-6°

Arte-Cultura

L'alfabeto di Mino Lusignoli

L'alfabeto di Mino Lusignoli
0

 Stefania Provinciali

Nell’Aula Magna dell’Istituto d’arte Paolo Toschi, fino al 12 maggio una piccola rassegna, «Cromatismi», ricorda Mino Lusignoli, il noto pittore ed architetto parmigiano scomparso nel 2003. In mostra, con l’allestimento di alcune classi della scuola, coadiuvate dagli insegnanti, a cura di Marzio Dall'Acqua presidente dell'Accademia di Belle Arti, nove dipinti e trentasette sculture, che coprono un arco temporale dal 1971 al 1979, anni in cui l’artista anticipa la dissoluzione del comunismo come ideologia elaborando il simbolo classico della falce e martello. Mino Lusignoli, del quale si percorre solo un tratto di vita artistica, è tra le figure più rappresentative dell’arte a Parma nel panorama della seconda metà del Novecento. Coinvolto nella nuova ricerca che caratterizza la cultura d’avanguardia soprattutto milanese di quegli anni dà vita ad una personale interpretazione dello spazio e della forma. La tela diventa infatti territorio di una articolazione linguistica che gioca sulle linee e sul colore, negando di fatto la prospettiva ed agendo sulla composizione  del segno per rielaborare immagini allusive di un racconto che si fa memoria concreta. E proprio questa mostra va delineando un preciso periodo d’azione, quello degli anni Settanta in cui il segno viene  scomposto e poi composto in una personale calligrafia. Anche nel contesto tridimensionale della scultura quella ricerca che aveva dato vita ad ideogrammi di forte intensità ed innovazione, di segni colorati o cifre compositive si trasforma in metallo lucente che travalica la simbologia politica del quadro per entrare nel mondo più personale dell’autore dove creatività ed emozioni si incontrano. Possono essere le emozioni dettate da una disillusioni o le stesse che gli hanno trafitto il cuore e la mente, e che dopo il viaggio negli Stati Uniti del ’69, diventano cifra espressiva di un mondo che non è più solo racconto di un’epoca artistica e d’avanguardia. Si insinua un’ eleganza formale sempre più accesa, l’ intimità di un messaggio che uscito dalla mente dell’artista va disgregandosi in una esplosione di forze. Nel laboratorio delle idee Lusignoli sviluppa così una intensa attività di scultore, con opere per lo più fuse in alluminio cromato con un effetto specchiante. Sono anch’esse lettere di un alfabeto, cifre di un personale orientamento che nelle modeste dimensioni hanno e vogliono avere forza di grandi sculture urbane e contrassegnare angoli di una città sempre più chiusa dentro il proprio passato e per la quale l’artista propone questi immensi specchi cromati che diventano segnali di una nuova vita.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

2commenti

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

"buona scuola"

La docente materana vince la causa: iIlegittimo trasferimento a Parma

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

15commenti

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

gazzareporter

Piazzale Borri, quelle dichiarazioni di (zero) amore...

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

SANT'ILARIO D'ENZA

Soldi e gioielli in freezer per "salvarli" dal mercurio: anziana truffata

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

tg parma

Lotta al doping, il Ris di Parma indagherà sul caso Schwazer

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video