14°

28°

Arte-Cultura

Le fantasie di Dante dipinte da Nattini, Scaramuzza e Doré

Le fantasie di Dante dipinte da Nattini, Scaramuzza e Doré
Ricevi gratis le news
0

C’è ancora un mese di tempo per visitare la mostra dedicata a la «Divina Commedia. Le visioni di Doré, Scaramuzza, Nattini», aperta alla Fondazione Magnani Rocca di Mamiano di Traversetolo, fino al 1 luglio. Sono stati finora circa novemila i visitatori che sono andati alla scoperta di incubi, angosce, estasi espresse dai tre grandi illustratori dell’opera dantesca. In un percorso di notevole suggestione che conduce dalle tenebre infernali alla luce paradisiaca. La stampa nazionale   ha sancito il successo critico della rassegna   dandole spazio su tv, quotidiani e riviste. L'esposizione  accosta, in un felice allestimento, poesia, arti figurative, musica. La Sinfonia Dantesca di Franz Liszt, musicista ungherese contemporaneo di Doré e di Scaramuzza, accompagna, infatti, la visione delle opere,  fino al Magnificat nella Sala del Paradiso. La mostra è molto visitata dalle scuole. Gli insegnanti hanno individuato nel percorso espositivo un importante strumento per avvicinare gli studenti alla Divina Commedia di Dante attraverso le immagini fortissime e ammalianti degli artisti e le didascalie delle opere in cui sono riportati i versi danteschi di riferimento.
Il ricco catalogo, 336 pagine a colori, contiene tutte le circa 500 immagini delle tre Divine Commedie e un grande saggio sulla storia dell’illustrazione della Divina Commedia dal Trecento ai giorni nostri, a firma di Emanuele Bardazzi e Francesco Parisi, tanto da potersi considerare un testo, oltre che illustrativo del tema della mostra, anche di più ampio respiro culturale. La vendita a prezzo promozionale del catalogo «Divina Commedia» insieme alla Gazzetta di Parma (€ 23,80 + il prezzo del quotidiano) è stata prorogata fino al 4 giugno. Nonostante la Divina Commedia abbia rappresentato una delle sfide più appassionanti per gli artisti di tutte le epoche, le estasi e i castighi più vividi che compaiono alla mente portano la firma di Gustave Doré (Strasburgo 1832-1883). Opinione però non unanime: celebri storici e letterati già nell’Ottocento assegnavano la palma del migliore al parmense Francesco Scaramuzza (Sissa  1803 - Parma 1886) che conosceva il Poema di Dante meglio dell’artista francese e, a differenza di lui, non era gravato dalla «maledizione del far presto» per ragioni di marketing. Scaramuzza dedica alla Commedia 243 disegni a inchiostro di grande aderenza ai versi danteschi, diversamente da quanto aveva fatto la maggior parte dei predecessori e da quanto farà Amos Nattini (Genova 1892 - Parma 1985),  il più grande illustratore della Divina Commedia del Novecento, che tradusse in immagini potentissime lo spirito epico dannunziano che lo animava, rappresentando i dannati dell’Inferno come eroi imprigionati pronti alla reazione e al riscatto, più simili ai Prigioni michelangioleschi che alle povere anime di Doré punite senza scampo per l’eternità.
L’Inferno è oscuro e scottante per tutti e tre gli artisti (che pure lo declinano in modi molto diversi) ma per approdare a un Paradiso di luce sfolgorante occorre arrivare a Nattini, con la sua visione celestiale di beati e santi che guidano Dante alla contemplazione divina. Fondazione Cariparma e Cariparma Crédit Agricole sono i mecenati della mostra, curata da Stefano Roffi, e che si avvale anche del sostegno di Campus S.p.A e di un pool di sponsor tecnici fra i quali Gazzetta di Parma. s.pr.

.Quando andare
Orari, biglietti, visite guidate
La mostra «Divina Commedia. Le visioni di Doré, Scaramuzza, Nattini» è visitabile alla Fondazione Magnani Rocca di Mamiano di Traversetolo  fino al primo luglio, dal martedì al venerdì dalle 10 alle 18, sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 19. Giorno di chiusura lunedì. Biglietto intero 9 euro (comprensivo delle raccolte permanenti); ridotto 5 euro per studenti in visita d’istruzione. Le visite guidate si possono  prenotare all'e-mail  info@magnanirocca.it  o al telefono  0521-848327, via fax 0521 848337.  


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti