20°

31°

Arte-Cultura

Il pittore degli affetti

Il pittore degli affetti
0

Stefania Provinciali

La galleria Ponte Rosso di Via Brera propone a Milano fino al 7 aprile venticinque dipinti e una selezione di disegni di Renato Vernizzi, il pittore parmigiano, scomparso nel '72, che nel suo solitario percorso ha composto un affresco di luoghi e d’affetti di grande intensità. La mostra, «Vernizzi e gli amici di Bagutta»,  è stata anche occasione per riportare l’attenzione sul catalogo generale di Vernizzi, curato dal figlio Luca e da Elena Pontiggia ed edito da Mup, realizzato in vista del futuro museo che la Fondazione Monte Parma ha previsto per l’opera dell’artista e rappresenta un importante documento dal punto di vista della storia dell’arte. Esposte opere realizzate a partire dagli anni '40, affiancate dai dipinti di altri diciotto nomi da Barbieri, a Bucci, a Carpi, a Dalla Zorza, a Novello, solo per citarne alcuni, accomunati dall’appartenenza allo storico cenacolo di artisti e letterati che aveva il suo luogo di ritrovo all’osteria "Bagutta", sede dell’omonimo premio letterario. «Una vita dedicata, tutta, alla pittura, con un posto di nicchia per il disegno»: titola così un intervento di Gianni Cavazzini sul catalogo generale, riassumendo in poche, incisive parole quella esigenza che Renato Vernizzi ha espresso in tutto il suo percorso: una pittura tesa a raccontare le impressioni del sentimento, rivolta ai luoghi ed agli affetti famigliari colti con lucida intenzione. C'è infatti in Vernizzi un passaggio fondamentale che rende a questo suo dipingere la profondità del pensiero, un’attenzione psicologica che affonda le radici nella mente dell’artista, intento a mettere tutto se stesso nella rappresentazione, non un approccio sentimentale ma profondamente umano dove la mente ed il cuore, le ragioni di una pittura che supera ben presto gli esiti novecentisti delle origini e che si consolida senza ripensamenti in tempi di mutamenti radicali nel mondo dell’arte, hanno una ragione profonda.Ecco, allora, scorrere davanti agli occhi, negli spazi della galleria milanese «Giocattoli» tela del '44-'45, con cui inizia il percorso, «dove vi sono giochi senza giocatori, su uno sfondo nebbioso senza un bimbo che se ne curi perchè siamo in tempo di guerra e non c'è tempo per pensare al divertimento» ricorda Elena Pontiggia. Si snoda la vicenda affettiva con «Luca e il cesto d’uva» del '45 od i successivi «Autoritratto allo specchio e Isabella» del '54 dove l’importanza del colore ed i contrasti di luce ed ombra vanno acquistando rilevanza nella stesura dell’impianto narrativo e formale. La pittura è attenta, si configura come ideale lettura del mondo interiore, si infila nelle pieghe del quotidiano.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

9commenti

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

3commenti

autostrada

Pomeriggio di code e traffico intenso tra Fiorenzuola e Parma in A1

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

30commenti

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

18commenti

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

1commento

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

12commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

1commento

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

4commenti

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

2commenti

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Poggio di Sant'Ilario

L'ivoriano temeva di essere lasciato dalla moglie

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

6commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

17commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

3commenti

ITALIA/MONDO

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

lutto

E' morto Paolo Limiti: conduttore e paroliere. Scrisse per Mina - Gallery - Video

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

vela

America's Cup, trionfo New Zealand

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse