13°

31°

Arte-Cultura

Real Town, fumetto e iperrealismo in mostra

Real Town, fumetto e iperrealismo in mostra
0

di Giulia Viviani

Talmente realistico da sembrare vero. L’universo parallelo creato dall’immaginazione della pittrice di Colorno, Paola Boni, è l’esatto punto d’incontro tra l’iperrealismo e la pop art. «Real Town» è il titolo della mostra inaugurata ieri nello spazio Audiomedica in via Repubblica. Un perfezionismo maniacale, che rende i soggetti dei quadri «più veri del vero», si fonde nell’opera di Paola Boni con la fantasia, il colore, l’allegria del fumetto. Ecco che l’iperrealismo, che della freddezza e imparzialità dell’artista fa il suo valore primario, diventa qualcosa di diverso, capace di strappare un sorriso divertito. Gli oggetti reali, come una precisa marca di biscotti, o di cioccolatini molto noti, vengono spesso inseriti in scene tratte da fumetti e cartoni animati. È così che Will E. Coyote, a cavallo di una lattina di bibita che notoriamente «mette le ali», si lancia all’inseguimento di un Beep Beep meno spavaldo del solito. Alice nel paese delle meraviglie nel tè, inzuppa dei celebri biscotti per l’infanzia, mentre Dumbo sorride ad una stecca di cioccolato offertagli da Topolino: «Sono sempre stata un’amante dell’iperrealismo e della pop art - spiega l’artista - ma anche i fumetti hanno un ruolo importante nella mia quotidianità. Credo che facciano bene, aiutano a sorridere un po’ di più. Cosa di cui abbiamo un gran bisogno». Tra le opere esposte, non tutte sono caratterizzate dalla presenza simultanea di personaggi fantastici e prodotti di uso quotidiano: lattine di bibite, frollini e snack vengono talvolta isolati e ingranditi, rappresentati in ogni minimo dettaglio con olio su tela o pasta acrilica. La ricerca della perfezione tecnica e formale quasi maniacale, ha l’effetto di mostrare immagini che dalla distanza possono quasi sembrare elaborate al computer. Laureata in economia e pittrice per passione, Paola Boni confessa di amare soprattutto due cose: gli animali e i bambini. Proprio pensando ai secondi, ha deciso di supportare l’associazione Casina dei bimbi, che sostiene i piccoli pazienti degli ospedali di Parma e Reggio Emilia, mettendo in vendita tazze e scatole di matite colorate con stampate alcune delle sue opere. La metà degli eventuali proventi della vendita dei quadri andrà inoltre a favore del progetto che l’associazione ha chiamato «Io speriamo che me lo merito», volto a premiare con un giocattolo e un attestato di coraggio, i bambini che si sottopongono ad esami particolarmente invasivi e dolorosi. La mostra «Real Town», curata da Camilla Mineo, rimarrà visibile nello spazio Audiomedica fino al 12 luglio negli orari: 9-12.30 e 15-19 dal lunedì al venerdì, e al sabato mattina. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Secondo caso di tubercolosi al Rondani

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

8commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

7commenti

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

Gazzareporter

"En passant", crepuscolo parmigiano

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover