18°

Arte-Cultura

La storia d'Italia attraverso le collezioni dello Csac

La storia d'Italia attraverso le collezioni dello Csac
0

di Lisa Oppici

Sarà una mostra speciale, con un taglio sui generis. In una carrellata di mille immagini, tutte provenienti dalle straordinarie collezioni dello Csac dell’Università, un percorso non tanto e non solo storico ma anche - per certi versi soprattutto - antropologico. 
«I mille.  Scatti per una storia d’Italia attraverso le collezioni Csac», organizzata dal Centro studi e archivio della comunicazione dell’Università con il Comune nell’ambito delle celebrazioni per centocinaquantenario dell’Unità d’Italia, prova proprio a (ri)costruire un’antropologia della moderna Italia, in una cavalcata che di diverso dalle tante iniziative del centocinquantesimo ha innanzitutto proprio il taglio: «Non una storia di grandi eventi ma di piccole cose anche quotidiane», ha spiegato ieri nella sede dell’ateneo la direttrice dello Csac, Gloria Bianchino. 
«Per noi  questa mostra è stata davvero un grosso sforzo - ha continuato - e senza la collaborazione con il Comune non ci sarebbe stata. Tutti noi l’abbiamo fortemente voluta, l’abbiamo costruita insieme con grande passione civile». 
A ospitarla  sarà il Palazzo del Governatore, dal 14 aprile al 10 giugno. L’ingresso sarà gratuito. «È un’iniziativa che dà un segno ulteriore alla riflessione sul nostro senso identitario come paese. Ed è un esempio di un buon ponte fra le istituzioni», ha osservato il prorettore vicario, Guido Cristini, sottolineando l’importanza dello Csac («un giacimento di cultura che va sempre più valorizzato»). 
Di «una manifestazione  che ben si collega al centocinquantenario dell’Unità d’Italia» ha parlato il sub commissario con delega alla Cultura del Comune di Parma, Sergio Pomponio, che si è a sua volta soffermato sulla sinergia interistituzionale: «La collaborazione tra i soggetti che fanno cultura è fondamentale. Solo insieme riusciamo non a colmare ma a ridurre il gap che ci può allontanare dai grandi circuiti culturali internazionali».
L’articolazione  della mostra (con le sue cinque sezioni dedicate a paesaggio, lavoro, rituali, ritratto, storie) è stata illustrata da Arturo Carlo Quintavalle. 
«Ci sono state  diverse mostre sul centocinquantesimo, che rispondevano a una specie di rituale. A noi alla fine è sembrato che queste cinque sezioni costruissero un discorso civile, cioè un discorso antropologico. Questo è un modo, forse, per raccontare l’Italia come è stata, come si è trasformata, come è diventata: poche battaglie e molti paesaggi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Il Parma torna alla vittoria: 4-1 a Gubbio. E' al secondo posto in classifica

LEGA PRO

Il Parma vince 4-1 a Gubbio e sale al secondo posto Foto

Gol di Calaiò e Nocciolini; autorete dei padroni di casa e infine gol di Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino

Gubbio-Parma

Il Parma ha capito gli errori commessi: il commento di Pacciani Video

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

6commenti

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

16commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

1commento

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

Collecchio

Ladri incappucciati messi in fuga dai residenti  

1commento

podisti

Tutti i protagonisti della Manarace di Fontevivo Foto

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017