14°

31°

Arte-Cultura

"Mistero e superstizione nella mia India"

"Mistero e superstizione nella mia India"
Ricevi gratis le news
0

Riccardo Di Vincenzo
«Vivere al crocevia tra due culture da bambini è difficile, perché si è in perenne crisi d’identità. Non si sa mai dove sia la nostra casa, quali siano le nostre radici. Nei momenti critici ci si sente fuori luogo ovunque. Crescendo però tutto questo si trasforma in una fortuna, in una ricchezza interiore. Nel mio romanzo, la protagonista, l’undicenne Rakhee, vive questa esperienza di duplicità culturale. È una ragazzina americana a tutti gli effetti, ma i suoi genitori sono indiani, e durante una vacanza in India scopre molti segreti di famiglia, non tutti confessabili, e molte cose sulla vita di sua madre e della sua famiglia, su di sé e su ciò che la vita potrà riservarle. Emblematicamente, a questa duplicità di culture che convivono in lei, si aggiunge il conflitto tra i genitori. Ma se mi permette, non vorrei svelare troppo del mio romanzo, anche perché non mancano i colpi di scena e le rivelazioni sconcertanti». Chi racconta tutto questo è Kamala Nair, la giovane scrittrice d’origine indiana, autrice del romanzo «Una casa di petali rossi», pubblicato dalla Casa Editrice Nord. La Nair, nata a Londra, da genitori indiani, ha vissuto sin da piccola negli Stati Uniti.  «Devo però riconoscere che scrivere questo romanzo mi ha avvicinato ancor più all’India, permettendomi di dare voce a molti sentimenti che provavo, senza saperli esprimere. Il solo fatto che la protagonista sia un’undicenne lascia intuire che tra le pagine ci sia – seppure filtrata dal tempo – un po’ della mia infanzia, ma non troppa. Sia chiaro che «Una casa di petali rosa» non è un romanzo autobiografico».
E l’idea del romanzo com’è nata?
«È nata durante un viaggio nel Kerala, con i miei genitori. Nel villaggio dei miei parenti, quello in cui mio padre è cresciuto, mi offriva strane e nuove scoperte. La giungla verdeggiante, selvaggia e intatta era misteriosa e piena di segreti. Lì, dopo un sogno rilevatore, mi sono resa conto che avevo voglia di narrare una storia in cui la realtà fosse intrisa di mistero e superstizione, e che in India questo accadeva ogni giorno. Per questo il mio romanzo poteva essere ambientato solo in India».
Può  parlarci del suo rapporto con la scrittura?
«Direi che è stato un rapporto in cui l’amore per la lettura si è trasformato in passione per la scrittura. Dopo aver letto avidamente per anni, mi sono accorta che avevo voglia di scrivere storie mie. All’inizio timidamente, poi il corso di scrittura creativa ha rafforzato le mie convinzioni... e ora eccomi qui».
Una casa di petali rossi - Editrice Nord, pag. 378 euro 16,60

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Samuele Turco suicida in carcere

delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

6commenti

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

salsomaggiore

Trovati con arnesi da scasso nell'auto: quattro denunciati

2commenti

gazzareporter

"Ladri di biciclette... alla parmigiana": il racconto di una lettrice

1commento

parma calcio

Di Gaudio in maglia crociata

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

tg parma

Messa in sicurezza del Baganza, l'Unione Pedemontana pressa la Regione

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

1commento

Ateneo

Iscrizioni all'Università, alcuni corsi subito "bruciati". Con polemica

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

1commento

lavoro

L'osteopatia entra in Barilla: trattamenti per i dipendenti

Per migliorare la resistenza allo stress e in generale la vita dei lavoratori

Prevenzione

«Intervenire sul Baganza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

19commenti

ITALIA/MONDO

londra

Il fratello di Diana: "Quattro tentativi di rubare la salma"

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

SPORT

calcio

Serie A: si riparte il 19 agosto con il match delle 18

CASSANO

Fantantonio e il contrordine del contrordine

5commenti

SOCIETA'

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video