15°

28°

Arte-Cultura

Ligabue e le sue vite a perdere

Ligabue e le sue vite a perdere
Ricevi gratis le news
0

 di Lisa Oppici

Un gatto investito e un cane regalato che scardinano matrimoni e rapporti già in bilico. Una lettera accorata a un chirurgo che ha dimenticato l’umanità. La prova di coraggio di due ragazzini che vogliono vedere se il lupo cattivo esiste davvero. Una terribile vacanza in barca tra realtà e finzione. Uno strano rapimento. I pensieri pesanti di un uomo, una sera a guardar le stelle che non si muovono, alla vigilia di un responso fondamentale. E molto altro ancora. Il nuovo album di Luciano Ligabue è un libro, si chiama «Il rumore dei baci a vuoto» (voto dieci al titolo: bellissimo) ed è per certi versi l’opera che non t’aspetti. Se infatti è vero che ci si può accostare al volume almeno in parte prevenuti, con i dubbi di chi guarda con qualche perplessità i cantanti (ma anche i calciatori, anche le modelle, anche le attrici e, ormai, chi più ne ha più ne metta) che si buttano nella scrittura come dentro un supermarket, è anche vero che a lettura conclusa ci si deve ricredere, e si rimane positivamente impressionati. Certo, si tratta di un libro discontinuo, disomogeneo e fatto di luci e ombre, di alti e bassi per quanto concerne la «resa» effettiva, ma comunque di un libro interessante e ricco di spunti. Per certi versi, anzi, sorprendente. Non che Ligabue non abbia già dimostrato di cavarsela bene anche in campi diversi dalla musica (i film, alcuni libri), ma il racconto – anche per struttura, armonia, composizione - è strada impervia: e si può dire che il rocker di Correggio anche stavolta ne esca bene. Tredici racconti, tredici storie tra loro diverse (spesso con un colpo di scena in chiusura, e con finali aperti che lasciano spiragli ma anche incertezze, e instillano dubbi) a costruire un mosaico composito fatto di vite, amori, rancori, cinismi, spettri, ossessioni, felicità, spaesamenti e disperazioni.
Ciò che colpisce in positivo è senz’altro la sensibilità, la profondità dello sguardo, unita alla capacità di delineare una situazione anche con pochi sicuri tratti. Ligabue s’insinua nei rapporti tra le persone, e spesso mette a fuoco uno snodo (casuale o no) della loro esistenza costruendoci intorno la storia: talvolta sono solo relitti che si lasciano vivere, e che anzi con la vita giocano a scommettere su tutto (il bellissimo «Ristretto vuol dire ristretto»); talvolta sono uomini e donne (ma il punto di vista è per lo più maschile) che cercano nella compagnia (anche nel gruppo) un antidoto alla solitudine e il modo giusto per (r)esistere; talvolta sono persone disorientate che provano a riempire vuoti troppo grandi con gesti anche sconsiderati, assediate come sono – come siamo – da una frenesia sciocca che non dà scampo a nessuno e che spesso camuffa il nulla. Ligabue li racconta, li scruta, li indaga, e così costruisce un patchwork che è in fondo anche il nostro: che siamo anche un poco noi. Luci e ombre, si diceva: testi meno riusciti e altri ben più convincenti (tra questi senz’altro, oltre a «Ristretto vuol dire ristretto», «Lo vuole vedere?», «Il rumore dei baci a vuoto», «Non guardo», «Pioggia di stelle»), confezionati con una lingua che qua e là avremmo gradito più piena, più densa, più corposa, ma che anche così «leggera» sa far entrare il libro in testa. I migliori, forse, sono quelli pervasi di tenerezza e di umanità, perché indicano quasi una via: quelli che sembrano anzi individuare proprio l’umanità (e l’amore, e la sincerità) come chiave vera. Come «modus operandi» per la gestione del tutto. Come strumento, appunto, di (r)esistenza. Per il presente e per il futuro. 
 
  Il rumore dei baci a vuoto -   Einaudi, pag. 176,  15,00
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

7commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti