21°

Arte-Cultura

Vasco Bendini, in un libro la "personale" di una vita

Vasco Bendini, in un libro la "personale" di una vita
Ricevi gratis le news
1

Pierluigi Dallapina
Le pareti di Palazzo Bossi Bocchi sono ricoperte di opere d’arte, tanto che passeggiando lungo i corridoi si ha l’impressione di aggirarsi fra le sale di una pinacoteca e non nella sede di una fondazione bancaria. Da ieri questa preziosa collezione si è arricchita di un nuovo quadro, «L'immagine accolta», un olio su tela donato alla Fondazione Cariparma da Vasco Bendini, uno degli artisti più significativi dell’informale italiano che da molti anni ha scelto Parma per vivere e lavorare.
«Il Maestro è nato a Bologna nel '22 dove ha avviato la sua formazione prima di trasferirsi a Roma e diventare una delle voci più rappresentative dell’informale. Dalla capitale, infine, ha scelto la nostra città, dove ha respirato un clima culturale determinato anche dall’azione della Fondazione Cariparma», spiega il presidente Carlo Gabbi, in occasione della presentazione del volume dedicato all’artista, la cui pubblicazione è stata sostenuta dalla stessa Fondazione.
Il volume «Vasco Bendini», edito a Parma da Step, è stato progettato e coordinato da Flaminio Gualdoni (dell’Accademia di Brera) e Ivo Iori (della facoltà di Architettura), i cui ampi saggi introduttivi sono dedicati al tragitto artistico di Bendini e ai suoi intensi rapporti con la cultura letteraria e filosofica. L’intero percorso creativo del pittore, che ha da poco compiuto 90 anni, viene ripercorso nelle pagine del libro concepito graficamente da Luca Monica, arricchito da una testimonianza inedita di Silvano Agosti e da un ampio apparato di storiche testimonianze critiche sull'artista.
«Posso affermare – sostiene Gualdoni – che questo è uno dei migliori libri dal punto di vista grafico degli ultimi anni, e ciò che leggiamo in quest’opera è una storia che Bendini ha raccontato attraverso le proprie immagini». Come ricorda Iori, anche la Fondazione ha giocato un ruolo determinante nel ricordare uno degli artisti più significativi del secondo dopoguerra. «La Fondazione Cariparma – spiega – ha svolto in modo riservato un’opera meritoria, cioè ha contribuito alla realizzazione di un libro di pregevolissima qualità».
Passando dalla carta alla tela, lo stesso Bendini ha tratteggiato con immagini poetiche la natura dell’opera d’arte: «Dipingere è un po' come partorire: se ne sente l’impulso, e un quadro è come un figlio, che cambia e si arricchisce di significati ogni giorno. E ogni giorno, guardandolo, se ne comprende qualcosa di più, ma senza arrivare a capirlo del tutto».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marcella valentini

    18 Marzo @ 21.50

    peccato non ci fosse a disposizione del pubblico un libro da sfogliare!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY SERIE B LA VITTORIA CONTRO IL FLORENTIA FUNESTATA DA UN GRAVISSIMO EPISODIO

Amatori, Belli colpito da un pugno:

Il terza linea è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

14commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

39commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

1commento

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

1commento

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

SOCIAL NETWORK

Motocross: impressionanti acrobazie Video

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro