21°

31°

Arte-Cultura

In viaggio fra i monti dell'Emilia per scoprire le radici di papà: "La vita segreta di Donato" si svela pagina dopo pagina

In viaggio fra i monti dell'Emilia per scoprire le radici di papà: "La vita segreta di Donato" si svela pagina dopo pagina
2

di Andrea Violi

Donato Viani è un alto dirigente della Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza. Conosce i protagonisti del mondo della finanza, viaggia ed è felice della famiglia che si è formato. Donato Viani però ha un grande segreto. Solo in punto di morte decide di riverlarlo in parte al figlio Pietro. Riguarda le sue origini... Donato era un trovatello e non sapeva chi fossero i suoi veri genitori. O forse sì?
Quasi all'ultimo momento si alza un alone di mistero intorno alla vita di Donato, un mistero che per il figlio Pietro diventa determinante chiarire. Le radici di suo padre in fin dei conti sono anche le sue. La vicenda di Donato si intreccia con quella di un bambino di pochi mesi affidato a una giovane balia di Viani, piccolo paese di contadini e pastori sull'Alto Appennino di Piacenza... Un bambino che inaspettatamente nessuno tornò mai a riprendersi. Ma che era diverso da tutti quelli del paese: ce l'aveva nel sangue

La storia di Donato Viani si sviluppa fra il 1920 e i giorni nostri, nell'arco... di 288 pagine: è la trama de «La vita segreta di Donato», il primo romanzo di Maria Paola Toschi (edizioni Tempo al Libro, Faenza).
Tutto inizia con un viaggio in moto in una bella giornata di sole: Pietro e Laura arrivano nel borgo di Viani. Le vecchie case sono abbandonate, separate da quelle costruite dopo la guerra. Sembra che la coppia arrivi lì per caso... ma si scoprirà che non è proprio così. Pietro vuole sapere ciò che il suo anziano padre sembra non aver mai scoperto (sembra, almeno in base alle sue confidenze prima di morire). È un caso se Donato si chiama “Viani” come il paesino sui monti piacentini? Sembra proprio di no. Pian piano affiorano elementi di un'altra storia dimenticata, ma non da tutti: un “trovatello” portato su quei monti da un'automobile rombante, in un'epoca in cui la gente andava a piedi e con i muli, da quelle parti... E mentre il bimbo cresceva, il prete del paese faceva misteriose visite a un conte in un castello... Alla fine Pietro conoscerà la verità, con risvolti alquanto curiosi. E il lettore, che nei primi capitoli potrebbe pensare di avere già capito come va a finire, scoprirà solo alla fine altri, clamorosi dettagli della "vita segreta" di Donato.

Storie di vita e misteri s'intrecciano in un libro ben scritto, con descrizioni e dialoghi ben dosati. Al giorno d'oggi vanno di moda magari i libri con tanti dialoghi, con più azione e magari non troppo lunghi. La vita sugli Appennini si svolge secondo ritmi tutti suoi, non certo veloci, ma la narrazione non annoia. Sa essere accattivante: in un capitolo si legge la vicenda di Pietro e Laura, in quello successivo torna la storia della famiglia Mazzocchi e del bimbo che adottano loro malgrado e così via per tutto il romanzo.
Maria Paola Toschi è esordiente per quanto riguarda il genere del romanzo ma è autrice di «100 anni ancora», una cronaca approfondita della storia della sua famiglia, che ha radici fra Imola e Bologna, nell'arco di 12 generazioni. Capitolo dopo capitolo, la Toschi alterna i progressi della ricerca di Pietro e Laura con scene della storia del bimbo affidato alla umile famiglia Mazzocchi nel borgo di Viani. Un po' per volta, le due storie si svelano; il punto d'incontro è ovviamente la figura di Donato. 
I personaggi sono frutto di fantasia, così come le loro vicissitudini, anche se non manca qualche aggancio con il reale. Donato e Pietro Viani lavorano nel mondo di banche e finanza, come Maria Paola Toschi. Il marito dell'autrice porta il cognome Viani: come spiega lei stessa, la coincidenza fra cognome e toponimo ha acceso la sua fantasia. Il punto di partenza per una storia straordinaria nella sua ordinarietà, che incuriosisce pagina dopo pagina.

Link:
"La vita segreta di Donato" nel sito della casa editrice Tempo al libro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • francesca

    20 Marzo @ 08.46

    Dev'essere interessante!!!

    Rispondi

  • Maria Paola Toschi

    20 Marzo @ 08.37

    Ringrazio molto Andrea Violi per l'attenzione che ha voluto dedicare al mio romanzo, La vita segreta di Donato. Nella recensione ha colto in pieno lo spirito del libro, incentrato sulla ricerca delle origini e sulla passione per epoche passate, modi di vivere ormai lontani, di cui tuttavia ci piace mantenere vivo il ricordo. Grazie, Maria Paola Toschi

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Parma al voto: domani si decide il prossimo sindaco

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse