19°

Arte-Cultura

Licinio Siri: la pittura come piacere dell'anima

Licinio Siri: la pittura come piacere dell'anima
2

 C'è l’esplosione della primavera, con l’abbraccio di un sole abbagliante e quei fiori di campo che riempiono l’animo di gioia; c'è la malinconia di un albero spoglio-quell'olmo che è quasi un marchio di fabbrica-in compagnia di un nido vuoto...o la solitudine di barche abbandonate al tramonto. Due facce della stessa medaglia del pittore parmigiano Licinio Siri che fino al 17 aprile espone nello spazio di Edoardo Manini(borgo Guazzo, 97/C) l’ultimo suo intenso percorso artistico(Incontri). E’ un pittore raffinato e sensibile Siri, autodidatta ma dotato di una finissima tecnica che gli consente di esprimere a pieno il suo sentire instaurando un vivo dialogo con la natura. «La natura è mia madre, il mio ventre» dice con emozione lo stesso artista (nato nel'41 ma che sembra aver fatto un patto con il diavolo) dopo un’assenza di 5 anni: e il suo è un ritorno pieno di gioia e creatività che merita di essere visitato. Una trentina le opere in mostra(di piccola e media grandezza) all’insegna di una poetica silenziosa così diretta e spontanea da rivolgersi direttamente al cuore: pastelli ad olio dove si avverte fortemente il lavoro manuale-«Voglio entrare fisicamente e spiritualmente dentro al quadro»- tra le gradazioni dei suoi colori sfumati, quei viola, rosa e poi rossi accecanti o quei verdi e gialli che ti colpiscono al primo sguardo. 

C'è tanta vita in queste suggestive ed emozionali tele: innumerevoli luci ed ombre in un continuo susseguirsi come lo scorrere delle stagioni. Siri ha dipinto insieme a Walter Madoi negli anni ‘70: con lui ha approfondito il suo inarrestabile dialogo con quella natura che è sempre maestra di vita. Una natura fatta di scorci di campagna parmense, della poesia delle nostre colline o delle rive dei nostri torrenti e poi ancora paesaggi innevati e quei fiori di campo che non possono mancare: simbolo di freschezza e gioia in contrapposizione con quell'olmo solitario che rappresenta invece la drammaticità dell’esistenza. Due facce della stessa medaglia raccontate dal bravo, vitale e sensibile Siri.Mariacristina Maggi   
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • vincenza

    27 Aprile @ 20.14

    SIRI È DAVVERO UN ANIMO SENSIBILE E AMA LA PITTURA PERCHÈ AMA LA BELLEZZA DELLA VITA E L ESSENZA DELLA GRANDE MAESTOSA ESISTENZA DOVE RINGRAZIA IL PIÙ GRANDE PROGETTISTA ,CALCANDO e TRASPORTANDO SU UN PICCOLO GRANDE FOGLIO Tutti i particolari e i segreti di chi li sa o li vuole cogliere

    Rispondi

  • Paolo Donini

    17 Giugno @ 20.33

    Sarei grato di prendere contatto del grande amico Licinio detto Licio di cui ho alcuni suoi quadri, disegni ,l'ho perso di vista svariati anni fa , al numero di telefono fisso di cui sono in possesso non risponde nessuno, grazie a chi mi farà avere la sua mail oppure quella della Sig.ra Mariacristina Maggi. Grazie (inutile dire di quanto mi piacciano le sue nebbie, i suoi alberi che comunicano... I suoi fiori di campo e potrei scrivere ancora per molto ciao Licio)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Schianto all'incrocio, muore un 55enne

Pieveottoville

Schianto all'incrocio, muore un 55enne

ordinanza

Piazzale Pablo e parco Falcone: scatta il divieto alcolici

4commenti

appuntamenti

Sagre, concerti e street food: l'agenda del 24 e 25 aprile

Eventi 23, 24 e 25 aprile: viabilità modificata, divieto vendita bottiglie e lattine, info sui concerti - Guarda

incidente

Gravissimo il pedone investito in via Spezia. Caccia al pirata

Lutto

Il Montanara piange Pessina

fidenza

Notte di ricerche per un'anziana scomparsa

BORGO DELLE COLONNE

Assalto dei ladri al bar Portici

gazzareporter

"Servizi igienici provvisori in Cittadella: e i disabili?"

2commenti

LIRICA

«Masnadieri» snobbati

CONCERTO

Brunori Sas, in Pilotta tutto bene

VENDITA DELLE AZIONI

Fiere, più sviluppo grazie al privato

Tornolo

Addio a Chiara Lusardi, una «roccia» di 103 anni

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

eventi

Mostra del fumetto: il Wopa come...Wonderland Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Presidenziali 2017

Francia: Macron e la Le Pen al ballottaggio

televisione

Addio a Erin Moran, "Sottiletta" Joanie di Happy Days Videoricordo

2commenti

SOCIETA'

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

5commenti

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"