15°

29°

Arte-Cultura

Vasco Bendini, in un libro la "personale" di una vita

Vasco Bendini, in un libro la "personale" di una vita
Ricevi gratis le news
1

Pierluigi Dallapina
Le pareti di Palazzo Bossi Bocchi sono ricoperte di opere d’arte, tanto che passeggiando lungo i corridoi si ha l’impressione di aggirarsi fra le sale di una pinacoteca e non nella sede di una fondazione bancaria. Da ieri questa preziosa collezione si è arricchita di un nuovo quadro, «L'immagine accolta», un olio su tela donato alla Fondazione Cariparma da Vasco Bendini, uno degli artisti più significativi dell’informale italiano che da molti anni ha scelto Parma per vivere e lavorare.
«Il Maestro è nato a Bologna nel '22 dove ha avviato la sua formazione prima di trasferirsi a Roma e diventare una delle voci più rappresentative dell’informale. Dalla capitale, infine, ha scelto la nostra città, dove ha respirato un clima culturale determinato anche dall’azione della Fondazione Cariparma», spiega il presidente Carlo Gabbi, in occasione della presentazione del volume dedicato all’artista, la cui pubblicazione è stata sostenuta dalla stessa Fondazione.
Il volume «Vasco Bendini», edito a Parma da Step, è stato progettato e coordinato da Flaminio Gualdoni (dell’Accademia di Brera) e Ivo Iori (della facoltà di Architettura), i cui ampi saggi introduttivi sono dedicati al tragitto artistico di Bendini e ai suoi intensi rapporti con la cultura letteraria e filosofica. L’intero percorso creativo del pittore, che ha da poco compiuto 90 anni, viene ripercorso nelle pagine del libro concepito graficamente da Luca Monica, arricchito da una testimonianza inedita di Silvano Agosti e da un ampio apparato di storiche testimonianze critiche sull'artista.
«Posso affermare – sostiene Gualdoni – che questo è uno dei migliori libri dal punto di vista grafico degli ultimi anni, e ciò che leggiamo in quest’opera è una storia che Bendini ha raccontato attraverso le proprie immagini». Come ricorda Iori, anche la Fondazione ha giocato un ruolo determinante nel ricordare uno degli artisti più significativi del secondo dopoguerra. «La Fondazione Cariparma – spiega – ha svolto in modo riservato un’opera meritoria, cioè ha contribuito alla realizzazione di un libro di pregevolissima qualità».
Passando dalla carta alla tela, lo stesso Bendini ha tratteggiato con immagini poetiche la natura dell’opera d’arte: «Dipingere è un po' come partorire: se ne sente l’impulso, e un quadro è come un figlio, che cambia e si arricchisce di significati ogni giorno. E ogni giorno, guardandolo, se ne comprende qualcosa di più, ma senza arrivare a capirlo del tutto».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marcella valentini

    18 Marzo @ 21.50

    peccato non ci fosse a disposizione del pubblico un libro da sfogliare!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti