-3°

Arte-Cultura

Tre inediti di Bertolucci

Tre inediti di Bertolucci
Ricevi gratis le news
0

Rino Tamani

Nell'anno da poco concluso è uscito  il terzo fascicolo (settembre - dicembre) del 2011 di «Aurea Parma». L’autorevole rivista di storia, letteratura e arte, fondata da Glauco Lombardi e Giuseppe Melli nel 1912, è disponibile nelle principali librerie. Il fascicolo contiene sette interventi (130 pagine), di cui tre dedicati al centenario della nascita del poeta parmigiano Attilio Bertolucci (18.XI.1911 – 14.VI.2000).  Giuseppe Marchetti ripercorre la lunga attività lirica di Bertolucci. Alle prime raccolte «Sirio» (1929) e «Fuochi di novembre» (1934), caratterizzate da un linguaggio umile, seguono «La capanna indiana» (1951), e «Viaggio d’inverno», definite «il secondo tempo di Bertolucci», diversificato da un profondo cambiamento di contenuti e di stile. L’inquietudine delle liriche precedenti si fa sempre più manifesta ed è simboleggiata dal tema del viandante che attraversa gli spazi della propria esistenza nell’eterna ricerca, o attesa, dell’ultimo fatale incontro.  
Paolo Briganti riporta con commento tre lettere inedite («lettere provinciali») del 1938, indirizzate a «Cavallo» (Pietro Viola), attribuite a Bertolucci e pubblicate su «Vita letteraria e degli scrittori» con lo pseudomino «Brogio». La prima tratta e commenta diverse notizie e fatti letterari nazionali; la seconda è incentrata sulla situazione letteraria e critica di quegli anni; la terza è un dialogo umoristico e scherzoso fra quattro amici al caffè (Aldo Borlenghi, Pietro Bianchi, l’autore stesso e Enzo Paci). 
Giovanni Ronchini propone alcune riflessioni su Bertolucci critico letterario. «Per Bertolucci l’esercizio critico non era un’attività  professionale», ma «una sorta di contrappunto alla sua opera poetica». Bertolucci si è dedicato «indirettamente alla critica letteraria, lontano da scuole e mode, raffinato ed elegante lettore della propria esperienza umana e poetica». 
Marzio Dall’Acqua, Pier Paolo Mendogni e Tommaso Tomasi propongono parte di uno scritto dell’amico Francesco Barocelli, recentemente scomparso, che avrebbe intitolato «Tracce parmensi dei Carracci». Il testo esamina con puntuali riferimenti il «Diluvio» di Antonio Carracci (Venezia 1592 – Roma 1618), un’opera ben nota a Barocelli, che aveva analizzato una versione autografa di una collezione parmense proposta per due mostre al museo statale Magnin a Digione e al museo cantonale di Belle Arti a Losanna. 
Giancarlo Gonizzi presenta i quattro musei del cibo della provincia di Parma: Pomodoro (Collecchio), Parmigiano- Reggiano (Soragna), Salame (Felino) e Prosciutto (Langhirano). Un progetto di valorizzazione della cultura alimentare e del territorio. I vari percorsi espositivi raccontano una «storia antichissima, fatta di sapienza e conoscenza del territorio». 
Alessandro De Luca si occupa del «Giornale del Taro», che sostituì la «Gazzetta di Parma», per ricostruire il periodo 1811-1814, ultimi anni della dominazione napoleonica, segnato dalla prefettura di Henry Dupont-Delporte. Il giornale, che «fungeva da grancassa propagandistica del regime napoleonico», usciva due volte a settimana, con una tiratura di 300 copie, stampato da Filippo Carmignani, e diretto da Angelo Pezzana e, dal 1812, da Domenico Rossetti. Sono riportati gli atti più importanti di amministrazione del dipartimento del Taro e i decreti imperiali. Molte pagine sono dedicate agli eventi esteri. 
Claudio Bargelli affronta la meccanizzazione nell’agricoltura parmense tra Otto e Novecento. L’arretratezza delle tecniche culturali e strumentali si deve «all’apatia dell’aristocrazia terriera, all’oggettiva indigenza degli agricoltori e alla rigidità dei contratti agrari». Artefici della rinascita furono l’agronomo Cornelio Guerci e Antonio Bizzozero.   La rubrica «poesia» propone 5 liriche di Giancarlo Baroni. Il direttore della rivista, Pier Paolo Mendogni e Michael John Zielinski recensiscono la mostra «Carlo Mattioli. Una luce d’ombra», allestita nel braccio di Carlo Magno in Vaticano.  Nella rubrica «Biblioteca» sono riportate recensioni di Valerio Cervetti, Giovanni Galli, Pier Paolo Mendogni, Michele Guareschi, Giuseppe Marchetti, Luigia Mossini e Gierre. Le rubriche «Segnalazioni bibliografiche» e «Cronaca», curate da Adelisa Prandi Gambarelli, concludono la rivista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La top 7 delle bellezze da cinepanettone: Belen Rodriguez

L'INDISCRETO

La top 7 delle bellezze da cinepanettone

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

REGIONE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: 55 milioni di euro per il Parmense

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Treno deraglia e finisce sulla superstrada: almeno sei morti

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento