19°

Arte-Cultura

Pasolini pittore, quando la poesia si trasforma in colore

Pasolini pittore, quando la poesia si trasforma in colore
0

Edda Lavezzini Stagno

Spesso si visita una mostra, anche bella, anche particolarmente interessante, e si esce assolutamente indifferenti. Quasi dimentichi delle opere viste. Questo non può succedere a Casa Testori, a Novate Milanese, dove la rassegna dedicata a Pier Paolo Pasolini (fino al 1° luglio) lascia un segno, commuove, trasmette le sofferenze e le passioni di uno degli intellettuali italiani più influenti e importanti del XX secolo. Poeta, cineasta, scrittore. Molti ora lo scoprono anche pittore. Una passione quella per il disegno e per la pittura, che si manifesta nell’intellettuale friulano già negli anni ’40.      
A Casa Testori sono esposte cinquanta opere tra disegni e dipinti, e non mancano appunti autografi, lettere, fotografie. Gli organizzatori dell’evento, Giovanni Agosti e Davide Dall’Ombra, non potevano trovare spazio più adatto per ricordare Pier Paolo Pasolini: Casa Testori, l’abitazione di un intellettuale che ha molte affinità e parallelismi con l’artista di Casarsa, analogie nell’attività culturale e nella vita privata. 
Come afferma il professor Agosti, quella di Pasolini «è la personalità con la quale è più facile confrontare Testori. Gli anni trascorsi dalla morte di entrambi hanno fatto emergere più gli elementi di vicinanza che quelli di discontinuità». Al piano terra della palazzina, nelle otto stanze che una dopo l’altra si rincorrono, e’ raccontata la vita di Pasolini, nel tentativo di rappresentarla in una maniera chiara, didattica ma non eccessivamente didascalica. Sono forniti allo spettatore tutti gli elementi perché riesca ad imparare una serie di dati chiari, oggettivi, elementari. Ecco gli autoritratti degli anni quaranta e sessanta, i ritratti di Roberto Longhi che aveva avuto su Pasolini grande influenza, lo dimostra quel ritratto ripetuto spesso in varianti diverse. Il quadro più grande che Pasolini abbia fatto è bellissimo, realizzato in tecnica mista, dedicato alla sua cara amica Laura Betti. 
Ci sono i ritratti di Ninetto Davoli legato a lui da grande affetto. Di Maria Callas, oltre a vedere numerose immagini, possiamo leggere lettere commoventi in cui, con parole cariche di tenerezza, la grande Maria tenta di consolare l’amico, quasi più di amico, della recente delusioni avuta da Ninetto Davoli. Nello stesso tempo Pasolini consola la Callas per la dolorosa rottura con Onassis. Il rapporto umano e professionale tra il regista e la cantante è qui testimoniato anche da una serie di immagini tratte dal dietro le quinte della Medea. Una sezione della rassegna è dedicata a quella squallida periferia romana dove il regista ambientò molti dei suoi film.  E proprio al primo piano di Casa Testori sono proiettati i film, scelti dalla vasta filmografia pasoliniana che ne completano la conoscenza espressiva e rivelano l’animo inquieto dell’artista amato da un vastissimo pubblico. 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

Parma

Grave un pedone investito alla Crocetta

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

2commenti

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

13commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

tg parma

Formaggio contraffatto: 27 indagati, l'inchiesta coinvolge Tizzano e Torrile Video

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

TREVISO

19enne uccide la ex: era incinta di sei mesi

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano