19°

29°

Arte-Cultura

Anni '30, la scomparsa di Persico

Anni '30, la scomparsa di Persico
Ricevi gratis le news
0

 Edda Lavezzini Stagno

Chi è Edoardo Persico? Probabilmente è il più geniale critico dell’architettura razionalista negli anni Trenta. 
Nasce a Napoli nel 1900, giovanissimo si trasferisce a Torino, poi a Milano dove diventa condirettore della rivista «Casabella» e dove morirà nella notte dell’11 gennaio del 1936. E questi sono dati da biografia ufficiale che certamente gli addetti ai lavori conoscono bene. I più giovani non ne sanno nulla, gli intellettuali di età se ne sono un po’ dimenticati. 
Ora ci ha pensato Andrea Camilleri a rendere attuale il nome di Persico spinto dalla sua morte, a suo vedere poco chiara. 
Persico fu trovato cadavere nel bagno della sua abitazione, stroncato da un infarto. Ma molti dei suoi amici sospettano che sia stato ucciso. Il perché cerca di raccontarcelo Camilleri nelle 150 pagine di «Dentro il labirinto» edito da Skira. Qui nessun Montalbano indaga. 
Camilleri fa in prima persona un’indagine scrupolosa nella vita di Persico. Vuole scoprire se la causa della morte sia stata la conclusione di una malattia, degli stenti patiti quando a Torino Persico lavorava saltuariamente, anche in Fiat, o una forma di suicidio, un delitto politico in pieno regime fascista, oppure un delitto passionale. 
L’autore parte da un fatto di cronaca per arrivare a una soluzione romanzesca, facendo ruotare intorno a Persico nomi della cultura di quel periodo. 
Con ruoli diversi si avvicendano Anna Maria Mazzucchelli,  segretaria di redazione  a Casabella e moglie di Giulio Carlo Argan, Riccardo Mariani, Bruno Zevi, Aligi Sassu, Carlo Levi, Gobetti, Giovanni Amendola, Alfonso Gatto che in una lettera alla Mazzucchelli scrive «ho il cuore inaridito dallo strazio e dall’odio per tutti gli uomini che lo hanno ucciso». 
Nelle prime pagine del libro Camilleri riferisce di alcuni disegni che ritraggono Persico morto, e riporta brani di lettere che gli intellettuali, increduli si scambiano, come Luigi Spazzapan a Riccardo Poli: «Il povero Bebè è morto nel cesso inginocchiato con la testa nella bacinella d’acqua... pare che sia stato colpito da aneurisma». La seconda parte del libro è molto avvincente perché si entra proprio nel romanzo nel quale il protagonista appare misterioso nella sua ambiguità politica e nell’attività clandestina. 
Sono raccontati misteriosi viaggi all’estero, arresti e interrogatori dell’Ovra. Camilleri con pochi documenti e grande abilità racconta una storia che si conclude nel modo più credibile. 
Dentro il labirinto - Skira, pag. 160, 15,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti