-3°

Arte-Cultura

Nel baratro del male assoluto

Nel baratro del male assoluto
0

Anna Folli
«Un giorno, all’alba di tempi molto bui – scrive Erik Larson in questa sconvolgente testimonianza sull’ascesa al potere di Hitler – un padre e una figlia americani si ritrovarono improvvisamente trapiantati dalla loro accogliente casa di Chicago nel cuore della Berlino nazista. Vi restarono per quattro anni e mezzo, ma sono i primi dodici mesi che coincisero con l’ascesa di Hitler da cancelliere a tiranno assoluto. Quel primo anno si trasformò in una sorta di prologo che conteneva in nuce tutti i temi della grandiosa epica di guerra e sterminio che si sarebbero sviluppati di lì a poco». Quel padre si chiamava William Dodd ed era un tranquillo gentiluomo del sud di sessantaquattro anni, un mite professore di storia all’Università di Chicago con un’unica grande passione: la Guerra Civile americana, su cui voleva scrivere un libro memorabile.
Dodd era tutto fuorché il tipico candidato a un prestigioso incarico diplomatico, ma dopo una serie di tentativi falliti con eminenti politici e uomini d’affari, Franklin D. Roosevelt decise di rivolgersi a lui. «Vorrei sapere – gli chiese – se sarebbe disposto a rendere un grande servizio al governo. Desidero che lei vada in Germania in qualità di Ambasciatore. Voglio mandare in Germania un americano progressista perché sia un esempio costante». Dodd accetta e si trasferisce a Berlino con la moglie, il figlio e Martha, la figlia prediletta, una giovane donna inquieta che, appena arrivata in Germania, si butta in un turbinio di flirt e legami amorosi più o meno appassionati. Niente è inventato nel libro di Larson, best seller internazionale primo per molte settimane nella classifica del New York Times.
Attraverso le lettere, le memorie e i diari di Dodd e della figlia, Erik Larson riesce a ricostruire la storia di quegli anni cruciali da una prospettiva del tutto inedita. Attraverso di loro scopriamo l’atmosfera che si respirava a Berlino, considerata in quegli anni la culla della cultura europea. Con loro iniziamo un viaggio di scoperta che ci porta all’interno del «giardino delle bestie»: un concentrato di brutalità, corruzione e fanatismo. Ma sia Dodd che sua figlia, all’inizio del loro soggiorno sono affascinati dal dinamismo della nuova Germania, che sembra finalmente rinata dopo la disfatta della Prima Guerra Mondiale.
Entrambi ciechi davanti alla brutalità del nuovo regime, sottovalutano l’orrore delle prime persecuzioni contro gli ebrei.
Martha è presa da un girotondo di divertimenti e passa il suo tempo tra appuntamenti romantici e sfarzosi ricevimenti nelle ambasciate. E’ corteggiatissima e diventa l’amante di Rudolf Diels, primo capo della Gestapo, poi vittima degli odi incrociati tra i vertici del partito nazista. Più tardi si innamora di un diplomatico della Russia comunista che la aiuta ad aprire gli occhi sull’orrore. Per troppo tempo chiusi nella loro ingenuità, padre e figlia conoscono il vero volto del potere dopo la Notte dei Lunghi Coltelli, quando Hitler sopprime decine di nemici. Ma le loro tardive denunce rimangono inascoltate nell’America del New Deal, concentrata a combattere la Grande Depressione.
Con ammirevole abilità narrativa Larson, collaboratore di «Time» e del «New Yorker», utilizza i documenti storici per costruire una narrazione appassionante come un thriller politico, un’agghiacciante testimonianza della caduta di un intero popolo nel baratro del male assoluto.
Il giardino delle bestie
Neri Pozza, pag. 559, 18,00

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

14commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini La diretta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

4commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

COMMEMORAZIONE

Quelle pietre davanti alle case chi fu deportato

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

1commento

ITALIA/MONDO

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

il caso

Cucchi: omicidio preterintenzionale per 3 carabinieri

2commenti

SOCIETA'

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

SPORT

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

PUGILATO

Fragomeni è tornato: l'ungherese Polster finisce al tappeto

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video