-3°

Arte-Cultura

L'alfabeto di Mino Lusignoli

L'alfabeto di Mino Lusignoli
Ricevi gratis le news
0

 Stefania Provinciali

Nell’Aula Magna dell’Istituto d’arte Paolo Toschi, fino al 12 maggio una piccola rassegna, «Cromatismi», ricorda Mino Lusignoli, il noto pittore ed architetto parmigiano scomparso nel 2003. In mostra, con l’allestimento di alcune classi della scuola, coadiuvate dagli insegnanti, a cura di Marzio Dall'Acqua presidente dell'Accademia di Belle Arti, nove dipinti e trentasette sculture, che coprono un arco temporale dal 1971 al 1979, anni in cui l’artista anticipa la dissoluzione del comunismo come ideologia elaborando il simbolo classico della falce e martello. Mino Lusignoli, del quale si percorre solo un tratto di vita artistica, è tra le figure più rappresentative dell’arte a Parma nel panorama della seconda metà del Novecento. Coinvolto nella nuova ricerca che caratterizza la cultura d’avanguardia soprattutto milanese di quegli anni dà vita ad una personale interpretazione dello spazio e della forma. La tela diventa infatti territorio di una articolazione linguistica che gioca sulle linee e sul colore, negando di fatto la prospettiva ed agendo sulla composizione  del segno per rielaborare immagini allusive di un racconto che si fa memoria concreta. E proprio questa mostra va delineando un preciso periodo d’azione, quello degli anni Settanta in cui il segno viene  scomposto e poi composto in una personale calligrafia. Anche nel contesto tridimensionale della scultura quella ricerca che aveva dato vita ad ideogrammi di forte intensità ed innovazione, di segni colorati o cifre compositive si trasforma in metallo lucente che travalica la simbologia politica del quadro per entrare nel mondo più personale dell’autore dove creatività ed emozioni si incontrano. Possono essere le emozioni dettate da una disillusioni o le stesse che gli hanno trafitto il cuore e la mente, e che dopo il viaggio negli Stati Uniti del ’69, diventano cifra espressiva di un mondo che non è più solo racconto di un’epoca artistica e d’avanguardia. Si insinua un’ eleganza formale sempre più accesa, l’ intimità di un messaggio che uscito dalla mente dell’artista va disgregandosi in una esplosione di forze. Nel laboratorio delle idee Lusignoli sviluppa così una intensa attività di scultore, con opere per lo più fuse in alluminio cromato con un effetto specchiante. Sono anch’esse lettere di un alfabeto, cifre di un personale orientamento che nelle modeste dimensioni hanno e vogliono avere forza di grandi sculture urbane e contrassegnare angoli di una città sempre più chiusa dentro il proprio passato e per la quale l’artista propone questi immensi specchi cromati che diventano segnali di una nuova vita.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

carabinieri sera

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

2commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Evasione di tasse in Olanda: l'Unione europea apre un'indagine su Ikea

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento