Arte-Cultura

"Scrittori e musicisti a Cremona"

"Scrittori e musicisti a Cremona"
0

 Margherita Savio

 La letteratura e la musica tornano a dialogare nelle piazze, nei cortili e nei palazzi del centro storico di Cremona. Dal 1° al 3  giugno, nella città di Antonio Stradivari, di Monteverdi e delle botteghe di liuteria si svolgerà la terza edizione del Festival «Le Corde dell’Anima», che proprio del legame tra letteratura e musica ha fatto il suo segno distintivo. Ogni incontro si trasformerà in una vera e propria performance dove scrittori e musicisti non si limitano a incontrarsi, ma incrociano i loro linguaggi espressivi nella comune volontà di sperimentare.  Oltre un centinaio i protagonisti della manifestazione. «Impossibile elencarli tutti - dichiara Anna Folli (apprezzata collaboratrice di questa pagina culturale) che cura la manifestazione affiancata dal comitato scientifico composto da Nicoletta Polla Mattiot, Mercedes Meloni e Vittorio Cosma –. Il mio consiglio è quello di consultare il sito del festival: www.lecordedellanima.it. Posso però fare qualche nome: si va da Erri De Luca a Dario Vergassola, da Samuele Bersani ai Merlene Kuntz, da Veronica Pivetti a Donato Carrisi, da Giorgio Faletti a David Riondino, da Catherine Dunne a Sveva Casati Modignani, da Rossana Casale a Fulvio Ervas, che con il suo romanzo  ''Se ti abbraccio non avere paura'' è stato protagonista in questi ultimi mesi di una vero e proprio caso letterario». La serata di inaugurazione si aprirà con una conversazione di Quirino Principe dal titolo provocatorio: «Vogliono sottrarci la musica e la letteratura».  Sarà poi una staffetta tra scrittori e musicisti che si esibiranno dal vivo: Vergassola presenterà il suo libro «Panta Rai», con l’accompagnato musicale dei Quintorigo. David Nicholls scrittore e sceneggiatore, autore del best seller «One day», da cui è stato tratto l’omonimo film con Anne Hathaway, si racconterà sul palco accompagnato dalle note del cantautore Niccolò Fabi. Erri de Luca parlerà del suo rapporto con la musica sulle note di «Shalom», un pezzo per violoncellista solo composto per l’occasione da Fabio Vacchi ed eseguito dal concertista Rocco Filippini. Poi sarà la volta di una protagonista della musica italiana, Arisa, che oltre a cantare presenterà il suo libro autobiografico: «Il paradiso non è un granché».  E questa sorta di officina creativa continuerà nei due giorni successivi, scompaginando le carte e contaminando i generi in un cartellone fittissimo di appuntamenti».
A proposito di contaminazione dei generi: tra gli appuntamenti che nelle edizioni precedenti hanno riscosso un maggiore successo c’era il «Cambia Mestiere» dove scrittori e musicisti giocavano a scambiarsi i ruoli. Lo ritroveremo anche quest’anno?
 Sì, al pubblico è piaciuto molto questa disponibilità degli artisti a mettersi in gioco e farsi conoscere in una veste diversa da quella abituale. Anche quest’anno il «Cambio Mestiere» ritorna in un doppio appuntamento. La serata di venerdì i «maestri di cerimonia» saranno due: Antonio Di Bella, direttore di Rai 3, e Matteo Bordone, giornalista e conduttore televisivo. Loro ospite sarà Red Canzian, storico componente di una delle più amate band italiane: quella dei Pooh. Canzian esordisce alle «Corde dell’Anima» con un libro autobiografico: «Ho visto sessanta volte fiorire il calicanto». Sabato sera, invece, insieme ad Antonio di Bella ci sarà il conduttore radiofonico Matteo Caccia e due saranno gli ospiti: nelle vesti di scrittrice, la celebre cantante Nada che presenta in anteprima il suo nuovo romanzo La grande casa. In quella di cantante lirico lo scrittore Marco Malvaldi che si esibirà in alcune celebri romanze d’opera.
Anche quest’anno il festival presenterà delle anteprime?
Certamente. Prima di tutto quella della più amata scrittrice irlandese contemporanea, Catherine Dunne, la celebre autrice di romanzi di culto come «La metà di niente», «L’amore o quasi» e molti altri romanzi amatissimi soprattutto dal pubblico femminile. Catherine ha scelto Cremona per leggere in anteprima alcune pagine del romanzo che uscirà in Inghilterra e in Italia soltanto in autunno: «The Things we know now» (per ora si conosce solo il titolo in inglese). La scelta di Cremona non è casuale: protagonista del romanzo è infatti un giovane violinista. Sempre in anteprima, oltre a Nada, ci saranno due scrittrici straniere. La danese Anne Lise Marstrand-Jorgensen presenterà un romanzo molto premiato nel suo Paese, «La Sognatrice», dedicato a una delle figure femminili più importanti del Medio Evo: la suora musicista, scrittrice, esperta di medicina Ildegarda di Bingen. Sarah Quigley, che arriva dalla lontana Nuova Zelanda, presenterà invece «Sinfonia Leningrado»: un libro letteralmente impregnato di musica, che racconta la storia di Shostakovich, impegnato nella scrittura della Settima Sinfonia durante l’assedio nazista alla città russa.
Rimane dunque la vocazione internazionale del festival.
E’ una delle caratteristiche delle «corde dell’Anima» a cui teniamo molto. Oltre agli autori che ho nominato ci saranno tre scrittrici originarie dal Brasile. Gracy Pelacani, Simone Silva e Claudileia Lemes Dias che presenta il suo libro Nessun requiem per mia madre. Saranno protagoniste di un incontro curato dal Concorso Lingua Madre. E naturalmente l’accompagnamento musicale riprenderà le sonorità della terra brasiliana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

1commento

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Scompare frase parodia, per il web è censura

televisione

Heather Parisi e quell'elogio delle rughe che ha conquistato il web Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

ECONOMIA

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

Lealtrenotizie

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro ai minimi da 20 mesi: peggio che dopo la Brexit - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

PERSONAGGIO

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

referendum

Renzi si dimette: "La sconfitta è mia. L'esperienza del mio governo finisce qui"

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro ai minimi da 20 mesi: peggio che dopo la Brexit - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

2commenti

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

2commenti

Torrile

Incidente a Bezze: auto finisce fuori strada, un ferito grave

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

Granata, friulani e veneti: successi importanti

4commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

7commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

10commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

Basket

Basket, serie A: Brindisi schianta Sassari, ok Caserta

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)