Arte-Cultura

Pasolini pittore, quando la poesia si trasforma in colore

Pasolini pittore, quando la poesia si trasforma in colore
Ricevi gratis le news
0

Edda Lavezzini Stagno

Spesso si visita una mostra, anche bella, anche particolarmente interessante, e si esce assolutamente indifferenti. Quasi dimentichi delle opere viste. Questo non può succedere a Casa Testori, a Novate Milanese, dove la rassegna dedicata a Pier Paolo Pasolini (fino al 1° luglio) lascia un segno, commuove, trasmette le sofferenze e le passioni di uno degli intellettuali italiani più influenti e importanti del XX secolo. Poeta, cineasta, scrittore. Molti ora lo scoprono anche pittore. Una passione quella per il disegno e per la pittura, che si manifesta nell’intellettuale friulano già negli anni ’40.      
A Casa Testori sono esposte cinquanta opere tra disegni e dipinti, e non mancano appunti autografi, lettere, fotografie. Gli organizzatori dell’evento, Giovanni Agosti e Davide Dall’Ombra, non potevano trovare spazio più adatto per ricordare Pier Paolo Pasolini: Casa Testori, l’abitazione di un intellettuale che ha molte affinità e parallelismi con l’artista di Casarsa, analogie nell’attività culturale e nella vita privata. 
Come afferma il professor Agosti, quella di Pasolini «è la personalità con la quale è più facile confrontare Testori. Gli anni trascorsi dalla morte di entrambi hanno fatto emergere più gli elementi di vicinanza che quelli di discontinuità». Al piano terra della palazzina, nelle otto stanze che una dopo l’altra si rincorrono, e’ raccontata la vita di Pasolini, nel tentativo di rappresentarla in una maniera chiara, didattica ma non eccessivamente didascalica. Sono forniti allo spettatore tutti gli elementi perché riesca ad imparare una serie di dati chiari, oggettivi, elementari. Ecco gli autoritratti degli anni quaranta e sessanta, i ritratti di Roberto Longhi che aveva avuto su Pasolini grande influenza, lo dimostra quel ritratto ripetuto spesso in varianti diverse. Il quadro più grande che Pasolini abbia fatto è bellissimo, realizzato in tecnica mista, dedicato alla sua cara amica Laura Betti. 
Ci sono i ritratti di Ninetto Davoli legato a lui da grande affetto. Di Maria Callas, oltre a vedere numerose immagini, possiamo leggere lettere commoventi in cui, con parole cariche di tenerezza, la grande Maria tenta di consolare l’amico, quasi più di amico, della recente delusioni avuta da Ninetto Davoli. Nello stesso tempo Pasolini consola la Callas per la dolorosa rottura con Onassis. Il rapporto umano e professionale tra il regista e la cantante è qui testimoniato anche da una serie di immagini tratte dal dietro le quinte della Medea. Una sezione della rassegna è dedicata a quella squallida periferia romana dove il regista ambientò molti dei suoi film.  E proprio al primo piano di Casa Testori sono proiettati i film, scelti dalla vasta filmografia pasoliniana che ne completano la conoscenza espressiva e rivelano l’animo inquieto dell’artista amato da un vastissimo pubblico. 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

La 2° C della scuola media di Sorbolo visita la redazione

SCUOLE

La 2° C della scuola media di Sorbolo visita la redazione

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Incidente a Tortiano: disagi e deviazioni in mattinata. Scontro in piazza a Soragna

Auto fuori strada in A15: un ferito

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.3 a Castelnovo Monti. "Avvertita anche a Traversetolo"

Commenti sui social: c'è chi ha avvertito la scossa anche nella Val d'Enza parmense

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

CALCIO

Verso Parma-Venezia, parla Gazzola: «Vincere per ripartire»

1commento

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

1commento

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

4commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

3commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra