17°

30°

Arte-Cultura

Il carcere e le porte del silenzio

Il carcere e le porte del silenzio
Ricevi gratis le news
0

Lisa Oppici
Rubò gioielli in casa di un’amica ricca. Fu questo gesto (compiuto «per rabbia, per provocazione») che aprì a Goliarda Sapienza le porte del carcere: Rebibbia, anni Ottanta.
Quel periodo è mirabilmente raccontato dalla scrittrice catanese in «L’università di Rebibbia», che Einaudi propone oggi nei Tascabili a cura di Angelo Pellegrino. Un gran libro, come sempre quando si ha a che fare con Goliarda Sapienza.
Un libro che «vive» il carcere dal di dentro, in una soggettiva che parte nel momento in cui l’autrice dell’«Arte della gioia» entra in quell’universo altro e prende contatto con esso: «Ecco cos’è terrorizzante di quel complesso di celle: l’innaturalezza del loro silenzio.
Desideriamo spesso il silenzio, ma quello della vita è sempre sonoro, anche in campagna, al mare, anche nel chiuso della nostra stanza. Qui dove mi trovo il non-rumore è stato ideato per terrorizzare la mente che si sente ricoprire di sabbia come in un sepolcro». Goliarda ci guida in prima persona nella quotidianità di Rebibbia, nella quale lei stessa entra lentamente, passo dopo passo, nella progressiva scoperta di un mondo parallelo rispetto a quello esterno.
Le detenute e le guardiane, le uscite all’aria e i colloqui, le sofferenze e le speranze (e le assuefazioni) di chi sta dentro, il disagio ma anche il «sentirsi a casa» (da parte di chi una volta fuori non si ritrova più), i rituali di gruppo, i «servizi» scoperti poco a poco (il cinema, la parrucchiera, la spesa, il «ristorante» di Suzie Wong) e tanto altro ancora, a delineare un microcosmo - tratteggiato con vividezza e realismo - che non di rado diventa stimolo per riflessioni anche alte: «Fra queste mura, inconsapevolmente, si sta tentando qualcosa si veramente nuovo: la fusione dell’esperienza con l’utopia attraverso il contatto fra i pochi vecchi che hanno saputo capire la propria vita e i giovani che anelano a sapere». «La differenza di classe vige qui come fuori, insormontabile: il carcere è lo spettro o l’ombra della società che lo produce, è noto».
Ed è davvero un bel «viaggio», quello proposto da Goliarda: uno spaccato di realtà ma anche molto di più. Una sorta di romanzo di formazione sui generis, perché in fondo Rebibbia è effettivamente una scuola: un’università in cui imparare la vita, quella dentro ma anche quella fuori.
L'università di Rebibbia
Einaudi, pag. 140,  11,00


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

fontanini

incidenti

Scontro tra auto e uno scooter a Fontanini: un ferito grave

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

1commento

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

po

Ancora senza esito le ricerche del soragnese scomparso

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

3commenti

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua in Emilia

Oggi incontro dell'Osservatorio per il Po

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

BASSA

Falchi cuculi, il loro regno targato Parma

L'INTERVISTA

Noa Zatta: «L'estate perfetta sul set di Salvatores»

ZONA VIA BARACCA

Caso di Dengue a Mariano, disinfestazione per tre notti Cosa fare

Da stasera dalle 23 alle 4. Tutti consigli per i residenti

3commenti

ATLETICA

Folorunso, ai mondiali per stupire

1commento

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

1commento

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

PARMA

Qualità e quantità, le due rime di Barillà

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

SCENARI

Nel 2050 più siccità e il 20% in meno di pioggia Video

SPORT

MOTOCROSS

Per Kiara Fontanesi weekend da dimenticare

PARMA CALCIO

Open Day femminile il 2 agosto

SOCIETA'

gusto

I Maestri del lievito madre ingolosiscono la piazza Foto

FRANCIA

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron Video

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori