Arte-Cultura

Toscani, scatti controcorrente

Toscani, scatti controcorrente
0

Laura Ugolotti

Eclettici, fuori dalle righe e, in genere, senza troppi peli sulla lingua. Sono i personaggi che Luca Sommi sta incontrando, e raccontando, per Aliberti editore; protagonisti di pubblicazioni che si stanno ormai caratterizzando come una vera e propria collana. Dopo Paolo Villaggio e Enrico Vaime, è toccato al grande fotografo Oliviero Toscani confrontarsi con Sommi in una conversazione che, come sempre, non manca di originalità.
 Il nuovo volume «Moriremo eleganti. Conversazione con Luca Sommi» (pag. 155, 16 euro) è in libreria da pochi giorni.
«I personaggi? Me li vado a cercare», spiega l’ex assessore comunale alla Cultura: «Sono le persone più libere quelle capaci di aprire nuove porte, di farti riflettere, e mettere in discussione. Un’intervista in cui ricevo esattamente le risposte che avevo previsto non mi insegna granché». L’incontro, invece, con personaggi eclettici come Villaggio, Vaime, e ora Oliviero Toscani è una fonte straordinaria di spunti: «Sanno essere divertenti, ma allo stesso tempo riescono a centrare questioni fondamentali per l’animo umano. Il personaggio, in questo senso, è solo un pretesto, uno strumento per affrontare temi come la vita, la religione, la politica, l’etica, per raccontare l’Italia e gli italiani».
Se da una parte Olivero Toscani ama profondamente l’Italia, dall’altra, spiega Sommi, «prova un odio altrettanto viscerale per gli italiani, che considera vili, capaci di far funzionare solo la mafia, la burocrazia. Per lui l’unico vero talento degli italiani è la criminalità».
Toscani non è nuovo ad esternazioni forti: «Non ha peli sulla lingua, dice quello che pensa. Non cerca la provocazione a tutti i costi, ma è convinto che per quello che pensa la gente non sia ancora pronta e che sia questo a generare scalpore». Così come le sue foto, che hanno fatto la storia della pubblicità, attirando però spesso sul fotografo accuse e critiche, anche feroci. Basti pensare all’immagine del malato di Aids, o a quella della ragazza anoressica per la campagna di Benetton: «In realtà a lui non è mai interessato usare immagini forti per pubblicizzare una marca di abbigliamento, sarebbe stato troppo rischioso; al contrario, ha usato la campagna per veicolare messaggi importanti e stimolare una riflessione. E’ stato un rischio, e come ogni atto creativo ha comportato una buona dose di incertezze, ma si può dire che Toscani alla fine ha vinto la scommessa della comunicazione; ha introdotto una grammatica narrativa completamente nuova, svincolando l’immagine dal messaggio pubblicitario. L’aspetto della sua personalità che più mi ha impressionato? Il fatto che sia completamente irrazionale, che si lasci guidare solo dal suo istinto, anche se in ogni cosa che fa alla fine c’è sempre una logica. Quando si parla con lui non si devono cercare risposte preconfezionate, né certezze. E’ il suo modo di porsi: mette in discussione ogni certezza, nella convinzione che le crisi, compresa quella che stiamo vivendo, siano l’unico modo possibile per costruire qualcosa di nuovo e allontanarsi dai finti bisogni». Amato e odiato, venerato e criticato, «Di Toscani - precisa Sommi - si può dire tutto, ma non si può negare che sia un uomo libero». Dopo Toscani sono ancora numerosi i progetti che stanno uscendo dal cassetto di Luca Sommi, editoriali e televisivi («e uno - dice - dovrebbe coinvolgere proprio Toscani»). Nel cassetto, però, un sogno rimane: «Intervistare per uno dei miei libri Aldo Busi. Ci stiamo lavorando e non sarà semplice. Ma sarebbe straordinario».
Moriremo eleganti
Aliberti, pag. 15516,00
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

4commenti

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

8commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

4commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

34commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

Premio Marzotto

Premiata la startup parmigiana Wrap

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

1commento

ITALIA/MONDO

CAGLIARI

Furti, scippi, violenza sessuale: arrestati 10 migranti sbarcati in Sardegna

1commento

catania

Fine turno, e vanno a casa senza fare il cesareo: gravi danni al bambino

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Formula 1

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

Sos amici animali

Di chi è questo gattino?

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto