-3°

Arte-Cultura

Nel baratro del male assoluto

Nel baratro del male assoluto
0

Anna Folli
«Un giorno, all’alba di tempi molto bui – scrive Erik Larson in questa sconvolgente testimonianza sull’ascesa al potere di Hitler – un padre e una figlia americani si ritrovarono improvvisamente trapiantati dalla loro accogliente casa di Chicago nel cuore della Berlino nazista. Vi restarono per quattro anni e mezzo, ma sono i primi dodici mesi che coincisero con l’ascesa di Hitler da cancelliere a tiranno assoluto. Quel primo anno si trasformò in una sorta di prologo che conteneva in nuce tutti i temi della grandiosa epica di guerra e sterminio che si sarebbero sviluppati di lì a poco». Quel padre si chiamava William Dodd ed era un tranquillo gentiluomo del sud di sessantaquattro anni, un mite professore di storia all’Università di Chicago con un’unica grande passione: la Guerra Civile americana, su cui voleva scrivere un libro memorabile.
Dodd era tutto fuorché il tipico candidato a un prestigioso incarico diplomatico, ma dopo una serie di tentativi falliti con eminenti politici e uomini d’affari, Franklin D. Roosevelt decise di rivolgersi a lui. «Vorrei sapere – gli chiese – se sarebbe disposto a rendere un grande servizio al governo. Desidero che lei vada in Germania in qualità di Ambasciatore. Voglio mandare in Germania un americano progressista perché sia un esempio costante». Dodd accetta e si trasferisce a Berlino con la moglie, il figlio e Martha, la figlia prediletta, una giovane donna inquieta che, appena arrivata in Germania, si butta in un turbinio di flirt e legami amorosi più o meno appassionati. Niente è inventato nel libro di Larson, best seller internazionale primo per molte settimane nella classifica del New York Times.
Attraverso le lettere, le memorie e i diari di Dodd e della figlia, Erik Larson riesce a ricostruire la storia di quegli anni cruciali da una prospettiva del tutto inedita. Attraverso di loro scopriamo l’atmosfera che si respirava a Berlino, considerata in quegli anni la culla della cultura europea. Con loro iniziamo un viaggio di scoperta che ci porta all’interno del «giardino delle bestie»: un concentrato di brutalità, corruzione e fanatismo. Ma sia Dodd che sua figlia, all’inizio del loro soggiorno sono affascinati dal dinamismo della nuova Germania, che sembra finalmente rinata dopo la disfatta della Prima Guerra Mondiale.
Entrambi ciechi davanti alla brutalità del nuovo regime, sottovalutano l’orrore delle prime persecuzioni contro gli ebrei.
Martha è presa da un girotondo di divertimenti e passa il suo tempo tra appuntamenti romantici e sfarzosi ricevimenti nelle ambasciate. E’ corteggiatissima e diventa l’amante di Rudolf Diels, primo capo della Gestapo, poi vittima degli odi incrociati tra i vertici del partito nazista. Più tardi si innamora di un diplomatico della Russia comunista che la aiuta ad aprire gli occhi sull’orrore. Per troppo tempo chiusi nella loro ingenuità, padre e figlia conoscono il vero volto del potere dopo la Notte dei Lunghi Coltelli, quando Hitler sopprime decine di nemici. Ma le loro tardive denunce rimangono inascoltate nell’America del New Deal, concentrata a combattere la Grande Depressione.
Con ammirevole abilità narrativa Larson, collaboratore di «Time» e del «New Yorker», utilizza i documenti storici per costruire una narrazione appassionante come un thriller politico, un’agghiacciante testimonianza della caduta di un intero popolo nel baratro del male assoluto.
Il giardino delle bestie
Neri Pozza, pag. 559, 18,00

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

politica

Bilancio del Comune, Alfieri attacca: "Cittadini spremuti?"

"Ci hanno detto che eravamo pieni di debiti, tasse e tariffe dovevano essere al massimo. Ora compare un tesoretto di 138 milioni di euro?"

1commento

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti