19°

29°

Arte-Cultura

Tre inediti di Bertolucci

Tre inediti di Bertolucci
Ricevi gratis le news
0

Rino Tamani

Nell'anno da poco concluso è uscito  il terzo fascicolo (settembre - dicembre) del 2011 di «Aurea Parma». L’autorevole rivista di storia, letteratura e arte, fondata da Glauco Lombardi e Giuseppe Melli nel 1912, è disponibile nelle principali librerie. Il fascicolo contiene sette interventi (130 pagine), di cui tre dedicati al centenario della nascita del poeta parmigiano Attilio Bertolucci (18.XI.1911 – 14.VI.2000).  Giuseppe Marchetti ripercorre la lunga attività lirica di Bertolucci. Alle prime raccolte «Sirio» (1929) e «Fuochi di novembre» (1934), caratterizzate da un linguaggio umile, seguono «La capanna indiana» (1951), e «Viaggio d’inverno», definite «il secondo tempo di Bertolucci», diversificato da un profondo cambiamento di contenuti e di stile. L’inquietudine delle liriche precedenti si fa sempre più manifesta ed è simboleggiata dal tema del viandante che attraversa gli spazi della propria esistenza nell’eterna ricerca, o attesa, dell’ultimo fatale incontro.  
Paolo Briganti riporta con commento tre lettere inedite («lettere provinciali») del 1938, indirizzate a «Cavallo» (Pietro Viola), attribuite a Bertolucci e pubblicate su «Vita letteraria e degli scrittori» con lo pseudomino «Brogio». La prima tratta e commenta diverse notizie e fatti letterari nazionali; la seconda è incentrata sulla situazione letteraria e critica di quegli anni; la terza è un dialogo umoristico e scherzoso fra quattro amici al caffè (Aldo Borlenghi, Pietro Bianchi, l’autore stesso e Enzo Paci). 
Giovanni Ronchini propone alcune riflessioni su Bertolucci critico letterario. «Per Bertolucci l’esercizio critico non era un’attività  professionale», ma «una sorta di contrappunto alla sua opera poetica». Bertolucci si è dedicato «indirettamente alla critica letteraria, lontano da scuole e mode, raffinato ed elegante lettore della propria esperienza umana e poetica». 
Marzio Dall’Acqua, Pier Paolo Mendogni e Tommaso Tomasi propongono parte di uno scritto dell’amico Francesco Barocelli, recentemente scomparso, che avrebbe intitolato «Tracce parmensi dei Carracci». Il testo esamina con puntuali riferimenti il «Diluvio» di Antonio Carracci (Venezia 1592 – Roma 1618), un’opera ben nota a Barocelli, che aveva analizzato una versione autografa di una collezione parmense proposta per due mostre al museo statale Magnin a Digione e al museo cantonale di Belle Arti a Losanna. 
Giancarlo Gonizzi presenta i quattro musei del cibo della provincia di Parma: Pomodoro (Collecchio), Parmigiano- Reggiano (Soragna), Salame (Felino) e Prosciutto (Langhirano). Un progetto di valorizzazione della cultura alimentare e del territorio. I vari percorsi espositivi raccontano una «storia antichissima, fatta di sapienza e conoscenza del territorio». 
Alessandro De Luca si occupa del «Giornale del Taro», che sostituì la «Gazzetta di Parma», per ricostruire il periodo 1811-1814, ultimi anni della dominazione napoleonica, segnato dalla prefettura di Henry Dupont-Delporte. Il giornale, che «fungeva da grancassa propagandistica del regime napoleonico», usciva due volte a settimana, con una tiratura di 300 copie, stampato da Filippo Carmignani, e diretto da Angelo Pezzana e, dal 1812, da Domenico Rossetti. Sono riportati gli atti più importanti di amministrazione del dipartimento del Taro e i decreti imperiali. Molte pagine sono dedicate agli eventi esteri. 
Claudio Bargelli affronta la meccanizzazione nell’agricoltura parmense tra Otto e Novecento. L’arretratezza delle tecniche culturali e strumentali si deve «all’apatia dell’aristocrazia terriera, all’oggettiva indigenza degli agricoltori e alla rigidità dei contratti agrari». Artefici della rinascita furono l’agronomo Cornelio Guerci e Antonio Bizzozero.   La rubrica «poesia» propone 5 liriche di Giancarlo Baroni. Il direttore della rivista, Pier Paolo Mendogni e Michael John Zielinski recensiscono la mostra «Carlo Mattioli. Una luce d’ombra», allestita nel braccio di Carlo Magno in Vaticano.  Nella rubrica «Biblioteca» sono riportate recensioni di Valerio Cervetti, Giovanni Galli, Pier Paolo Mendogni, Michele Guareschi, Giuseppe Marchetti, Luigia Mossini e Gierre. Le rubriche «Segnalazioni bibliografiche» e «Cronaca», curate da Adelisa Prandi Gambarelli, concludono la rivista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti