-6°

Arte-Cultura

Un’arte altra, metamorfosi, mutazioni, paesaggi

Un’arte altra, metamorfosi, mutazioni, paesaggi
0

 Casalmaggiore dedica una mostra a Gianna Zanafredi  "Un'arte altra-metamorfosi, mutazioni, paesaggi" che inaugura sabato 26 maggio alle 17 presso la Sala Rossari del Museo Diotti. La mostra e il catalogo sono curati dal critico e concittadino Piero Del Giudice e rappresentano un'occasione importante per conoscere a fondo il lavoro di un'artista (nata nel bellissimo comune in provincia di Cremona che da anni vive e lavora a Parma) che vive la pittura come un'urgenza, un imperativo a cui è impossibile sottrarsi; una pittrice che dal '99 espone nelle principali città italiane e all'estero: tra le collettive l'ultima Biennale di Venezia, Padiglione Italia- Torino e Palazzo Zenobbio, Collegio degli Armeni, Venezia. In scena, come scrive Del Giudice: "Una vocatio con risposta tardiva, una chiamata, cui l'artista risponde 'quando ero avanti con la vita-sposata, madre, divorziata'. Passione alimentata a tratti, dedizione sempre rinviata, seduzione infine accettata, la pittura esercitata è per la Zanafredi maturità raggiunta e pratica salvifica. Un humus acido nutre il suo linguaggio, un'alchimia tra materie di fondo e solventi/reagenti che amalgamano queste materie alimenta la sua diversità di persona e la diversità delle sue tele. Artista originale e ostinata, intellettuale che coltiva un rapporto critico con la realtà. Nel profilo di genere, nel suo ritratto di signora, una donna spaventata dal mondo e dalla sua propria ribellione".
Ed è una pittura informale fatta di ricordi, rimandi, parole, sovrapposizioni, ferite, nostalgie, macchie, graffi quella della Zanafredi; un universo di sguardi smarriti nella nebbia e di quelle struggenti, avvolgenti malinconie che solo i paesaggi del Po sono capaci di suscitare, invocare: una pittura ricca di mistero(il mistero della sua terra), di ricercata purezza(con i mille strati dei suoi bianchi) e fisicità(sugli strati di materia interviene con le spugne, le mani, le spatole e usa il pennello solo per i ritocchi, prima di passare al colore poi al bitume); frammenti di vita vissuta come il titolo dei suoi quadri, ‘Appunti per un racconto’, ‘Infinite volte’, ‘Femminile singolare’…: una vita vissuta in stretta simbiosi con la natura, quella della sua infanzia, della sua campagna. Una trentina le tele esposte(nella bella cornice del museo Diotti) realizzate dal 2005 ai giorni nostri più alcuni disegni realizzati negli anni della formazione all'Istituto d'arte Toschi di Parma. La mostra resterà aperta al pubblico fino al 1° luglio e toccherà nei prossimi mesi anche Milano e Lugano. Un'occasione importante: da non perdere. Apertura del Museo Diotti, via Formis 17(Casalmaggiore-Cr): da martedì a venerdì ore 8,00-13,00; sabato e festivi 15,30-18,30. Info: www.museodiotti.it tel:0375.200416/www.giannazanafredi.it

Mariacristina Maggi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

2commenti

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

gazzareporter

Piazzale Borri, quelle dichiarazioni di (zero) amore...

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

maltempo

Tra terremoto e neve: il Centro Italia in ginocchio

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video