21°

Arte-Cultura

Ai parlamentari 200 milioni per sport, sociale e cultura. Baretta (Pd): "La Reggia di Colorno fra i possibili restauri"

Ai parlamentari 200 milioni per sport, sociale e cultura. Baretta (Pd): "La Reggia di Colorno fra i possibili restauri"
2

200 milioni di euro: è questo il tesoretto a disposizione dei parlamentari per finanziare progetti socio-culturali-sportivi nei collegi elettorali. Per sbloccare le risorse, il Parlamento deve approvare una risoluzione. Ma «non chiamatela legge mancia», è l’appello del capogruppo del Pd in commissione Bilancio a Montecitorio Pier Paolo Baretta.

Le risorse sono state messe a disposizione dalla Legge di stabilità, approvata lo scorso novembre, per un totale di 150 milioni ai quali vanno aggiunti alcuni "residui" non utilizzati. «Non c'è davvero niente di scandaloso. È un’occasione unica - dice il deputato del Pd Baretta in un colloquio con l'agenzia Ansa - grazie alla quale si danno risposte sul territorio a problemi altrimenti irrisolvibili».

Il Pd da parte sua lo scorso anno ha puntato sull'Aquila e nel 2012 invece guarderà alla medicina con due milioni di euro a sostegno della ricerca e delle cure oncologiche e soprattutto alla cultura: «Abbiamo tante piccole Pompei che vanno salvate: si va - cita ad esempio Baretta - dal restauro della Reggia di Colorno di Parma al sentiero dei monasteri tra Subiaco e Monte Cassino passando per i siti nuragici di Olbia e il palazzo della ragione di Milano».

Spira il vento dell’anti-politica però e dunque la preoccupazione è che più che in altri momenti la decisione di erogare il pacchetto di contributi venga letta come un favore elettoralistico. Ma, secondo il deputato dei Democratici, il vero nodo non è «lo strumento in sé ma il rischio di un suo uso distorto. Dobbiamo salvarlo e renderlo inattaccabile dalle strumentalizzazioni per garantire ulteriormente i cittadini». E non a caso il Pd si dice pronto a lavorare all’elaborazione dell’elenco dei progetti da finanziare «in contemporanea alla stesura di criteri più rigorosi» per l’elargizione del denaro pubblico.

Per rafforzare il controllo su come vengono spesi davvero i quattrini Baretta pensa ad introdurre «maggiori vincoli all’utilizzo delle risorse (che comunque possono finanziare solo in conto capitale, vale a dire solo opere strutturali come la messa a norma di un impianto ma non pagare le bollette) e a prevedere che i beneficiari formulino preventivamente un progetto esecutivo». E già, perché ora le risorse («il cui elenco - precisa l’esponente del Pd - viene pubblicato comunque in Gazzetta ufficiale e dunque è pubblico») vengono assegnate a discrezionalità del deputato o del senatore e il controllo della Corte dei Conti è solo preventivo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco Minardi

    17 Aprile @ 15.06

    Ma quando capirà la politica che non ha senso spendere soldi per recuperare contenitori culturali, "monumenti" ed edifici storici se non si prevede anche un progetto per il suo utilizzo e soprattutto non si prevedono risorse per la gestione e per la realizzazione del progetto culturale. Insomma si finisce sempre per investire in cemento e stucchi e mai in talenti, professionalità e risorse umane!

    Rispondi

  • parmigiana 72

    17 Aprile @ 14.06

    organizzate progetti sociali e sportivi per disabili, categaria troppo spesso dimenticata e maltrattata, soprattutto dai parlamentari.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi nell'area cani Foto

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

1commento

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

4commenti

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

4commenti

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

3commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery