12°

19°

Arte-Cultura

Tre inediti di Bertolucci

Tre inediti di Bertolucci
Ricevi gratis le news
0

Rino Tamani

Nell'anno da poco concluso è uscito  il terzo fascicolo (settembre - dicembre) del 2011 di «Aurea Parma». L’autorevole rivista di storia, letteratura e arte, fondata da Glauco Lombardi e Giuseppe Melli nel 1912, è disponibile nelle principali librerie. Il fascicolo contiene sette interventi (130 pagine), di cui tre dedicati al centenario della nascita del poeta parmigiano Attilio Bertolucci (18.XI.1911 – 14.VI.2000).  Giuseppe Marchetti ripercorre la lunga attività lirica di Bertolucci. Alle prime raccolte «Sirio» (1929) e «Fuochi di novembre» (1934), caratterizzate da un linguaggio umile, seguono «La capanna indiana» (1951), e «Viaggio d’inverno», definite «il secondo tempo di Bertolucci», diversificato da un profondo cambiamento di contenuti e di stile. L’inquietudine delle liriche precedenti si fa sempre più manifesta ed è simboleggiata dal tema del viandante che attraversa gli spazi della propria esistenza nell’eterna ricerca, o attesa, dell’ultimo fatale incontro.  
Paolo Briganti riporta con commento tre lettere inedite («lettere provinciali») del 1938, indirizzate a «Cavallo» (Pietro Viola), attribuite a Bertolucci e pubblicate su «Vita letteraria e degli scrittori» con lo pseudomino «Brogio». La prima tratta e commenta diverse notizie e fatti letterari nazionali; la seconda è incentrata sulla situazione letteraria e critica di quegli anni; la terza è un dialogo umoristico e scherzoso fra quattro amici al caffè (Aldo Borlenghi, Pietro Bianchi, l’autore stesso e Enzo Paci). 
Giovanni Ronchini propone alcune riflessioni su Bertolucci critico letterario. «Per Bertolucci l’esercizio critico non era un’attività  professionale», ma «una sorta di contrappunto alla sua opera poetica». Bertolucci si è dedicato «indirettamente alla critica letteraria, lontano da scuole e mode, raffinato ed elegante lettore della propria esperienza umana e poetica». 
Marzio Dall’Acqua, Pier Paolo Mendogni e Tommaso Tomasi propongono parte di uno scritto dell’amico Francesco Barocelli, recentemente scomparso, che avrebbe intitolato «Tracce parmensi dei Carracci». Il testo esamina con puntuali riferimenti il «Diluvio» di Antonio Carracci (Venezia 1592 – Roma 1618), un’opera ben nota a Barocelli, che aveva analizzato una versione autografa di una collezione parmense proposta per due mostre al museo statale Magnin a Digione e al museo cantonale di Belle Arti a Losanna. 
Giancarlo Gonizzi presenta i quattro musei del cibo della provincia di Parma: Pomodoro (Collecchio), Parmigiano- Reggiano (Soragna), Salame (Felino) e Prosciutto (Langhirano). Un progetto di valorizzazione della cultura alimentare e del territorio. I vari percorsi espositivi raccontano una «storia antichissima, fatta di sapienza e conoscenza del territorio». 
Alessandro De Luca si occupa del «Giornale del Taro», che sostituì la «Gazzetta di Parma», per ricostruire il periodo 1811-1814, ultimi anni della dominazione napoleonica, segnato dalla prefettura di Henry Dupont-Delporte. Il giornale, che «fungeva da grancassa propagandistica del regime napoleonico», usciva due volte a settimana, con una tiratura di 300 copie, stampato da Filippo Carmignani, e diretto da Angelo Pezzana e, dal 1812, da Domenico Rossetti. Sono riportati gli atti più importanti di amministrazione del dipartimento del Taro e i decreti imperiali. Molte pagine sono dedicate agli eventi esteri. 
Claudio Bargelli affronta la meccanizzazione nell’agricoltura parmense tra Otto e Novecento. L’arretratezza delle tecniche culturali e strumentali si deve «all’apatia dell’aristocrazia terriera, all’oggettiva indigenza degli agricoltori e alla rigidità dei contratti agrari». Artefici della rinascita furono l’agronomo Cornelio Guerci e Antonio Bizzozero.   La rubrica «poesia» propone 5 liriche di Giancarlo Baroni. Il direttore della rivista, Pier Paolo Mendogni e Michael John Zielinski recensiscono la mostra «Carlo Mattioli. Una luce d’ombra», allestita nel braccio di Carlo Magno in Vaticano.  Nella rubrica «Biblioteca» sono riportate recensioni di Valerio Cervetti, Giovanni Galli, Pier Paolo Mendogni, Michele Guareschi, Giuseppe Marchetti, Luigia Mossini e Gierre. Le rubriche «Segnalazioni bibliografiche» e «Cronaca», curate da Adelisa Prandi Gambarelli, concludono la rivista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Meteo e blocco del traffico

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

2commenti

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va