21°

Arte-Cultura

La "Morte di Virginia" quadro da valorizzare

La "Morte di Virginia" quadro da valorizzare
Ricevi gratis le news
0

 C'è un quadro in Galleria Nazionale di Gabriel Francois Doyen (Parigi 1726-Pietroburgo !806) che raffigura la «Morte di Virginia», un olio su tela acquistato come primo dipinto da Filippo di Borbone per la sua galleria, su consiglio del marchese Du Tillot, nel 1760. Una tela grande e scenografica, apprezzata da Diderot che si espresse in termini lusinghieri nella sua recensione al Salon parigino del 1759.

Nei depositi della Galleria Nazionale è anche conservata ma bisognosa di restauro l’originale cornice intagliata, realizzata su disegno del Petitot. Di recente le Musée des Beaux-Arts di Rennes ha acquistato da una collezione privata il bozzetto preparatorio del dipinto parmigiano, che va ad integrare una ricco contesto esistente attorno all’opera. 
Ci sono, infatti, sparsi per musei e collezioni diversi disegni: uno al Louvre, uno all’Ermitage, un disegno a Francoforte di cui non si conosce però l’ubicazione, un bozzetto in collezione privata olandese, pubblicato nel 2011 da Laetitia Pierre, ed una copia dell’opera di Doyen su di un disegno di Vien al Museo di Rochefort. 
Un contesto vario che racchiude un tema attorno al quale la pittura si è espressa nell’arte europea ed italiana in particolare, inteso come exemplum virtutis. Anche la letteratura ha affrontato la morte di Virginia in celebri opere teatrali e romanzi: dal soggetto «romano» di Tito Livio, ad Alfieri, Lessino, Durante o il codice di Boccaccio con il De Claribus Mulieribus.
 L’interesse suscitato nel passato e nella stessa contemporaneità per ricostruire i momenti essenziali del dipinto e la sua storia, hanno suggerito ad Angelo Loda, della Soprintendenza per i beni storici e artistici di Parma e Piacenza, l’idea di una mostra che potrebbe essere realizzata ricomponendo attorno al dipinto i bozzetti ed i disegni citati, accanto ai quali mettere, come corollario, altre celebri sul tema ed antichi testi letterari.
 Una mostra di nicchia ma intesa come approfondimento su di un’ opera conservata in galleria che il recente acquisto francese ha riportato all’attenzione, per aprire le porte ad una rilettura del secondo ‘700.La storia racconta che Doyen è probabilmente passato da Parma nel 1756, al ritorno da Roma verso Parigi e che nel suo soggiorno si fosse in particolare interessato agli affreschi di Correggio. Forse proprio in quella circostanza vi era stato un primo approccio con la Corte parmense, intenzionata a ricostruire una propria collezione d’arte. 
A Roma l’artista aveva studiato Raffaello e Pietro da Cortona, Domenichino e Luca Giordano. Si era poi fermato a Bologna ed a Venezia, dove le opere di Tiepolo e Paolo Veronese avevano di certo attratto la sua attenzione. 
Forse per queste ragioni la tela si presenta con un approccio classico, non solo per il soggetto ma anche per le dinamiche gestuali ed espressive, per la tavolozza che acquista una funzione retorica, per le forme complessive del racconto in cui il decemviro romano, Appio Claudio, nemico della plebe, volge le sue attenzioni alla bella Virginia, figlia del plebeo Lucio Virginio. 
Il padre per sottrarla al disonore la uccide scatenando l’insurrezione contro il potere dei decemviri. Una metafora della libertà individuale e del valore della virtù che in pittura sarà anticipatrice della rilettura dei classici nella seconda metà del Settecento.
STEFANIA PROVINCIALI
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Gestione rifiuti: bando da 44 milioni per 15 anni di affidamento del servizio

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

tg parma

Smog: ieri terzo giorno consecutivo con Pm10 alle stelle Video

1commento

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

4commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

7commenti

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

CRIMINALITA'

Delitti di 'Ndrangheta nel 1992 a a Reggio Emilia: tre arresti della polizia

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»