-2°

Arte-Cultura

Isola amara ma ricca di uomini grandi per civiltà e arte

Isola amara ma ricca di uomini grandi per civiltà e arte
Ricevi gratis le news
0

Camillo Bacchini

Cos’hanno in comune Salvatore Quasimodo e i magistrati Falcone e Borsellino? Ciccio e Franco con Ugo La Malfa? Semplice: sono siciliani. Ebbene, il poderoso volume che Alfio Caruso pubblica con Neri Pozza, «I Siciliani» (671 pagg., euro 18), appare come una storia dell’isola attraverso i suoi personaggi. L’operazione dell’autore, quindi, ancorché erculea per la mole di vite (il termine vasariano non è forse del tutto improprio) ha dovuto fare i conti con tutti i problemi che un fine così importante produce a livello metodologico. Innanzitutto il «chi»: non esistono uomini più importanti di altri, ma tutti sono figli di una stessa terra. Se il ritratto che emerge è quello della Sicilia nel tempo, dev’essere lo spirito del popolo a scaturire. È qualcosa che trascende le persone e si ritrova nel clima, nella natura, nel paesaggio; si tratta di un quid che si individua nelle tracce visibili e meno visibili, che l’autore insegue con acribia. Caruso, dunque, nella cernita ha dovuto compiere una scelta sofferta: «per ogni nome che troverete, nel Bene e nel Male, almeno tre sono rimasti fuori», dichiara lo scrittore. È il dilemma di chi si impegna a far Storia. Eppure, questa di Caruso, non è una tentazione crociana: ovvero la storia di un luogo o di un popolo tramite i migliori (o i peggiori). Gli assenti serpeggiano, gli anonimi vivono tra le righe, lo spirito del popolo tutto non viene tradito, ed una storia di 671 pagine è in realtà moltiplicata all’infinito.
Altro problema, che l’autore risolve: il raggruppamento, ovvero «il come». La cronologia cede il passo ad un indice ragionato: capitoli in cui le categorie vengono definite e in cui entrano alternativamente individui che appartengono alla storia dell’isola secondo le esperienze più varie. Da Federico II e Jacopo da Lentini – quando la Sicilia era il granaio d’Europa e vantava una burocrazia efficientissima – attraverso i letterati Tomasi di Lampedusa, Verga, Pirandello, sino a Leoluca Orlando. L’elenco, fatto qui, risulterebbe sterile. Fecondo invece grazie alla penna brillante e spesso ironica dell’autore, che induce a leggere l’opera come un romanzo e la storia della Sicilia come parte della storia del mondo.

I Siciliani
   Neri Pozza, pag. 671 €, 18,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

8commenti

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

nuoto

Europei, bis d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

SOCIETA'

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260