11°

22°

Arte-Cultura

Colore e mistero della materia

Colore e mistero della materia
Ricevi gratis le news
0

Stefania Provinciali

Una mostra a Casalmaggiore riporta l’attenzione su Goliardo Padova, pittore molto amato ed apprezzato per quella sua personalità artistica che ha seguito di pari passo le emozioni e le avversità della vita. La mostra dal titolo «La ragione dei miei giorni», esplicito riferimento ad una lettera autografa dell’artista, si inaugura questo pomeriggio, alle 17,30, allo SpazioArte Figliano, curata da Tiziana Cordani. Esposte una ventina di dipinti e carte a tecnica mista che intendono chiarire il delicato momento che, tra la fine degli anni Quaranta e la metà degli anni Cinquanta, vede l’artista votato al «silenzio», nel senso di un abbandono nei confronti della pittura destinata a dischiudersi, poi, su nuove e personalissime espressioni. Sono i segni della guerra e della prigionia, i segni che la violenza dell’uomo hanno inciso nell’animo e nel corpo. Segni indelebili che porteranno Goliardo Padova ad una nuova meditata espressività, dove il «silenzio» diventa riflessione e sguardo sul mondo circostante, alimentando, nell’intimità della famiglia, la svolta pittorica più significativa del suo percorso. Da un bel quadro, dove sulle due parti della tela si «leggono» due diversi dipinti, è affidato l’avvio della mostra. E’ «L’addio del soldato» del 1941, espressione del sé e, formalmente, del passato chiarista e cui seguirà la partecipazione a Corrente, quando ancora la vita non aveva attraversato le più sofferte esperienze. Dopo la fuga dalla prigionia ed il ritorno a Casalmaggiore la ripresa artistica ed espositiva dura solo qualche anno, tra il 1945 e il 1950, segnata dalla memoria di Cézanne visibile in quel «Bosco del Po», del 1946, dipinto sul retro della tela, fatto di verdi copiosi, intensi, che vanno distribuendo forma alla materia. Dentro l’artista ha una grande desolazione che si esprime nelle opere in una pittura tormentata, drammatica, mentre i disegni sono fortemente polemici contro chi ha voluto o sfruttato la guerra. Poi, scende il buio, perché non basta la volontà per tornare alla vita. Saranno gli amici a spingerlo nuovamente verso la pittura, personalità del mondo della cultura, dell’arte e della poesia, basata su comuni sensibilità intellettuali, da Francesco Arcangeli ad Attilio Bertolucci, RobertoTassi, Pietro Bianchi, Arturo Carlo Quintavalle, Giorgio Cusatelli, Giuseppe Tonna. Figlio dei «nuovi» anni è un linguaggio che pare essere debitore all’Espressionismo per una certa drammaticità di toni e di pensiero; trasgressivo, gestuale, segnico, ma rivolto verso una forma sempre meno delineata. La Vigna di casa, del 1960, mostra l’evolversi di una pittoricità sempre più intensa, espressa con estrema coerenza in un quadro tanto intrigante per il colore quanto per l’idea svolta che trascende l’immagine. E’ la «Fine del giorno, inizio della notte» che coniuga liricità e memoria, in una sintesi complessa. La ricchezza dei colori ed il dinamismo del segno, inciso fortemente nella materia, corrisponde ad una scelta di stile, al «nuovo» percorso di Padova che sfocerà nell’intensità espressiva della maturità, fra tematiche che si rincorrono e tecniche che delineano certezze e ricerca, fra dipinti ad olio e carte, elaborate a tempera, a pastello o ad inchiostro dove emerge la curiosità per un approccio «diverso» al tema, là dove il segno si fa compendio agli aspetti coloristici. L’esposizione, che resterà aperta fino al 15 luglio, è stata anche occasione per la formalizzazione della donazione che la figlia dell’artista, Fiammetta Padova, fece nel 1999 al Comune di Casalmaggiore, di due significative opere, «Così è il bosco» e «Paese n 7» e per la definizione del comodato, al Museo Diotti, della tela raffigurante i due dipinti del ’41 e del ’46 che danno avvio a questa mostra.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Calcio

Parma, cambia il modulo?

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto