Arte-Cultura

Cromatismi di Lusignoli. Colori e emozioni al Toschi

Cromatismi di Lusignoli. Colori e emozioni al Toschi
Ricevi gratis le news
0

Stefania Provinciali

Una mattinata ricca di emozioni quella di ieri, che nell’aula magna dell’Istituto d’arte «Paolo Toschi», ha visto la presentazione della mostra «Cromatismi», dedicata a Guglielmo, o meglio come tutti lo ricordano, Mino Lusignoli, pittore ed architetto scomparso nel 2003.
Esposte trentasette sculture e nove quadri che coprono un arco temporale dal 1971 al 1979, dove l’artista anticipa la dissoluzione del comunismo come ideologia in una serie di opere che elaborano il simbolo classico della falce e martello. La mostra è nata dalla collaborazione tra Istituto d’arte ed Accademia nazionale di Belle Arti, ed ha avuto come «attori» gli studenti che hanno lavorato attivamente con gli insegnanti per la sua realizzazione. Ha introdotto l’appuntamento il preside del Toschi, Giovanni Pettenati, che ha illustrato i significati del lavoro svolto mentre è entrato nei particolare delle opere esposte Marzio Dall’Acqua, presidente dell’Accademia, che ha curato mostra e catalogo, quest’ultimo «dedicato alla memoria di Federica Silva che si era diplomata al Toschi nel 1981».
La classe V A di grafica, sotto la guida dell’insegnante, Nunzio Garulli, si è occupata di manifesto e catalogo, realizzati con l’impostazione di Manuel Benecchi. Nel contempo è stata messa a punto una simulazione di inserimento urbano delle sculture, partendo da immagini fotografiche. La classe IV A di architettura con i docenti Mario Ugolotti, Rita Persano e Pierluigi Montani ha studiato la progettazione e l’allestimento del percorso espositivo per il quale è stato scelto il progetto di Lorenzo Maloberti, allestimento realizzato con l’idea di non far perdere allo spazio le sue peculiarità di aula magna. La classe V A di discipline dello spettacolo ha, infine, montato il materiale registrato dal professor Mario Ponzi che ha ricostruito la vita e l’arte di Mino Lusignoli attraverso la voce della moglie Anna Zanichelli, presente alla manifestazione, documentario poi proiettato e molto apprezzato.
 E’ stata Anna, con commozione ed affetto, a consegnare agli studenti la litografia di un’opera di Lusignoli, a ricordo di una giornata ricca di emozioni e d’arte. A conclusione il film del 1984 realizzato da Giovanni Martinelli, presente in sala, e Giovanni Guareschi, dal titolo «Know» ha riportato in sala la voce dell’artista in un dialogo aperto con le sue sculture, il monumento al partigiano e la sua pittura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS