10°

22°

Arte-Cultura

Colore e mistero della materia

Colore e mistero della materia
0

Stefania Provinciali

Una mostra a Casalmaggiore riporta l’attenzione su Goliardo Padova, pittore molto amato ed apprezzato per quella sua personalità artistica che ha seguito di pari passo le emozioni e le avversità della vita. La mostra dal titolo «La ragione dei miei giorni», esplicito riferimento ad una lettera autografa dell’artista, si inaugura questo pomeriggio, alle 17,30, allo SpazioArte Figliano, curata da Tiziana Cordani. Esposte una ventina di dipinti e carte a tecnica mista che intendono chiarire il delicato momento che, tra la fine degli anni Quaranta e la metà degli anni Cinquanta, vede l’artista votato al «silenzio», nel senso di un abbandono nei confronti della pittura destinata a dischiudersi, poi, su nuove e personalissime espressioni. Sono i segni della guerra e della prigionia, i segni che la violenza dell’uomo hanno inciso nell’animo e nel corpo. Segni indelebili che porteranno Goliardo Padova ad una nuova meditata espressività, dove il «silenzio» diventa riflessione e sguardo sul mondo circostante, alimentando, nell’intimità della famiglia, la svolta pittorica più significativa del suo percorso. Da un bel quadro, dove sulle due parti della tela si «leggono» due diversi dipinti, è affidato l’avvio della mostra. E’ «L’addio del soldato» del 1941, espressione del sé e, formalmente, del passato chiarista e cui seguirà la partecipazione a Corrente, quando ancora la vita non aveva attraversato le più sofferte esperienze. Dopo la fuga dalla prigionia ed il ritorno a Casalmaggiore la ripresa artistica ed espositiva dura solo qualche anno, tra il 1945 e il 1950, segnata dalla memoria di Cézanne visibile in quel «Bosco del Po», del 1946, dipinto sul retro della tela, fatto di verdi copiosi, intensi, che vanno distribuendo forma alla materia. Dentro l’artista ha una grande desolazione che si esprime nelle opere in una pittura tormentata, drammatica, mentre i disegni sono fortemente polemici contro chi ha voluto o sfruttato la guerra. Poi, scende il buio, perché non basta la volontà per tornare alla vita. Saranno gli amici a spingerlo nuovamente verso la pittura, personalità del mondo della cultura, dell’arte e della poesia, basata su comuni sensibilità intellettuali, da Francesco Arcangeli ad Attilio Bertolucci, RobertoTassi, Pietro Bianchi, Arturo Carlo Quintavalle, Giorgio Cusatelli, Giuseppe Tonna. Figlio dei «nuovi» anni è un linguaggio che pare essere debitore all’Espressionismo per una certa drammaticità di toni e di pensiero; trasgressivo, gestuale, segnico, ma rivolto verso una forma sempre meno delineata. La Vigna di casa, del 1960, mostra l’evolversi di una pittoricità sempre più intensa, espressa con estrema coerenza in un quadro tanto intrigante per il colore quanto per l’idea svolta che trascende l’immagine. E’ la «Fine del giorno, inizio della notte» che coniuga liricità e memoria, in una sintesi complessa. La ricchezza dei colori ed il dinamismo del segno, inciso fortemente nella materia, corrisponde ad una scelta di stile, al «nuovo» percorso di Padova che sfocerà nell’intensità espressiva della maturità, fra tematiche che si rincorrono e tecniche che delineano certezze e ricerca, fra dipinti ad olio e carte, elaborate a tempera, a pastello o ad inchiostro dove emerge la curiosità per un approccio «diverso» al tema, là dove il segno si fa compendio agli aspetti coloristici. L’esposizione, che resterà aperta fino al 15 luglio, è stata anche occasione per la formalizzazione della donazione che la figlia dell’artista, Fiammetta Padova, fece nel 1999 al Comune di Casalmaggiore, di due significative opere, «Così è il bosco» e «Paese n 7» e per la definizione del comodato, al Museo Diotti, della tela raffigurante i due dipinti del ’41 e del ’46 che danno avvio a questa mostra.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'abbraccio di Samuele Bersani

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Consiglio

Il bilancio del Comune, Dall'Olio: "Multe per 13 milioni". Duro scontro Bosi-Nuzzo

Nel 2016 avanzo di 54 milioni. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

3commenti

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

Anno 2016

Emilia-Romagna, distretti industriali in crescita. I salumi di Parma tra i migliori

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

3commenti

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

3commenti

imprese

Polo Industriale Chiesi: sottoscritto l’accordo di programma per l’ampliamento

2commenti

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

cinema

Morto Jonathan Demme, il regista del "Silenzio degli Innocenti"

Autostrada

Ancora uno scontro fra camion in A1: un morto a Modena

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

TECNOLOGIA

Smartphone, i giovani italiani sono meno "dipendenti" in Europa

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport