22°

Arte-Cultura

La ragione smarrita nelle tenebre

La ragione smarrita nelle tenebre
0

di Elissa Piccinini
O gni fine è, in fondo, un nuovo inizio. Per quanto desolato, disperato e abbacinante nel suo abbandono, è comunque un inizio da cui, in qualche modo, è possibile ripartire. Apocalittico, ai limiti dell'antiutopia, il romanzo d’esordio dello scrittore galiziano David Monteagudo, «Fine» (pp. 343, euro 18,00), ha rappresentato in Spagna un vero e proprio caso letterario che ha strappato giudizi che hanno scomodato lo stesso fantasma di Buñuel (si è parlato di «opera bunueliana... splendida»).
 Pubblicato in Italia da Guanda, che ne ha sottolineato il potentissimo portato metaforico nonché l’efficacia della scrittura, il romanzo di Monteagudo sta a cavallo fra la topica della rimpatriata tra vecchi amici (in stile «Grande freddo», per intenderci) e quella dell’eliminazione sistematica degli stessi (alla «Dieci piccoli indiani»). La trama è presto detta: alcuni amici si ritrovano dopo venticinque anni nel medesimo rifugio di montagna in cui si erano ripromessi di tornare in età matura per vedere le stelle. All’appello manca un solo componente, il fantomatico «Profeta», che, ai tempi, era stato vittima di un terribile scherzo da parte del gruppo. Verso mezzanotte nel cielo brillano stelle di un bagliore inusuale: è l’inizio della fine.
 Un misterioso black-out blocca tutti gli apparecchi elettrici, le persone cominciano incomprensibilmente a scomparire, mentre fanno la loro inquietante comparsa animali selvaggi venuti da chissà dove. Una compagnia di picari sbalorditi e sconcertati, in preda a timori superstiziosi, si mette in viaggio verso l’ignoto. Ed è destinata a ridursi con progressiva, inesorabile fatalità («ne rimarrà soltanto uno»...). La fine sarà solo disperazione, desolazione e abbacinante abbandono. Questa la storia (indubbiamente nichilistica). Per quanto riguarda l’autore, si tratta di un quasi cinquantenne, operaio in una fabbrica di imballaggi della Catalogna scopertosi improvvisamente scrittore. Monteagudo è infatti balzato agli onori della cronaca per l’enorme successo tributatogli in patria da pubblico e critica: stampe, ristampe, edizioni per i mercati esteri hanno fatto il caso letterario. Paragonato ad autori del calibro di Philip K. Dick, Ray Bradbury e Cormac McCarthy, Monteagudo non ha forse esattamente la medesima carica visionaria di questi scrittori in quell'opera demolitivo-costruttiva che è base dell’ideazione di possibili mondi o realtà alternative. Ciononostante questo suo primo romanzo, che pure ha ancora tutte le ingenuità e le asprezze di qualsiasi opera prima, risulta particolarmente interessante per la ricchezza metaforica che porta con sé. Best seller per caso, «Fine» è infatti un libro sulla fine del mondo e delle utopie. Il blocco delle tecnologie avanzate e il dominio degli animali selvaggi decreta la fine di qualsiasi possibile redenzione che venga dal razionale, fosse anche l’eroe di turno, figura di fatto del tutto assente dal romanzo. Ha detto lo stesso autore in un’intervista: «Gli animali rappresentano l’irrazionale, ciò che non può essere tenuto sotto controllo: le paure primarie che risaltano fuori appena il network tecnologico, la protezione sociale fornita dalla civiltà, scompaiono. Per quanto riguarda gli eroi, in certi film c'è sempre chi è pronto a salvare il mondo. Mi sembra un approccio poco realistico. Se prendi dieci persone a caso, come nel romanzo, è facile che nessuno di loro si dimostri un eroe».
Fine
Guanda, pag. 343, 18,00
 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

American Airlines

rissa sfiorata

Steward colpisce con un passeggino una donna con il bimbo

Aktion T4: dal 25 aprile Lenz racconta l'olocausto dei piu' deboli

tg parma

Aktion T4: Lenz racconta l'olocausto dei più deboli Video

La verticale (e la vacanza) in topless di Lindsey Vonn seduce il web

caraibi

La verticale (e la vacanza) in topless di Lindsey Vonn seduce il web Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

NOSTRE INIZIATIVE

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

Lealtrenotizie

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

Lega Pro

Parma, tre partite per rilanciarsi

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

1commento

baganzola

Soldi "macchiati di sangue": truffati due anziani Video

fidenza

Positivo all'alcotest, aggredisce i carabinieri insieme all'amico: arrestati

1commento

divertimento

Calcio balilla in piazza Garibaldi: curiosità e...gol Gallery

gastronomia

Castle street food: Fontanellato assediata Gallery

spacciatori

Uno smerciava a casa, l'altro è sceso dal treno con 3,5 kg di droga: arrestati

Ricostruite le "vendite" di un pusher parmigiano: centinaia in pochi mesi

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

francia nel terrore

Panico a Parigi per un uomo con un coltello

bassa reggiana

Ricattano una coetanea per un video osè: quattro ragazzine denunciate

WEEKEND

il disco della settimana

“Samarcanda”, magnifica quarantenne Video

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

SPORT

motocross

La Fontanesi adesso sfida anche i maschi

calcio

Morto Ehiogu, tecnico giovanili Tottenham

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"