-4°

Arte-Cultura

"La poesia? Una pagina bianca che si anima"

"La poesia? Una pagina bianca che si anima"
0

 Alessia Ferri

«La primavera, stagione dei fiori, con dolcezza risveglia i cuori». Una poesia breve e semplicissima che tradisce la giovane età dell'autore. Anzi, autrice, dato che si tratta di Maria Luisa Spaziani alla sua prima prova da poetessa, poco più che bambina. 
Il «Parma poesia festival» dà  appuntamento al prossimo anno e lo fa inchinandosi ad una delle più grandi poetesse del '900, protagonista di una chiacchierata con Giuseppe Marchetti, nel cortile interno della «Casa della musica», gremito per ascoltare le parole di una donna che non passa giorno senza scrivere almeno un sonetto, rinnovando così quella che lei definisce «la  magia della poesia». Una poesia che si potrebbe definire un inno alla vita, nata quasi casualmente. «Quando ero ancora una ragazzina, mio padre ogni sera leggeva alcune poesie. Una sera pensai, peccando di una presunzione spaventosa, che non fosse poi così difficile scrivere in versi e così iniziai. Da quel momento, ogni giorno mi siedo davanti a una pagina bianca che alla fine si anima».
 E assorbe vita, quella che Maria Luisa Spaziani ha sempre respirato fino in fondo, senza mai risparmiarsi perché, «un'esistenza sicura, tranquilla e ordinata non l'ho mai desiderata» e,  come recita un componimento senza titolo del 1970, l'esistenza ha un senso solo se ogni tanto arriva «il vento che sconvolge la sintassi». 
Di folate nella vita della poetessa, editrice e traduttrice nata a Torino, se ne contano tante. La più significativa, forse, è quella che l'ha portata all'incontro con Eugenio Montale, figura fondamentale del panorama letterario italiano con il quale nacque un sodalizio artistico e una forte amicizia. Con lui condivise esperienze che già di per sé si potrebbero definire poesia, come quella volta che, avventuratasi su una barca di pescatori, tornò un giorno più tardi a causa dell'incagliamento del peschereccio proprio contro un osso di seppia, e per strappare un sorriso al poeta in ansia sul molo lo salutò con un «tu non puoi immaginare come la gente del posto veda male i tuoi benedetti ossi di seppia». 
Un episodio e poi un altro, raccontati dalla voce che si fa malinconica nel riascoltare i versi di «Epigrafe per Montale» al quale, dopo la morte,  si rivolge in prima persona con un «solo avrai perso morendo la tua mortalità». Un omaggio, un attestato di stima che emerge anche sottolineando che «il meglio della seppia è l'osso, il resto è per i cuochi». Il resto di una vita passata tra i versi è poesia, solo poesia. Un brivido che non si può spiegare a parole ma solo vivere. Una magia che si rinnova: «tutte le mattine ho la paura di svegliarmi e di accorgermi di averla perduta». Fortunatamente non è mai successo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

2commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

1commento

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta