Arte-Cultura

I paesaggi della memoria di Terenziani

I paesaggi della memoria di Terenziani
0

 Fino al 18 marzo, le stanze di TPalazzo, in Piazza Duomo, accolgono, avvolti dal tepore degli interni, paesaggi diversi, quelli che Gianpaolo Terenziani dipinge con istinto e meditazione insieme, dilatando le pareti di TCafè con visioni di volta in volta desertiche, esotiche, metropolitane, portuali. Ma da dove provengono questi brani di natura o di insediamento umano? Dalla memoria? Da un processo di visione? Difficile stabilirlo, mentre queste 13 opere, di grandi, medie e piccole dimensioni, portano chi è entrato negli ambienti del TCafè, a compiere inaspettatamente viaggi diversi. Diremo allora, piuttosto, che queste immagini scaturiscono da un visto che ormai conserva del vero solo l’orma. I colori, ad esempio, sono interiori: i gialli, i rossi, i blu non sono nella retina, non vi hanno sostato neppure per un attimo. L’operazione che compie questa pittura è un’operazione di espressione – e quindi di estrinsecazione da se stessi – e il brano di paesaggio che ne è il risultato sembra apparire dietro un velo d’acqua o di aria spessa. Le forme che si individuano, i volumi, sono però come schiacciati dietro l’influsso della luce. Sorge dunque l’impressione che questa pittura voglia restituirci un’immagine costruita con i pezzi di visioni provenienti dall’esterno, ma corrette da interventi gestuali e intinti nel lago della memoria.

«Nello specifico, nell’opera, -  spiega l'artista  - posso affermare che ogni singolo pezzo, da un prodotto, nasce e cresce respirando tempi e condizioni diverse tra loro. Non c'è serialità tranne quella di un figurativo e di un astratto fusi in una stessa scena, tranne l’uso del colore e della luce che rincorrendosi danno origine a piani prospettici appiattiti. A chi lo osserva viene richiesto uno sforzo interpretativo che richiama lo spettatore all’antica pratica dell’attenzione, uno sport oggi poco in voga!». c.b.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia