19°

29°

Arte-Cultura

In viaggio fra i monti dell'Emilia per scoprire le radici di papà: "La vita segreta di Donato" si svela pagina dopo pagina

In viaggio fra i monti dell'Emilia per scoprire le radici di papà: "La vita segreta di Donato" si svela pagina dopo pagina
Ricevi gratis le news
2

di Andrea Violi

Donato Viani è un alto dirigente della Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza. Conosce i protagonisti del mondo della finanza, viaggia ed è felice della famiglia che si è formato. Donato Viani però ha un grande segreto. Solo in punto di morte decide di riverlarlo in parte al figlio Pietro. Riguarda le sue origini... Donato era un trovatello e non sapeva chi fossero i suoi veri genitori. O forse sì?
Quasi all'ultimo momento si alza un alone di mistero intorno alla vita di Donato, un mistero che per il figlio Pietro diventa determinante chiarire. Le radici di suo padre in fin dei conti sono anche le sue. La vicenda di Donato si intreccia con quella di un bambino di pochi mesi affidato a una giovane balia di Viani, piccolo paese di contadini e pastori sull'Alto Appennino di Piacenza... Un bambino che inaspettatamente nessuno tornò mai a riprendersi. Ma che era diverso da tutti quelli del paese: ce l'aveva nel sangue

La storia di Donato Viani si sviluppa fra il 1920 e i giorni nostri, nell'arco... di 288 pagine: è la trama de «La vita segreta di Donato», il primo romanzo di Maria Paola Toschi (edizioni Tempo al Libro, Faenza).
Tutto inizia con un viaggio in moto in una bella giornata di sole: Pietro e Laura arrivano nel borgo di Viani. Le vecchie case sono abbandonate, separate da quelle costruite dopo la guerra. Sembra che la coppia arrivi lì per caso... ma si scoprirà che non è proprio così. Pietro vuole sapere ciò che il suo anziano padre sembra non aver mai scoperto (sembra, almeno in base alle sue confidenze prima di morire). È un caso se Donato si chiama “Viani” come il paesino sui monti piacentini? Sembra proprio di no. Pian piano affiorano elementi di un'altra storia dimenticata, ma non da tutti: un “trovatello” portato su quei monti da un'automobile rombante, in un'epoca in cui la gente andava a piedi e con i muli, da quelle parti... E mentre il bimbo cresceva, il prete del paese faceva misteriose visite a un conte in un castello... Alla fine Pietro conoscerà la verità, con risvolti alquanto curiosi. E il lettore, che nei primi capitoli potrebbe pensare di avere già capito come va a finire, scoprirà solo alla fine altri, clamorosi dettagli della "vita segreta" di Donato.

Storie di vita e misteri s'intrecciano in un libro ben scritto, con descrizioni e dialoghi ben dosati. Al giorno d'oggi vanno di moda magari i libri con tanti dialoghi, con più azione e magari non troppo lunghi. La vita sugli Appennini si svolge secondo ritmi tutti suoi, non certo veloci, ma la narrazione non annoia. Sa essere accattivante: in un capitolo si legge la vicenda di Pietro e Laura, in quello successivo torna la storia della famiglia Mazzocchi e del bimbo che adottano loro malgrado e così via per tutto il romanzo.
Maria Paola Toschi è esordiente per quanto riguarda il genere del romanzo ma è autrice di «100 anni ancora», una cronaca approfondita della storia della sua famiglia, che ha radici fra Imola e Bologna, nell'arco di 12 generazioni. Capitolo dopo capitolo, la Toschi alterna i progressi della ricerca di Pietro e Laura con scene della storia del bimbo affidato alla umile famiglia Mazzocchi nel borgo di Viani. Un po' per volta, le due storie si svelano; il punto d'incontro è ovviamente la figura di Donato. 
I personaggi sono frutto di fantasia, così come le loro vicissitudini, anche se non manca qualche aggancio con il reale. Donato e Pietro Viani lavorano nel mondo di banche e finanza, come Maria Paola Toschi. Il marito dell'autrice porta il cognome Viani: come spiega lei stessa, la coincidenza fra cognome e toponimo ha acceso la sua fantasia. Il punto di partenza per una storia straordinaria nella sua ordinarietà, che incuriosisce pagina dopo pagina.

Link:
"La vita segreta di Donato" nel sito della casa editrice Tempo al libro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • francesca

    20 Marzo @ 08.46

    Dev'essere interessante!!!

    Rispondi

  • Maria Paola Toschi

    20 Marzo @ 08.37

    Ringrazio molto Andrea Violi per l'attenzione che ha voluto dedicare al mio romanzo, La vita segreta di Donato. Nella recensione ha colto in pieno lo spirito del libro, incentrato sulla ricerca delle origini e sulla passione per epoche passate, modi di vivere ormai lontani, di cui tuttavia ci piace mantenere vivo il ricordo. Grazie, Maria Paola Toschi

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

SOCIETA'

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

curiosità

Squalo volpe di 200 chili pescato nel crotonese

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti