-1°

Arte-Cultura

"La paura della lince": atmosfere gotiche della Cilento

0

Antonella Cilento, una delle firme più interessanti della narrativa italiana (basti pensare a titoli come «Una lunga notte» o «Isole senza mare», entrambi editi da Guanda) si dedica al giallo uscendo in libreria con il suo nuovo romanzo intitolato: «La paura della lince» (Rogiosi  Editore), storia «gotica» ambientata tra le strade di Napoli e i Campi Flegrei.
Intrigante, ben orchestrata e avvolgente, la trama di questo libro conquista il lettore fin dalla prima pagina, quando ci viene presentata una furibonda Aida Festa, giovane precaria che ha appena perso il posto da guida turistica al museo archeologico del Castello Aragonese di Baia.
Arrabbiata e delusa per non poter più lavorare in quell’angolo di paradiso, Aida, attraversa il cortile e viene investita da un assordante boato: «Come un tappo che salta, la cittadella del Castello volava a brani verso il cielo e bruciava in un’unica, enorme, irreale fiammata. Il boato azzerò ogni altro suono. Aida si coprì le orecchie. Il cassiere era caduto dalla sedia. Qualcuno, dalla strada oltre la rampa, aveva gridato. E mentre il fungo infuocato saliva e si trasformava in colonna, assurdo nella quiete azzurra del golfo, ci fu l’incongrua apparizione che Aida avrebbe sognato ogni notte nei mesi a venire. Nino D’Esposito, il vecchio custode che abitava nel Castello, correva verso di lei urlando a gola spiegata, la giacca invasa dalle fiamme».
Nino, da tutti ritenuto muto dalla nascita, rimane vittima dell’incendio ma prima di morire riesce ad allungare ad Aida uno specchio scheggiato.
Da qui parte la storia narrata dalla Cilento, ricca di colpi di scena e suspense.
Napoli e il suo sottosuolo saranno teatro di vicende al limite del paranormale, di eventi inquietanti e di situazioni estremamente complicate, incomprensibili fino al finale che si rivelerà essere sorprendente.
Personaggi imperscrutabili, omicidi, intrighi e situazioni tali per i quali non si capiranno i ruoli dei singoli individui (Aida sarà vittima o investigatore?) fanno sì che questa storia, nella quale ad un certo punto tutto viene dipanato come per magia, venga assorbita dal lettore come se si trattasse di vita propria.
Belle le descrizioni, affascinanti i personaggi e forte l’attesa degli eventi. C’è da sperare solo che «La paura della lince» abbia presto un seguito altrettanto carico di sorprese ed emozioni.
La paura della lince
Rogiosi editore, pag.  23116,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti