di cui ricorre il duecentesimo della nascita (22 gennaio 1812- 1890). Tra l’altro, promosse fin dal 1855, con la pubblicazione dei Monumenta Historica, con l’abate Barbieri la formazione di una società di Deputazione di storia patria parmense che per prima in Italia seguì l’esempio della Deputazione piemontese di storia patria e che venne dichiarata governativa nel 1860; fu anche direttore dell’Archivio di Stato. Ma andiamo per ordine. Il padre Luigi, segretario comunale, era cultore di belle lettere e patriota (era iscritto alla Carboneria); scrisse varie composizioni poetiche e fu tra i fondatori del «Gabinetto letterario», frequentato da eminenti personaggi. Cresciuto in questo clima culturale, Amadio ebbe diversi illustri maestri: Ramiro Tonani gli insegnò l’epigrafia, Pietro Giordani l’italiano e Angelo Pezzana la storia Patria, chiamandolo a collaborare con lui per la Storia di Parma (continuata da quella dell’Affò).  L’abate Tonani gli instillò l’amore per le lettere latine e in particolare per l’epigrafia, mentre l’amore per la storia sfociò nella ricerca archivistica, sotto la guida dell’allora direttore dell’Archivio di Parma Tommaso Gasparotti.Amadio fu chiamato come professore onorario di epigrafia all’Università dal 1840, dal 1836 entrò nell’Archivio di Stato come segretario archivista, diventandone poi nel 1847 direttore fino al 1875; fu anche sovrintendente degli Archivi emiliani.  Dopo l’Unità d’Italia fu chiamato nella commissione ministeriale per gli archivi in qualità di segretario. Fondò anche la scuola di paleografia e diplomatica presso l’Archivio di Stato di Parma. Fu un illustre membro della Deputazione di storia patria parmense, che contribuì a fondare, molto attivo con numerosissimi scritti pubblicati negli "Atti e memorie". Non era un mero descrittore di carte e documenti, ma sapeva animarli, approfondendo criticamente fatti e figure, con uno stile letterariamente accattivante, come si nota nel bel volume su Barbara Sanseverino (Modena, 1863), caratterizzato da equilibrio di giudizio. I suoi interessi culturali furono molto ampi, indirizzati anche verso la lingua italiana, in cui amò verseggiare, e il latino, con traduzioni come quella mirabile delle Satire di Persio; in tutto risalta il suo grande amore per l’italianità. Approfondì lo studio della metrica latina, elaborando un metodo per tradurla in musica.  Esperto epigrafista, ornò di epigrafi i monumenti eretti da Maria Luigia  e le tombe di personaggi illustri del tempo. Moltissime, come si è detto, le sue opere e i suoi scritti; ricordiamo in particolare: Monumenti e munificenze di Maria Luigia duchessa di Parma (Parma-Parigi 1845), opera ordinata dal marito Carlo di Bombelles; Gesta di Maria Luigia narrate per epigrafi (4 voll.); Statuti del Comune di Parma  dal 1266 al 1295; Statuti del Comune di Parma dal 1316 al 1325; Fasti rerum gestarum a Maria Ludovica ab 1814 ad 1829; Lettere di uomini illustri conservate a Parma (1853); Commemorazione di Angelo Pezzana; Vita della contessa Barbara Sanseverino (1863).Un foltissimo numero di articoli e contributi di varia umanità spazianti da lettere e notizie di grandi poeti e pittori del Rinascimento (Michelangelo, Tiziano,Vasari, Bertoia, Girolamo Mazzola, Baldassar Castiglione, Bonaventura Angeli, Smeraldo Smeraldi e molti altri...), a monumenti parmensi come la Steccata e il Palazzetto di Riserva, apparsi negli "Atti e memorie della Deputazione di storia patria", delinea la vastità di interessi e la solidità scientifica che fanno di Amadio Ronchini uno dei massimi esponenti della cultura ottocentesca parmense.Parma nel 1951 gli ha dedicato una via nei pressi di Strada Cavour (da via Mameli a via Dante).

ANNA CERUTI BURGIO
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia