21°

36°

Arte-Cultura

Il racconto della domenica - Il profumo dei fiori di magnolia

0

Anna Maria Dadomo
Adesso che  aveva smesso di andare al lavoro e poteva godere ad ogni ora del giorno di tutta la disordinata bellezza  del  giardino intorno a casa percorrendolo,  fiutandolo, aveva incominciato anche a  scriverlo. Perché quello che non si scrive non esiste. E lei voleva che esistesse. Che non morisse mai.
Ed era stata proprio una mattina d’estate vicino al filare delle magnolie che aveva deciso di non sottrarsi più all’ appuntamento di un lontano ricordo, carico di violenza, che si ripresentava  al respirare il profumo di quei  fiori enormi, bianchi, fragranti,  posati  sul verde lucido e coriaceo delle foglie. Quel profumo la rigettava sull’isola dove lei e l’amica erano andate in vacanza. Dove in realtà  era rimasta sola  fin dal primo giorno perché l’amica, non aveva tardato molto a capire, si era servita di lei per  incontrarsi con l’uomo che amava. Ma il ricordo era un altro. La casa  dove alloggiavano non era lontana dal mare. Al mattino , quando si alzava - il letto a fianco intatto - scendeva il sentiero che portava a una piccola baia ancora in ombra. Sfilava i jeans, slacciava  la larga camicia dentro cui  si nascondeva, tremando nel suo costume nero si sedeva sullo scoglio. Sotto di lei  il mare era  ancora freddo, buio. Dall’alto lei lo guardava, lo fissava  per abituarsi a lui, per prendere familiarità con quell’oscurità rauca, sciabordante, e schiumosa. Tenendosi aggrappata alle scanalature e alle sporgenze della roccia, scendeva a bagnarsi  i piedi, le braccia. Tornava su a sedersi. Le prime mattine quando compiva questa specie di rituale non c’era nessuno, solo qualche pescatore lontano, intento alle sue reti. Poi  comparvero alcuni ragazzetti, due, tre, anche  più negli ultimi giorni,  raccolti in gruppo lontano da lei, sulla riva  dove già c’era il sole. Aspettavano  parlottando tra loro, guardandola di sottecchi. Anche lei li guardava. Anche lei aspettava. D’improvviso, come infastidita da quel tremore che non riusciva a controllare, che anzi aumentava con lo stare lì, ferma, rannicchiata, le braccia intorno alle gambe, la testa sulle ginocchia, si alzava e senza esitazione si tuffava. Riaffiorava con la bocca spalancata a cercare l’aria risentendo il tonfo del suo corpo che cadeva nell’acqua. Nuotava per scaldarsi. Qualche bracciata.  Faceva il morto per recuperare le forze e tornare allo scoglio. Il rumore del mare nelle orecchie era un rombo assordante, e  il cielo aveva lo  tesso colore del  fondo buio sotto di lei che  sembrava  attirarla come una calamita. Si scuoteva da quella malìa, riprendeva a nuotare verso riva. Usciva dall’acqua livida e fredda. I ragazzini la guardavano in silenzio. Si asciugava con la camicia. Il sole adesso incoronava il profilo della roccia  grigia e scura come un’aureola. Ancora un po’e la sua luce avrebbe toccato anche lei, l’avrebbe scaldata, il sangue avrebbe ripreso a scorrere nelle vene rosso,  pieno di pagliuzze d’oro. Quando la sentiva rientrare  la padrona di casa  arriva con il bricco del latte. Caldo. Denso. Cremoso. Non bianco. Ma avorio. Lo stesso colore dei fiori della magnolia su cui era affacciato il balcone dove faceva colazione. E il profumo inebriante  di quei  fiori era il profumo del latte, della  panna che lo ricopriva. E l’avidità dei sorsi  con cui lo beveva  era la stessa con cui respirava quell’aria profumata. E il freddo e la paura annidati nel suo corpo, nella sua pancia come bisce intrecciate  sotto la pietra, la lasciavano. Si rintanavano da qualche altra parte. Fino al giorno dopo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Rapina in stazione con sequestro, identificati i tre responsabili

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

6commenti

GUARDIA DI FINANZA

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Giovenale, via Muratori, piazzale Erodoto in balia dei vandali/ladri di automobili

1commento

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Università

Elezioni del rettore, ecco le modalità di voto

La prima votazione il 27 settembre, la seconda il 3 ottobre e l'eventuale ballottaggio è previsto per il 5 ottobre

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

2commenti

Tg Parma

Pizzarotti e Scarpa le ultime proposte sono per il welfare

Il sindaco uscente propone il reddito garantito comunale, mentre lo sfidante propone il progetto "Da 0 a 100 anni"

paura

Rotatoria strada Argini/via Pastrengo, incidente: code e traffico a rilento

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

calcio

Un altro (grande) ex si fa avanti, Marchionni: "Parma, perchè no"

4commenti

Il caso

Cassano fa sempre discutere

2commenti

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

TRAVERSETOLO

Operazione mercato pulito: sei ambulanti multati

2commenti

MAGGIORANZA SPACCATA

Il sindaco di Pellegrino: «Potrei dimettermi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

modena

Uccide a coltellate il compagno e chiama la polizia

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia