Arte-Cultura

Vasco Bendini, in un libro la "personale" di una vita

Vasco Bendini, in un libro la "personale" di una vita
Ricevi gratis le news
1

Pierluigi Dallapina
Le pareti di Palazzo Bossi Bocchi sono ricoperte di opere d’arte, tanto che passeggiando lungo i corridoi si ha l’impressione di aggirarsi fra le sale di una pinacoteca e non nella sede di una fondazione bancaria. Da ieri questa preziosa collezione si è arricchita di un nuovo quadro, «L'immagine accolta», un olio su tela donato alla Fondazione Cariparma da Vasco Bendini, uno degli artisti più significativi dell’informale italiano che da molti anni ha scelto Parma per vivere e lavorare.
«Il Maestro è nato a Bologna nel '22 dove ha avviato la sua formazione prima di trasferirsi a Roma e diventare una delle voci più rappresentative dell’informale. Dalla capitale, infine, ha scelto la nostra città, dove ha respirato un clima culturale determinato anche dall’azione della Fondazione Cariparma», spiega il presidente Carlo Gabbi, in occasione della presentazione del volume dedicato all’artista, la cui pubblicazione è stata sostenuta dalla stessa Fondazione.
Il volume «Vasco Bendini», edito a Parma da Step, è stato progettato e coordinato da Flaminio Gualdoni (dell’Accademia di Brera) e Ivo Iori (della facoltà di Architettura), i cui ampi saggi introduttivi sono dedicati al tragitto artistico di Bendini e ai suoi intensi rapporti con la cultura letteraria e filosofica. L’intero percorso creativo del pittore, che ha da poco compiuto 90 anni, viene ripercorso nelle pagine del libro concepito graficamente da Luca Monica, arricchito da una testimonianza inedita di Silvano Agosti e da un ampio apparato di storiche testimonianze critiche sull'artista.
«Posso affermare – sostiene Gualdoni – che questo è uno dei migliori libri dal punto di vista grafico degli ultimi anni, e ciò che leggiamo in quest’opera è una storia che Bendini ha raccontato attraverso le proprie immagini». Come ricorda Iori, anche la Fondazione ha giocato un ruolo determinante nel ricordare uno degli artisti più significativi del secondo dopoguerra. «La Fondazione Cariparma – spiega – ha svolto in modo riservato un’opera meritoria, cioè ha contribuito alla realizzazione di un libro di pregevolissima qualità».
Passando dalla carta alla tela, lo stesso Bendini ha tratteggiato con immagini poetiche la natura dell’opera d’arte: «Dipingere è un po' come partorire: se ne sente l’impulso, e un quadro è come un figlio, che cambia e si arricchisce di significati ogni giorno. E ogni giorno, guardandolo, se ne comprende qualcosa di più, ma senza arrivare a capirlo del tutto».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marcella valentini

    18 Marzo @ 21.50

    peccato non ci fosse a disposizione del pubblico un libro da sfogliare!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel 'Corsaro Nero'

TELEVISIONE

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel "Corsaro Nero" Video

1commento

Colin Firth e Woody Allen

Colin Firth e Woody Allen

NEW YORK

Molestie: Woody Allen, anche Colin Firth si sfila. Carriera finita?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

SQUADRA MOBILE

Nella borsa aveva un chilo di marijuana: 34enne arrestata

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

TECNOLOGIA

Alla Stazione sperimentale gli alimenti si stampano in 3D

Dopo l'alluvione

Argini dell'Enza: lavori per 330mila euro tra Sorbolo e Coenzo

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

il caso

Episodio di omo-transfobia in via Cavour: insultato un 37enne Video

sabato

Cremona, quasi 2.000 tifosi crociati per una trasferta (e rivalità) d'altri tempi

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

1commento

IL FATTO DEL GIORNO

Lupi e polemiche: dite la vostra, ma con garbo e correttezza Video

3commenti

polizia locale

Unione Pedemontana, camionisti sempre più indisciplinati: 213 sanzioni su 263 mezzi controllati I dati

23 gennaio

Oltre 5.000 candidati per un posto da infermiere: affittato il Palacassa Tutte le info

Comitato di vigilanza con 160 operatori aziendali, bus navetta dalla stazione ferroviaria

3commenti

p.le della pace

La città che cambia: ecco la (ex) sede della Provincia vuota Video

PARMA CALCIO

I nuovi numeri di maglia. I convocati per Cremona (ci sono Calaiò e Ceravolo)

Cremonese-Parma

D'Aversa: "Ceravolo e Calaiò in recupero. Ma non sono al 100%" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Smartphone al volante? L'auto progredisce. L'uomo regredisce

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Francia

La Vedova nera delle Costa azzurra condannata a 22 anni

AUTO

Da febbraio notifica delle multe con la mail certificata

1commento

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

televisione

Armando Gandolfi (e il pomodoro) protagonisti sabato su Rai1 Video

BASSA REGGIANA

Due "super siluri" pescati a Boretto

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"