21°

35°

Arte-Cultura

"Scrittori e musicisti a Cremona"

"Scrittori e musicisti a Cremona"
Ricevi gratis le news
0

 Margherita Savio

 La letteratura e la musica tornano a dialogare nelle piazze, nei cortili e nei palazzi del centro storico di Cremona. Dal 1° al 3  giugno, nella città di Antonio Stradivari, di Monteverdi e delle botteghe di liuteria si svolgerà la terza edizione del Festival «Le Corde dell’Anima», che proprio del legame tra letteratura e musica ha fatto il suo segno distintivo. Ogni incontro si trasformerà in una vera e propria performance dove scrittori e musicisti non si limitano a incontrarsi, ma incrociano i loro linguaggi espressivi nella comune volontà di sperimentare.  Oltre un centinaio i protagonisti della manifestazione. «Impossibile elencarli tutti - dichiara Anna Folli (apprezzata collaboratrice di questa pagina culturale) che cura la manifestazione affiancata dal comitato scientifico composto da Nicoletta Polla Mattiot, Mercedes Meloni e Vittorio Cosma –. Il mio consiglio è quello di consultare il sito del festival: www.lecordedellanima.it. Posso però fare qualche nome: si va da Erri De Luca a Dario Vergassola, da Samuele Bersani ai Merlene Kuntz, da Veronica Pivetti a Donato Carrisi, da Giorgio Faletti a David Riondino, da Catherine Dunne a Sveva Casati Modignani, da Rossana Casale a Fulvio Ervas, che con il suo romanzo  ''Se ti abbraccio non avere paura'' è stato protagonista in questi ultimi mesi di una vero e proprio caso letterario». La serata di inaugurazione si aprirà con una conversazione di Quirino Principe dal titolo provocatorio: «Vogliono sottrarci la musica e la letteratura».  Sarà poi una staffetta tra scrittori e musicisti che si esibiranno dal vivo: Vergassola presenterà il suo libro «Panta Rai», con l’accompagnato musicale dei Quintorigo. David Nicholls scrittore e sceneggiatore, autore del best seller «One day», da cui è stato tratto l’omonimo film con Anne Hathaway, si racconterà sul palco accompagnato dalle note del cantautore Niccolò Fabi. Erri de Luca parlerà del suo rapporto con la musica sulle note di «Shalom», un pezzo per violoncellista solo composto per l’occasione da Fabio Vacchi ed eseguito dal concertista Rocco Filippini. Poi sarà la volta di una protagonista della musica italiana, Arisa, che oltre a cantare presenterà il suo libro autobiografico: «Il paradiso non è un granché».  E questa sorta di officina creativa continuerà nei due giorni successivi, scompaginando le carte e contaminando i generi in un cartellone fittissimo di appuntamenti».
A proposito di contaminazione dei generi: tra gli appuntamenti che nelle edizioni precedenti hanno riscosso un maggiore successo c’era il «Cambia Mestiere» dove scrittori e musicisti giocavano a scambiarsi i ruoli. Lo ritroveremo anche quest’anno?
 Sì, al pubblico è piaciuto molto questa disponibilità degli artisti a mettersi in gioco e farsi conoscere in una veste diversa da quella abituale. Anche quest’anno il «Cambio Mestiere» ritorna in un doppio appuntamento. La serata di venerdì i «maestri di cerimonia» saranno due: Antonio Di Bella, direttore di Rai 3, e Matteo Bordone, giornalista e conduttore televisivo. Loro ospite sarà Red Canzian, storico componente di una delle più amate band italiane: quella dei Pooh. Canzian esordisce alle «Corde dell’Anima» con un libro autobiografico: «Ho visto sessanta volte fiorire il calicanto». Sabato sera, invece, insieme ad Antonio di Bella ci sarà il conduttore radiofonico Matteo Caccia e due saranno gli ospiti: nelle vesti di scrittrice, la celebre cantante Nada che presenta in anteprima il suo nuovo romanzo La grande casa. In quella di cantante lirico lo scrittore Marco Malvaldi che si esibirà in alcune celebri romanze d’opera.
Anche quest’anno il festival presenterà delle anteprime?
Certamente. Prima di tutto quella della più amata scrittrice irlandese contemporanea, Catherine Dunne, la celebre autrice di romanzi di culto come «La metà di niente», «L’amore o quasi» e molti altri romanzi amatissimi soprattutto dal pubblico femminile. Catherine ha scelto Cremona per leggere in anteprima alcune pagine del romanzo che uscirà in Inghilterra e in Italia soltanto in autunno: «The Things we know now» (per ora si conosce solo il titolo in inglese). La scelta di Cremona non è casuale: protagonista del romanzo è infatti un giovane violinista. Sempre in anteprima, oltre a Nada, ci saranno due scrittrici straniere. La danese Anne Lise Marstrand-Jorgensen presenterà un romanzo molto premiato nel suo Paese, «La Sognatrice», dedicato a una delle figure femminili più importanti del Medio Evo: la suora musicista, scrittrice, esperta di medicina Ildegarda di Bingen. Sarah Quigley, che arriva dalla lontana Nuova Zelanda, presenterà invece «Sinfonia Leningrado»: un libro letteralmente impregnato di musica, che racconta la storia di Shostakovich, impegnato nella scrittura della Settima Sinfonia durante l’assedio nazista alla città russa.
Rimane dunque la vocazione internazionale del festival.
E’ una delle caratteristiche delle «corde dell’Anima» a cui teniamo molto. Oltre agli autori che ho nominato ci saranno tre scrittrici originarie dal Brasile. Gracy Pelacani, Simone Silva e Claudileia Lemes Dias che presenta il suo libro Nessun requiem per mia madre. Saranno protagoniste di un incontro curato dal Concorso Lingua Madre. E naturalmente l’accompagnamento musicale riprenderà le sonorità della terra brasiliana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Incidente a Scarampi

varano

Incidente a Scarampi: grave un motociclista

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

incidenti

Auto contomano in via Cappelluti, frontale: ferita una donna

traffico

Coda tra gli svincoli Autocisa e A1

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

motori

Grande festa al Paletti di Varano per la Formula Sae Italy Gallery

coldiretti

Agricoltura: siccità ma anche nubifragi, danni in regione per 150 milioni

traversetolo

I segreti della trebbiatura a Castione Gallery

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

1commento

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

3commenti

Il caso

Le liti stradali? Dilagano. Anche a Parma

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

Moto

Tragedia nel motocross: morto a 13 anni

SPORT

nuoto

Mondiali: Italia subito sul podio, Detti bronzo nei 400sl

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori