14°

Arte-Cultura

Real Town, fumetto e iperrealismo in mostra

Real Town, fumetto e iperrealismo in mostra
0

di Giulia Viviani

Talmente realistico da sembrare vero. L’universo parallelo creato dall’immaginazione della pittrice di Colorno, Paola Boni, è l’esatto punto d’incontro tra l’iperrealismo e la pop art. «Real Town» è il titolo della mostra inaugurata ieri nello spazio Audiomedica in via Repubblica. Un perfezionismo maniacale, che rende i soggetti dei quadri «più veri del vero», si fonde nell’opera di Paola Boni con la fantasia, il colore, l’allegria del fumetto. Ecco che l’iperrealismo, che della freddezza e imparzialità dell’artista fa il suo valore primario, diventa qualcosa di diverso, capace di strappare un sorriso divertito. Gli oggetti reali, come una precisa marca di biscotti, o di cioccolatini molto noti, vengono spesso inseriti in scene tratte da fumetti e cartoni animati. È così che Will E. Coyote, a cavallo di una lattina di bibita che notoriamente «mette le ali», si lancia all’inseguimento di un Beep Beep meno spavaldo del solito. Alice nel paese delle meraviglie nel tè, inzuppa dei celebri biscotti per l’infanzia, mentre Dumbo sorride ad una stecca di cioccolato offertagli da Topolino: «Sono sempre stata un’amante dell’iperrealismo e della pop art - spiega l’artista - ma anche i fumetti hanno un ruolo importante nella mia quotidianità. Credo che facciano bene, aiutano a sorridere un po’ di più. Cosa di cui abbiamo un gran bisogno». Tra le opere esposte, non tutte sono caratterizzate dalla presenza simultanea di personaggi fantastici e prodotti di uso quotidiano: lattine di bibite, frollini e snack vengono talvolta isolati e ingranditi, rappresentati in ogni minimo dettaglio con olio su tela o pasta acrilica. La ricerca della perfezione tecnica e formale quasi maniacale, ha l’effetto di mostrare immagini che dalla distanza possono quasi sembrare elaborate al computer. Laureata in economia e pittrice per passione, Paola Boni confessa di amare soprattutto due cose: gli animali e i bambini. Proprio pensando ai secondi, ha deciso di supportare l’associazione Casina dei bimbi, che sostiene i piccoli pazienti degli ospedali di Parma e Reggio Emilia, mettendo in vendita tazze e scatole di matite colorate con stampate alcune delle sue opere. La metà degli eventuali proventi della vendita dei quadri andrà inoltre a favore del progetto che l’associazione ha chiamato «Io speriamo che me lo merito», volto a premiare con un giocattolo e un attestato di coraggio, i bambini che si sottopongono ad esami particolarmente invasivi e dolorosi. La mostra «Real Town», curata da Camilla Mineo, rimarrà visibile nello spazio Audiomedica fino al 12 luglio negli orari: 9-12.30 e 15-19 dal lunedì al venerdì, e al sabato mattina. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

8commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Sant’Ilario

Rubava il telefono ai giocatori di videopoker: denunciato 35enne

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia