-2°

Arte-Cultura

Pasolini pittore, quando la poesia si trasforma in colore

Pasolini pittore, quando la poesia si trasforma in colore
0

Edda Lavezzini Stagno

Spesso si visita una mostra, anche bella, anche particolarmente interessante, e si esce assolutamente indifferenti. Quasi dimentichi delle opere viste. Questo non può succedere a Casa Testori, a Novate Milanese, dove la rassegna dedicata a Pier Paolo Pasolini (fino al 1° luglio) lascia un segno, commuove, trasmette le sofferenze e le passioni di uno degli intellettuali italiani più influenti e importanti del XX secolo. Poeta, cineasta, scrittore. Molti ora lo scoprono anche pittore. Una passione quella per il disegno e per la pittura, che si manifesta nell’intellettuale friulano già negli anni ’40.      
A Casa Testori sono esposte cinquanta opere tra disegni e dipinti, e non mancano appunti autografi, lettere, fotografie. Gli organizzatori dell’evento, Giovanni Agosti e Davide Dall’Ombra, non potevano trovare spazio più adatto per ricordare Pier Paolo Pasolini: Casa Testori, l’abitazione di un intellettuale che ha molte affinità e parallelismi con l’artista di Casarsa, analogie nell’attività culturale e nella vita privata. 
Come afferma il professor Agosti, quella di Pasolini «è la personalità con la quale è più facile confrontare Testori. Gli anni trascorsi dalla morte di entrambi hanno fatto emergere più gli elementi di vicinanza che quelli di discontinuità». Al piano terra della palazzina, nelle otto stanze che una dopo l’altra si rincorrono, e’ raccontata la vita di Pasolini, nel tentativo di rappresentarla in una maniera chiara, didattica ma non eccessivamente didascalica. Sono forniti allo spettatore tutti gli elementi perché riesca ad imparare una serie di dati chiari, oggettivi, elementari. Ecco gli autoritratti degli anni quaranta e sessanta, i ritratti di Roberto Longhi che aveva avuto su Pasolini grande influenza, lo dimostra quel ritratto ripetuto spesso in varianti diverse. Il quadro più grande che Pasolini abbia fatto è bellissimo, realizzato in tecnica mista, dedicato alla sua cara amica Laura Betti. 
Ci sono i ritratti di Ninetto Davoli legato a lui da grande affetto. Di Maria Callas, oltre a vedere numerose immagini, possiamo leggere lettere commoventi in cui, con parole cariche di tenerezza, la grande Maria tenta di consolare l’amico, quasi più di amico, della recente delusioni avuta da Ninetto Davoli. Nello stesso tempo Pasolini consola la Callas per la dolorosa rottura con Onassis. Il rapporto umano e professionale tra il regista e la cantante è qui testimoniato anche da una serie di immagini tratte dal dietro le quinte della Medea. Una sezione della rassegna è dedicata a quella squallida periferia romana dove il regista ambientò molti dei suoi film.  E proprio al primo piano di Casa Testori sono proiettati i film, scelti dalla vasta filmografia pasoliniana che ne completano la conoscenza espressiva e rivelano l’animo inquieto dell’artista amato da un vastissimo pubblico. 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Arriva Torinopoli: il Monopoli sabaudo con gianduiotto, bagna cauda e "sold"

Giochi

Arriva Torinopoli: il Monopoli sabaudo con gianduiotto, bagna cauda e "sold"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

I ladri fanno saltare in aria un altro Bancomat, bottino 10mila euro

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

10commenti

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita ma guai a pensare di aver risolto i problemi" Video

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

9commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

1commento

ITALIA/MONDO

Video

Fisco sul telefono: gli avvisi dell'Agenzia delle Entrate arrivano via sms

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti