-1°

Arte-Cultura

Colore e mistero della materia

Colore e mistero della materia
0

Stefania Provinciali

Una mostra a Casalmaggiore riporta l’attenzione su Goliardo Padova, pittore molto amato ed apprezzato per quella sua personalità artistica che ha seguito di pari passo le emozioni e le avversità della vita. La mostra dal titolo «La ragione dei miei giorni», esplicito riferimento ad una lettera autografa dell’artista, si inaugura questo pomeriggio, alle 17,30, allo SpazioArte Figliano, curata da Tiziana Cordani. Esposte una ventina di dipinti e carte a tecnica mista che intendono chiarire il delicato momento che, tra la fine degli anni Quaranta e la metà degli anni Cinquanta, vede l’artista votato al «silenzio», nel senso di un abbandono nei confronti della pittura destinata a dischiudersi, poi, su nuove e personalissime espressioni. Sono i segni della guerra e della prigionia, i segni che la violenza dell’uomo hanno inciso nell’animo e nel corpo. Segni indelebili che porteranno Goliardo Padova ad una nuova meditata espressività, dove il «silenzio» diventa riflessione e sguardo sul mondo circostante, alimentando, nell’intimità della famiglia, la svolta pittorica più significativa del suo percorso. Da un bel quadro, dove sulle due parti della tela si «leggono» due diversi dipinti, è affidato l’avvio della mostra. E’ «L’addio del soldato» del 1941, espressione del sé e, formalmente, del passato chiarista e cui seguirà la partecipazione a Corrente, quando ancora la vita non aveva attraversato le più sofferte esperienze. Dopo la fuga dalla prigionia ed il ritorno a Casalmaggiore la ripresa artistica ed espositiva dura solo qualche anno, tra il 1945 e il 1950, segnata dalla memoria di Cézanne visibile in quel «Bosco del Po», del 1946, dipinto sul retro della tela, fatto di verdi copiosi, intensi, che vanno distribuendo forma alla materia. Dentro l’artista ha una grande desolazione che si esprime nelle opere in una pittura tormentata, drammatica, mentre i disegni sono fortemente polemici contro chi ha voluto o sfruttato la guerra. Poi, scende il buio, perché non basta la volontà per tornare alla vita. Saranno gli amici a spingerlo nuovamente verso la pittura, personalità del mondo della cultura, dell’arte e della poesia, basata su comuni sensibilità intellettuali, da Francesco Arcangeli ad Attilio Bertolucci, RobertoTassi, Pietro Bianchi, Arturo Carlo Quintavalle, Giorgio Cusatelli, Giuseppe Tonna. Figlio dei «nuovi» anni è un linguaggio che pare essere debitore all’Espressionismo per una certa drammaticità di toni e di pensiero; trasgressivo, gestuale, segnico, ma rivolto verso una forma sempre meno delineata. La Vigna di casa, del 1960, mostra l’evolversi di una pittoricità sempre più intensa, espressa con estrema coerenza in un quadro tanto intrigante per il colore quanto per l’idea svolta che trascende l’immagine. E’ la «Fine del giorno, inizio della notte» che coniuga liricità e memoria, in una sintesi complessa. La ricchezza dei colori ed il dinamismo del segno, inciso fortemente nella materia, corrisponde ad una scelta di stile, al «nuovo» percorso di Padova che sfocerà nell’intensità espressiva della maturità, fra tematiche che si rincorrono e tecniche che delineano certezze e ricerca, fra dipinti ad olio e carte, elaborate a tempera, a pastello o ad inchiostro dove emerge la curiosità per un approccio «diverso» al tema, là dove il segno si fa compendio agli aspetti coloristici. L’esposizione, che resterà aperta fino al 15 luglio, è stata anche occasione per la formalizzazione della donazione che la figlia dell’artista, Fiammetta Padova, fece nel 1999 al Comune di Casalmaggiore, di due significative opere, «Così è il bosco» e «Paese n 7» e per la definizione del comodato, al Museo Diotti, della tela raffigurante i due dipinti del ’41 e del ’46 che danno avvio a questa mostra.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria