-3°

Arte-Cultura

Colore e mistero della materia

Colore e mistero della materia
Ricevi gratis le news
0

Stefania Provinciali

Una mostra a Casalmaggiore riporta l’attenzione su Goliardo Padova, pittore molto amato ed apprezzato per quella sua personalità artistica che ha seguito di pari passo le emozioni e le avversità della vita. La mostra dal titolo «La ragione dei miei giorni», esplicito riferimento ad una lettera autografa dell’artista, si inaugura questo pomeriggio, alle 17,30, allo SpazioArte Figliano, curata da Tiziana Cordani. Esposte una ventina di dipinti e carte a tecnica mista che intendono chiarire il delicato momento che, tra la fine degli anni Quaranta e la metà degli anni Cinquanta, vede l’artista votato al «silenzio», nel senso di un abbandono nei confronti della pittura destinata a dischiudersi, poi, su nuove e personalissime espressioni. Sono i segni della guerra e della prigionia, i segni che la violenza dell’uomo hanno inciso nell’animo e nel corpo. Segni indelebili che porteranno Goliardo Padova ad una nuova meditata espressività, dove il «silenzio» diventa riflessione e sguardo sul mondo circostante, alimentando, nell’intimità della famiglia, la svolta pittorica più significativa del suo percorso. Da un bel quadro, dove sulle due parti della tela si «leggono» due diversi dipinti, è affidato l’avvio della mostra. E’ «L’addio del soldato» del 1941, espressione del sé e, formalmente, del passato chiarista e cui seguirà la partecipazione a Corrente, quando ancora la vita non aveva attraversato le più sofferte esperienze. Dopo la fuga dalla prigionia ed il ritorno a Casalmaggiore la ripresa artistica ed espositiva dura solo qualche anno, tra il 1945 e il 1950, segnata dalla memoria di Cézanne visibile in quel «Bosco del Po», del 1946, dipinto sul retro della tela, fatto di verdi copiosi, intensi, che vanno distribuendo forma alla materia. Dentro l’artista ha una grande desolazione che si esprime nelle opere in una pittura tormentata, drammatica, mentre i disegni sono fortemente polemici contro chi ha voluto o sfruttato la guerra. Poi, scende il buio, perché non basta la volontà per tornare alla vita. Saranno gli amici a spingerlo nuovamente verso la pittura, personalità del mondo della cultura, dell’arte e della poesia, basata su comuni sensibilità intellettuali, da Francesco Arcangeli ad Attilio Bertolucci, RobertoTassi, Pietro Bianchi, Arturo Carlo Quintavalle, Giorgio Cusatelli, Giuseppe Tonna. Figlio dei «nuovi» anni è un linguaggio che pare essere debitore all’Espressionismo per una certa drammaticità di toni e di pensiero; trasgressivo, gestuale, segnico, ma rivolto verso una forma sempre meno delineata. La Vigna di casa, del 1960, mostra l’evolversi di una pittoricità sempre più intensa, espressa con estrema coerenza in un quadro tanto intrigante per il colore quanto per l’idea svolta che trascende l’immagine. E’ la «Fine del giorno, inizio della notte» che coniuga liricità e memoria, in una sintesi complessa. La ricchezza dei colori ed il dinamismo del segno, inciso fortemente nella materia, corrisponde ad una scelta di stile, al «nuovo» percorso di Padova che sfocerà nell’intensità espressiva della maturità, fra tematiche che si rincorrono e tecniche che delineano certezze e ricerca, fra dipinti ad olio e carte, elaborate a tempera, a pastello o ad inchiostro dove emerge la curiosità per un approccio «diverso» al tema, là dove il segno si fa compendio agli aspetti coloristici. L’esposizione, che resterà aperta fino al 15 luglio, è stata anche occasione per la formalizzazione della donazione che la figlia dell’artista, Fiammetta Padova, fece nel 1999 al Comune di Casalmaggiore, di due significative opere, «Così è il bosco» e «Paese n 7» e per la definizione del comodato, al Museo Diotti, della tela raffigurante i due dipinti del ’41 e del ’46 che danno avvio a questa mostra.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La top 7 delle bellezze da cinepanettone: Belen Rodriguez

L'INDISCRETO

La top 7 delle bellezze da cinepanettone

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

ANTEPRIMA GAZZETTA

I punti critici della Massese. La situazione una settimana dopo la morte di Giulia

REGIONE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: 55 milioni di euro per il Parmense

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

1commento

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Treno deraglia e finisce sulla superstrada: almeno sei morti

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento