11°

26°

Arte-Cultura

Genealogia dell'informale

Genealogia dell'informale
0

Stefania Provinciali
Si può scoprire l’animo e l’arte di un pittore anche leggendo le sue parole, quelle più intime conservate in forma manoscritta, quasi un diario che ne hanno sollecitato la creazione. Parole uscite dalla sensibilità dell’uomo o meglio «Parole trovate» come quelle di Vasco Bendini, pubblicate nelle pagine iniziali di una completa monografia, realizzata grazie al sostegno della Fondazione Cariparma, a poca distanza di tempo dal novantesimo compleanno dell’artista, considerato uno dei padri dell’Informale italiano, e presentata in occasione della donazione di un’importante un olio su tela dal titolo «L’immagine accolta», che il maestro ha realizzato nel 2011. 
Nome tra i più significativi nella storia del secondo Novecento, la figura di Vasco Bendini è delineata nelle pagine che offrono una completa chiave di lettura nell’ evolversi del racconto, composto di un vero e proprio «autoritratto in opere» e di sollecitanti parole. Bendini ha partecipato alle scelte del percorso con lucida intenzione volgendo lo sguardo indietro e ripercorrendo la via, ma senza fare un bilancio, lasciando bensì aperta la porta ad un vivido mondo creativo. Ecco allora emergere la vicenda completa e complessa di un artista che ha vissuto in piena operosità culturale e che nulla, meglio del pensiero di Francesco Arcangeli, citato nel saggio di Ivo Iori, possono documentare: «i duri approcci d’un uomo solitario con la poesia , con la pittura, furono la storia dei suoi tentativi di nutrire la sua fame spirituale». E’ la stessa fame restituita con equilibrio fra pennellate brevi e distendersi delle colature di colore, fra segni, materia e gesto da cui parte lo svelamento dell’io ed il suo confrontarsi con la materialità della pittura. Immagini e significati «escono» dalla monografia, come i meglio rappresentativi di riflessioni, scommesse artistiche, scelte dove anche la forma aforistica delle intense e poche parole scritte, assume i connotati di un’alta sintesi di pensiero. E’ solo per una innata ritrosia che Bendini, nel corso del tempo, non si è adoperato per far conoscere questa sua preziosa parte poetica, due sole plaquettes sono infatti andate in stampa e molti inediti sono conservati nei suoi numerosi Taccuini.
Il volume Vasco Bendini, edito a Parma da Step, è stato progettato e coordinato da Flaminio Gualdoni e Ivo Iori, i cui ampi saggi introduttivi sono dedicati rispettivamente al tragitto artistico di Bendini e ai suoi rapporti intensi con la cultura letteraria e filosofica. Completano le pagine, concepite graficamente da Luca Monica, una testimonianza inedita di Stefano Agosti e un ampio apparato di storiche testimonianze critiche. Saranno presenti all’incontro di domani gli autori. Interverrà Walter Guadagnino, dell’Accademia di Belle Arti di Bologna, città in cui Bendini, parmigiano d’adozione, nasce nel 1922. Qui, studia con Giorgio Morandi e Virgilio Guidi, e da subito è una delle voci maggiori della nuova generazione che si raccoglie intorno a Francesco Arcangeli. Trasferitosi presto a Roma, viene riconosciuto come uno degli autori più rappresentativi della vicenda informale, interloquendo criticamente con studiosi come Argan e Calvesi. Negli anni ’60 evolve verso pratiche oggettuali e di comportamento che mettono radicalmente in discussione lo statuto convenzionale dell’opera, per riprendere in seguito una pittura dai caratteri di totale, lirica autonomia formale e cromatica, ad alto grado di tensione poetica. Dal 1978, anno della prima retrospettiva alla Galleria d’arte Moderna di Bologna, numerose sono state le sue mostre pubbliche. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Intervista al direttore generale

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a generazioni a guidare

      Lega Pro

E adesso la Lucchese

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium