12°

23°

Arte-Cultura

Zibello, quel prezioso libro ritrovato

Zibello, quel prezioso libro ritrovato
Ricevi gratis le news
0

 Zibello si è arricchito di una nuova «perla». Infatti il Comune ha acquisito, in questi giorni, al proprio patrimonio un vecchio libro d’inizio Novecento, dedicato al venerabile Lorenzo Gambara da Zibello. Si tratta di un esemplare unico, dal titolo «Il venerabile padre Lorenzo da Zibello-Cappuccino» curato dall’arciprete Luigi Gorrini di Tornolo e stampato dalla casa editrice Marietti. 

Il Comune, venuto a conoscenza della possibilità di ottenere questa pubblicazione, non se la è lasciata sfuggire ed ha trovato l’accordo con la libreria Antiquaria Marchigiana di Porto Recanati, che era in possesso del libro. Il volume resterà gelosamente custodito dall’Amministrazione comunale, ma già da ora è a disposizione di storici, studiosi, monaci e di tutti coloro che intendono consultarlo. 
La vita di padre Lorenzo
 «Anche questo – ha spiegato il sindaco Manuela Amadei – dimostra l’attenzione di questa amministrazione per la cultura e per la valorizzazione e la conoscenza di personaggi che hanno fatto la storia del nostro paese». Giovanni (Lorenzo è il nome da religioso) nacque a Zibello, nella diocesi di Borgo San Donnino, il 14 ottobre 1695, da Giuseppe Gambara e Maddalena Caldi. Educato nella fede cristiana, amò fin dalla giovinezza l’orazione e le cerimonie sacre, facendo anche grandi progressi nello studio. 
Vestì l’abito cappuccino il 15 agosto 1716 nel convento di Carpi mentre nel 1723 fu ordinato sacerdote. Fu mandato per tre anni nel convento di Monticelli d’Ongina dove svolse l’ufficio di portinaio della chiesa, continuato poi fino alla morte nel convento di Guastalla. 
Non cercò uffici più vantaggiosi e onorifici. Era ubbidientissimo ai superiori e le sue virtù, quanto più cercava di nasconderle, tanto più brillavano per la ridondanza di carismi celesti che attirava una moltitudine di gente. In tanti si recavano al convento reggiano per ascoltare la sua parola e i suoi saggi consigli. Nel 1780 un fatto straordinario lo vide, suo malgrado, protagonista. Una piena del Po minacciava da giorni la città, le acque avevano inondato le campagne e la furia devastatrice ormai incombeva sulle case. 
La disperazione era in ogni cuore quando unanime la popolazione pensò all’umile frà Lorenzo. La folla irruppe nel convento, prese l’anziano cappuccino da tutti considerato un santo, e lo portò sugli argini a benedire le acque che prodigiosamente si abbassarono. 
Giunto all'età di 86 anni, morì il 13 dicembre 1781. La fama della sua santità, diffusa specie nel territorio attorno a Guastalla, spinse il vescovo a iniziare il processo ordinario informativo nel 1876 e concluso nel 1880. Il decreto sugli scritti fu emesso l’11 marzo 1891 e quello di validità il 28 novembre 1906. 
Attualmente padre Lorenzo da Zibello è Venerabile e riposa nel duomo di Guastalla. A Zibello è ricordato in un quadro posto all’interno della chiesa parrocchiale ed a lui, da tempo, è dedicata una via. 
Da più parti, nel borgo rivierasco, in questi anni è stata auspicata una ripresa del processo per giungere alla sua canonizzazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Cane veglia per ore "amico" morto in strada. La foto commuove il web

ANIMALI

Un cane veglia per ore il suo "amico" morto in strada: commozione a Roma (e sul web)

1commento

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fai le tue pagelle di Parma - Empoli

GAZZAFUN

Le tue pagelle di Parma - Empoli: Lucarelli il migliore

2commenti

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

MESSICO

Niente Mondiali paralimpici, Giulia Ghiretti tornerà a casa: "Scossa fortissima, secondi interminabili"

La manifestazione è stata annullata in seguito al violento terremoto

carabinieri

Lite con machete in via Lazio: e così viene incastrato per furto Video

3commenti

FATTO DEL GIORNO

"Un'intesa è fondamentale perché la sicurezza è un bene di tutti i cittadini" Video

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

17commenti

Calcio

Per il Parma un altro ko

14commenti

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

6commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, si attendono gli interrogatori

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

COMUNE

Sicurezza: proposte del centrosinistra su vigili, controlli e inclusione sociale

SOS ANIMALI

E' scomparsa Molletta in zona Cornocchio

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

Terremoto

Messico: una bimba viva sotto le macerie della scuola Foto

BERGAMO

Violentata operatrice del centro per migranti: arrestato 27enne della Sierra Leone

3commenti

SPORT

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

CALCIO

Michele Uva nominato vicepresidente dell'Uefa

SOCIETA'

MUSICA

"Wise - Lettere di scuse": canzone parmigiana della band "The Opposite" Video

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D