19°

29°

Arte-Cultura

Dal Po all'Egeo, Don Camillo e Peppone in greco antico

Dal Po all'Egeo, Don Camillo e Peppone in greco antico
Ricevi gratis le news
0

Egidio Bandini

Dopo la caduta dell’Albania, penultimo baluardo di resistenza alla traduzione delle opere di Guareschi (rimane solo la Cina dove, però, circolano da anni edizioni clandestine) chissà cosa avrebbe detto Giovannino vedendo l’ultima traduzione di un suo racconto della saga di «Mondo piccolo». Probabilmente sarebbe rimasto sorpreso come lo sono rimasto io: la lingua in cui è stato tradotto il famosissimo racconto «La processione» è, infatti, il greco antico. Il brano è inserito nell’ultima fatica editoriale di Juan Coderch, senior language tutor in latino e greco all’Università scozzese di St. Andrews, che s’intitola «I personaggi di don Camillo e Sherlock Holmes in greco antico» ed esce appunto in Grecia per le edizioni Methexis di Salonicco che, però, nel colophon è chiamata con l’antico nome di Tessalonica.
Oltre l’idea di tradurre in greco antico i racconti guareschiani, sorprende anche l’accostamento che il professor Coderch ha voluto, non solo fra don Camillo e Sherlock Holmes, ma anche fra Sir Arthur Conan Doyle e Giovannino Guareschi, due autori che, sulle prime, sembrerebbero avere le stesse affinità del diavolo e dell’acqua Santa. Invece, il professore ha scelto di mettere insieme questi scrittori per i loro personaggi: una coppia (Don Camillo e Peppone) di protagonisti in Guareschi, una coppia (Sherlock Holmes e il dottor John Watson) di protagonisti in Conan Doyle.
È questa la mirabolante affinità che il professore della St. Andrews ha individuato: Don Camillo sta a Sherlock Holmes come Peppone sta al dottor Watson e non solo, dal momento che è lo stesso Watson, nella fantasia di Conan Doyle, a raccontare le vicende di Sherlock Holmes, così il professor Coderch immagina che Giovannino Guareschi, in fondo, non sia che Peppone, narratore fantastico delle vicende di Mondo piccolo. Insomma, l’idea di base dei famosissimi gialli inglesi sarebbe la medesima delle altrettanto famose storie della Bassa ma, mentre Holmes ha come riferimento le proprie capacità deduttive, per arrivare a svelare un mistero, don Camillo ha dalla sua niente meno che Gesù il quale, dall’alto della Croce, lo prende per mano nei momenti di difficoltà e lo conduce sulla strada giusta, mettendo d’accordo tutti. Ecco dunque, con una doppia introduzione, una in lingua inglese e l’altra in greco antico, il racconto di Guareschi «La processione» e «Sherlock Holmes e i tre studenti» di Conan Doyle nella lingua di Aristotele, ovviamente con l’elenco dei personaggi ed interpreti che, nel caso della storia guareschiana, è davvero singolare: se don Camillo è, infatti, semplicemente «ò Kamillos» e Peppone «ò Pepòn», il Brusco è «ò Trachùs», i sodali del parroco «òi eusebèis» e quelli di Peppone «òi tou Pepòn epitèdeioi».
Fortuntamente, soprattutto per chi non ha dimestichezza con il greco antico, basta leggersi l’originale guareschiano, ma un contributo importante questa traduzione lo potrebbe portare all’inserimento di Guareschi nei programmi scolastici: se le antologie, infatti, non contemplano scritti del papà di Peppone e don Camillo, chissà che il racconto tradotto da Coderch non diventi un esercizio di greco per i licei. Giovannino, di certo, ne sarebbe contento.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

1commento

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti