-2°

Arte-Cultura

Anni '30, la scomparsa di Persico

Anni '30, la scomparsa di Persico
Ricevi gratis le news
0

 Edda Lavezzini Stagno

Chi è Edoardo Persico? Probabilmente è il più geniale critico dell’architettura razionalista negli anni Trenta. 
Nasce a Napoli nel 1900, giovanissimo si trasferisce a Torino, poi a Milano dove diventa condirettore della rivista «Casabella» e dove morirà nella notte dell’11 gennaio del 1936. E questi sono dati da biografia ufficiale che certamente gli addetti ai lavori conoscono bene. I più giovani non ne sanno nulla, gli intellettuali di età se ne sono un po’ dimenticati. 
Ora ci ha pensato Andrea Camilleri a rendere attuale il nome di Persico spinto dalla sua morte, a suo vedere poco chiara. 
Persico fu trovato cadavere nel bagno della sua abitazione, stroncato da un infarto. Ma molti dei suoi amici sospettano che sia stato ucciso. Il perché cerca di raccontarcelo Camilleri nelle 150 pagine di «Dentro il labirinto» edito da Skira. Qui nessun Montalbano indaga. 
Camilleri fa in prima persona un’indagine scrupolosa nella vita di Persico. Vuole scoprire se la causa della morte sia stata la conclusione di una malattia, degli stenti patiti quando a Torino Persico lavorava saltuariamente, anche in Fiat, o una forma di suicidio, un delitto politico in pieno regime fascista, oppure un delitto passionale. 
L’autore parte da un fatto di cronaca per arrivare a una soluzione romanzesca, facendo ruotare intorno a Persico nomi della cultura di quel periodo. 
Con ruoli diversi si avvicendano Anna Maria Mazzucchelli,  segretaria di redazione  a Casabella e moglie di Giulio Carlo Argan, Riccardo Mariani, Bruno Zevi, Aligi Sassu, Carlo Levi, Gobetti, Giovanni Amendola, Alfonso Gatto che in una lettera alla Mazzucchelli scrive «ho il cuore inaridito dallo strazio e dall’odio per tutti gli uomini che lo hanno ucciso». 
Nelle prime pagine del libro Camilleri riferisce di alcuni disegni che ritraggono Persico morto, e riporta brani di lettere che gli intellettuali, increduli si scambiano, come Luigi Spazzapan a Riccardo Poli: «Il povero Bebè è morto nel cesso inginocchiato con la testa nella bacinella d’acqua... pare che sia stato colpito da aneurisma». La seconda parte del libro è molto avvincente perché si entra proprio nel romanzo nel quale il protagonista appare misterioso nella sua ambiguità politica e nell’attività clandestina. 
Sono raccontati misteriosi viaggi all’estero, arresti e interrogatori dell’Ovra. Camilleri con pochi documenti e grande abilità racconta una storia che si conclude nel modo più credibile. 
Dentro il labirinto - Skira, pag. 160, 15,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

90 Special: le 7 ragazze diventate famose - Ambra Angiolini

L'INDISCRETO

Non è la Rai, Ambra Angiolini e le "sue" ragazze

Sant'Ilario: allegria al Be Movie

FESTE PGN

Sant'Ilario: allegria al Be Movie Foto

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Grave incidente in via dei Mercati: ragazza 19enne in Rianimazione

PARMA

Grave incidente in via dei Mercati: ragazza 19enne in Rianimazione

E dalle testimonianze spunta un furgone pirata che ha sfiorato i feriti

MALTEMPO

Dopo i fiocchi fa paura il grande gelo. E la neve tornerà giovedì Video

APPENNINO

Rischio gelo: scuole chiuse a Bardi, Bore, Varsi, Varano Melegari e Berceto

GAZZAREPORTER

I primi effetti di Buran

Temperature già sotto lo zero a Calestano

Comune di Parma

Maltempo, cimiteri chiusi fino al 28 febbraio

MONTICELLI

Si sentono male alla festa: 45 persone finiscono in ospedale a Parma

ANTEPRIMA GAZZETTA

I lupi sono alle porte Salso

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Svaligiato per l'ennesima volta il Tato Bar

1commento

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

CALCIO

Salernitana-Parma, non ci saranno Siligardi, Munari e Di Gaudio: parla D'Aversa Video

2commenti

GAZZAREPORTER

Le foto di una lettrice: "Piazzale San Lorenzo, rifiuti abbandonati nonostante l'ecostation"

2commenti

SORBOLO

Il sindaco Cesari: "Bocconi avvelenati nel parco di via Bottego"

Il primo cittadino lancia l'allerta con un post su Facebook

1commento

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

Tg Parma

Casa inagibile per due famiglie in strada del Traglione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il misterioso filo che lega le vite di tutti noi

di Michele Brambilla

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

LA SPEZIA

Maltempo: neve in Liguria, imbiancate le Cinque Terre

MALTEMPO

Pilone crolla sul ponte: riaperto l'accesso stradale a Venezia

SPORT

SERIE A

Il Milan sbanca l'Olimpico: Roma ko

SALSO-BUSSETO

La neve non ferma la Sojasun Verdi Marathon: vincono Tariq Bamaarouf ed Elenora Gardelli Foto

2commenti

SOCIETA'

LA PEPPA

Frittata di spaghetti, la ricetta del cuore

IL VINO

«Pecorello Grisara» di Ceraudo, aromi fragranti e agrumi solari ma non solo

MOTORI

Il salone

Ginevra, la guida completa. 100 anteprime

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery