11°

27°

Arte-Cultura

Natura essenza della vita

Natura essenza della vita
0

 Camillo Bacchini

Nelle ampie stanze di Villa Soragna, a Collecchio, Stefania Provinciali raccoglie - sotto il titolo di «Fuga dalla realtà» - una cinquantina di quadri di Stefano Magnani. Classe 1960, di formazione accademica, Magnani da tempo ci aveva abituato ad angoli di città, o di campagna, raccolti appena fuori porta, ben riconoscibili e dipinti con uno stile naturalistico ad olio su tela. 
Tuttavia, già di fronte a questi quadri - con effetti di luce sulla paglia, sul fieno, sui sentieri, sugli scorci, tra i vicoli, lungo i viali, nei parchi - ci si accorge ben presto della presenza persistente d’una cifra inconfondibile della sua pittura: una precisione lenticolare del dettaglio così febbrile e tersa da comunicare straniamento. Quegli angoli di mondo che vivono di vita silente sulla tela, sono dipinti in modo ingannevole, perché, nonostante il realismo impeccabile, non esistono. 
I suoi paesaggi sono quasi spopolati. Sono silenziosi. Assoluti. Vi regna una calma che ferma il tempo e fissa lo spazio, blocca il movimento; tanto che alcuni, per questo pittore, hanno parlato di componente metafisica. In realtà, ciò ha senso soltanto se si pensa che il pittore non ha proiettato al di fuori della natura o oltre la realtà i suoi luoghi, bensì in una dimensione parallela. 
Allora diremo che è come se l’autore, una volta scelto un angolo di mondo, lo ripulisse con la pittura, rendendolo, finalmente, vivibile: tolti gli accidenti, rimane l’essenza. In questo senso i suoi paesaggi sono insieme realistici ed interiori. 
Ma ormai il frastuono, l’affollamento, il degrado, l’inquinamento in tutte le sue forme, la volgarità assillano; invadono e mettono a rischio persino lo spazio parallelo, e quasi privato, in cui il pittore aveva riposto il mondo. 
Ecco, allora, negli ultimi quadri ad olio e creta su tela - opere poste  nelle stanze più lontane creando un percorso coerente dai primi - l’esplosione di una forza e d’un impeto nuovi: se l’uomo pecca di ùbris, la natura, per difendersi, è pronta a resettare il proprio aspetto; si staccano zolle, s’innalzano al cielo; si creano crepacci, voragini; viene messa a nudo la geologia e i tranquilli paesaggi di cui sopra rimangono sospesi come pietosa erbetta su zolle divelte da un potente aratro a tre vomeri. 
Visioni surreali e geologiche prendono di colpo il sopravvento, nascono dèi; la superficie del quadro si corruga, per ricostruire il mondo in una tettonica visionaria. Fino al 12 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

7commenti

Lealtrenotizie

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

incidente

Investita in viale Piacenza: donna incinta ricoverata al Pronto soccorso

Pomeriggio nero sulle strade cittadine: tre incidenti in poche ore

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

gazzareporter

Boccone avvelenato? Allarme in Cittadella Le foto

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Meteo

Weekend con il sole: è in arrivo il gran caldo Video

sondaggio

Dall'anno prossimo torna la Serie C (addio Lega Pro): siete d'accordo?

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

tardini

Da domani (sabato 27) la prevendita di Parma-Lucchese

COLLECCHIO

Guardia di Finanza alla Copador

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

4commenti

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

7commenti

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

6commenti

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

1commento

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

piacenza

Ville con piscina confiscate da Gdf a famiglie di giostrai

piacenza

Maestre arrestate per maltrattamenti, intercettazioni: "Se ci vedessero fare così ci arrestano"

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

Rimini

Valentino Rossi è stato dimesso dall'ospedale

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima