12°

22°

Arte-Cultura

Isola amara ma ricca di uomini grandi per civiltà e arte

Isola amara ma ricca di uomini grandi per civiltà e arte
0

Camillo Bacchini

Cos’hanno in comune Salvatore Quasimodo e i magistrati Falcone e Borsellino? Ciccio e Franco con Ugo La Malfa? Semplice: sono siciliani. Ebbene, il poderoso volume che Alfio Caruso pubblica con Neri Pozza, «I Siciliani» (671 pagg., euro 18), appare come una storia dell’isola attraverso i suoi personaggi. L’operazione dell’autore, quindi, ancorché erculea per la mole di vite (il termine vasariano non è forse del tutto improprio) ha dovuto fare i conti con tutti i problemi che un fine così importante produce a livello metodologico. Innanzitutto il «chi»: non esistono uomini più importanti di altri, ma tutti sono figli di una stessa terra. Se il ritratto che emerge è quello della Sicilia nel tempo, dev’essere lo spirito del popolo a scaturire. È qualcosa che trascende le persone e si ritrova nel clima, nella natura, nel paesaggio; si tratta di un quid che si individua nelle tracce visibili e meno visibili, che l’autore insegue con acribia. Caruso, dunque, nella cernita ha dovuto compiere una scelta sofferta: «per ogni nome che troverete, nel Bene e nel Male, almeno tre sono rimasti fuori», dichiara lo scrittore. È il dilemma di chi si impegna a far Storia. Eppure, questa di Caruso, non è una tentazione crociana: ovvero la storia di un luogo o di un popolo tramite i migliori (o i peggiori). Gli assenti serpeggiano, gli anonimi vivono tra le righe, lo spirito del popolo tutto non viene tradito, ed una storia di 671 pagine è in realtà moltiplicata all’infinito.
Altro problema, che l’autore risolve: il raggruppamento, ovvero «il come». La cronologia cede il passo ad un indice ragionato: capitoli in cui le categorie vengono definite e in cui entrano alternativamente individui che appartengono alla storia dell’isola secondo le esperienze più varie. Da Federico II e Jacopo da Lentini – quando la Sicilia era il granaio d’Europa e vantava una burocrazia efficientissima – attraverso i letterati Tomasi di Lampedusa, Verga, Pirandello, sino a Leoluca Orlando. L’elenco, fatto qui, risulterebbe sterile. Fecondo invece grazie alla penna brillante e spesso ironica dell’autore, che induce a leggere l’opera come un romanzo e la storia della Sicilia come parte della storia del mondo.

I Siciliani
   Neri Pozza, pag. 671 €, 18,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Atterraggio

olanda

Che atterraggio! Il cargo rimbalza sulla pista Video

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Scippo, anziana ferita in via Palestro

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

Albareto

L'alpino «Livio» morto a 101 anni

IL CASO

Manno a Istanbul: ambasciatore di legalità

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

La curiosità

Paracadutista a 96 anni grazie a un parmigiano

25 Aprile

Parma celebra la Liberazione. Pizzarotti ricorda il partigiano Annibale Foto Video 

Il 25 aprile festeggiato a Fidenza (Guarda le foto)

1commento

parma in crisi

Ko (anche) con il Sudtirol: squadra in ritiro a Collecchio Video

anteprima gazzetta

Anziana rapinata e aggredita all'uscita del cinema Astra Video

1commento

gaffe e polemiche

La "Pilotta dei lettori": da parcheggio (involontario) a campo da calcio

5commenti

pilotta

Planet Funk e Fast Animals and Slow Kids Chi c'era

FOTOGRAFIA

Bonassera e il "Brozzi" a Fotografia Europea 

GIALLO

Trovato un cadavere in Po: si pensa che sia Bebe Brown, scomparsa a Pasqua a Boretto

La testimonianza: "Sua sorella l'aveva chiamata qui per darle un futuro migliore..."

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

E' morta la quercia più vecchia: aveva 600 anni

LIVORNO

Sale sul tetto di un treno: 18enne muore folgorato

SOCIETA'

3 mesi fa l'aggressione

Il primo selfie di Gessica Notaro (la miss sfregiata con l’acido dall’ex)

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

SPORT

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

calcio e veleni

Lite Spalletti-Panucci sulla sostituzione di Dzeko Video

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"