23°

Arte-Cultura

Giovannino contrario a un'Italia divisa

Giovannino contrario a un'Italia divisa
0

Egidio Bandini

Fra le tante «osservazioni» sull’opera di Giovannino Guareschi, certamente una delle più originali e, certamente, nuove è quella del professor Alan Perry, docente di italianistica all’Università di Pittsburgh negli Usa. Nella sua più recente pubblicazione (il professor Perry arriva ogni anno alle Roncole e studia lo sterminato archivio guareschiano) ha affrontato un tema sul quale Guareschi più e più volte ha insistito, fin dal tempo del lager: la necessità di tenere uniti Nord e Sud Italia, verso una meta comune.
Convinto antiregionalista, scrive il professor Perry, Giovannino sosteneva che l’Italia fosse una e dovesse comportarsi come un’unica Nazione, dal Monte Bianco a Capo Passero. Nell’ormai introvabile volume «L’Italia provvisoria» Guareschi dedica un ampio spazio ai poco felici rapporti fra Nord e Sud, immaginando il viaggio di un forestiero, proveniente dal Polo Nord, attraverso tutto lo stivale. Il turista, dopo aver tacciato i milanesi d’essere meridionali (con conseguente reprimenda), si sente rispondere via via dai fiorentini, dai romani e dai catanesi che quello è il settentrione e che non si permettesse di chiamarli meridionali.
Così, sulla via del ritorno, chiama settentrionali i napoletani, che reagiscono affermando che Napoli è la capitale del meridione e chi si permettesse di dare del settentrionale a un napoletano è un «figlio di malafemmina». Arrivato alle pendici del Monte Bianco, il signor Fijlaos (questo il nome del turista») si sente dire dalla guida: «Vede, signore, a differenza di voi settentrionali, noi meridionali...». Così, con la testa piena di confusione, l’abitante dell’Artide, una volta a casa, rispose a chi gli chiedeva cosa fosse l’Italia: «L’Italia è un paese complicato perché là i punti cardinali sono sei: un est, un ovest, due nord e due sud».
 Lo studioso statunitense si sofferma poi su due rubriche che compaiono, dal 22 giugno al 6 luglio del 1946, sulla prima pagina del «Candido», esattamente dove avrà posto la fortunatissima serie «Visto da destra – Visto da sinistra».
 Le due rubrichette dal titolo Nord e Sud, firmate da Cisalpinus e Terronius dibattono di argomenti legati alle differenze o supposte tali fra settentrione e meridione. Tutt’e due i pezzi sono di Guareschi che tratta, nelle sole tre puntate pubblicate: «Il Cavallo», «Il Telefono» e «La Chiesa». Ovviamente l’intento è umoristico e, attraverso il paradosso, Giovannino sdrammatizza i preconcetti che, purtroppo, continuavano a dividere Nord e Sud. A chi, poi pretendeva (già allora!) di dividere in due l’Italia, Guareschi rispondeva: «A questo argomentare da povero diavolo si potrebbe rispondere che, quando c’è poi da farsi scannare in guerra, a rischiare la ghirba sono le pallottole non ci vanno soltanto i bergamaschi o i lombardi, ma anche gli abitanti di Matera e Potenza: ma non entriamo in discussione con quella categoria di squallida gente del Nord che afferma convinta che ''se si potesse fare un canale che divida l’Italia da Firenze in giù, dopo si organizzerebbe nel Nord una repubblica tipo Svizzera che sarebbe una pacchia perché il Nord produce tutto''. Una repubblica meravigliosa dove ognuno avrebbe 150 biciclette, 36 automobili, 200 paia di scarpe, 9.000 vestiti e una locomotiva a testa dato che si potrebbe evitare di vendere al Sud la roba che il Nord produce».
Conclude Alan Perry: «Guareschi può essere stato lanciato dal Nord e le radici e le ramificazioni della sua più grande creazione letteraria, Mondo piccolo, sono nella valle del Po in Emilia Romagna. Ma, come abbiamo compreso da questa ricerca, Guareschi era veramente comprensivo nel modo in cui vedeva il Sud e, in un contesto di Guerra Fredda, abbracciò i meridionali, da vero italiano quale era».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsumg, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio Video

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

3commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

"Quarta Categoria"

Domani un derby "Special": Reggiana-Parma

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

salute

Il ministero dà l'ok all'importazione di farmaci per uso personale

1commento

salute

Lorenzin: "E' allarme morbillo. Urgente applicare il Piano vaccini"

SOCIETA'

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

Bolivar

Colombia, in 5 ballano in sala operatoria: licenziati Video

SPORT

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon