18°

Arte-Cultura

L'alfabeto di Mino Lusignoli

L'alfabeto di Mino Lusignoli
0

 Stefania Provinciali

Nell’Aula Magna dell’Istituto d’arte Paolo Toschi, fino al 12 maggio una piccola rassegna, «Cromatismi», ricorda Mino Lusignoli, il noto pittore ed architetto parmigiano scomparso nel 2003. In mostra, con l’allestimento di alcune classi della scuola, coadiuvate dagli insegnanti, a cura di Marzio Dall'Acqua presidente dell'Accademia di Belle Arti, nove dipinti e trentasette sculture, che coprono un arco temporale dal 1971 al 1979, anni in cui l’artista anticipa la dissoluzione del comunismo come ideologia elaborando il simbolo classico della falce e martello. Mino Lusignoli, del quale si percorre solo un tratto di vita artistica, è tra le figure più rappresentative dell’arte a Parma nel panorama della seconda metà del Novecento. Coinvolto nella nuova ricerca che caratterizza la cultura d’avanguardia soprattutto milanese di quegli anni dà vita ad una personale interpretazione dello spazio e della forma. La tela diventa infatti territorio di una articolazione linguistica che gioca sulle linee e sul colore, negando di fatto la prospettiva ed agendo sulla composizione  del segno per rielaborare immagini allusive di un racconto che si fa memoria concreta. E proprio questa mostra va delineando un preciso periodo d’azione, quello degli anni Settanta in cui il segno viene  scomposto e poi composto in una personale calligrafia. Anche nel contesto tridimensionale della scultura quella ricerca che aveva dato vita ad ideogrammi di forte intensità ed innovazione, di segni colorati o cifre compositive si trasforma in metallo lucente che travalica la simbologia politica del quadro per entrare nel mondo più personale dell’autore dove creatività ed emozioni si incontrano. Possono essere le emozioni dettate da una disillusioni o le stesse che gli hanno trafitto il cuore e la mente, e che dopo il viaggio negli Stati Uniti del ’69, diventano cifra espressiva di un mondo che non è più solo racconto di un’epoca artistica e d’avanguardia. Si insinua un’ eleganza formale sempre più accesa, l’ intimità di un messaggio che uscito dalla mente dell’artista va disgregandosi in una esplosione di forze. Nel laboratorio delle idee Lusignoli sviluppa così una intensa attività di scultore, con opere per lo più fuse in alluminio cromato con un effetto specchiante. Sono anch’esse lettere di un alfabeto, cifre di un personale orientamento che nelle modeste dimensioni hanno e vogliono avere forza di grandi sculture urbane e contrassegnare angoli di una città sempre più chiusa dentro il proprio passato e per la quale l’artista propone questi immensi specchi cromati che diventano segnali di una nuova vita.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Coltello alla gola: pusher rapina una ragazza

Criminalità

Coltello alla gola: pusher rapina una ragazza

Il caso

Ladri in camera da letto: coppia narcotizzata

appuntamenti

Un 1° Maggio con musica, fiere e... Guareschi: l'agenda

Lega Pro

Il Parma non sa più vincere

Musica

The Cage, concerto con sorpresa: le chiede la mano

Intervista

Lo scomparso ritrovato: «Ero stanco e preoccupato»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Fidenza

Massari: «Il nostro bilancio? Più cantieri, meno debiti»

PALANZANO

Una rete per lanciare il turismo

Inchiesta

«I rifugiati? Li ospitiamo a casa»

SALA BAGANZA

La festa della Scuola Baseball Parmense

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

3commenti

Paura a bedonia

Ventenne cade con la moto: arrivano il soccorso alpino e l'elisoccorso

0-0 a teramo

Parma 1 punto avanti al Pordenone, obbligati a vincere il derby  Foto

Frattali: "Parata decisiva? Era ora". Scavone: "Il mio gol? Era regolare" (Video: le interviste) - Le altre partite (Pordenone e Padova hanno perso)

2commenti

teramo-parma 0-0

D'Aversa: "Ci manca il gol? Non è un periodo felice. Comunque buona gara" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

1commento

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

milano

Pirata della strada tradito da una telefonata a casa: "Sono in ospedale"

1commento

politica

Primarie Pd: in Emilia Romagna alle 17 hanno votato in 163.899. Le foto di Parma

3commenti

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

promozione

Festa Pallavicino: è promosso in Eccellenza Gallery

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento