Arte-Cultura

Le avventure di Don Camillo a fumetti sulla Gazzetta

Le avventure di Don Camillo a fumetti sulla Gazzetta
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti

Inizia l’avventura estiva in compagnia del prete più famoso della Bassa parmense. Per otto settimane, infatti, ogni domenica la «Gazzetta di Parma» sarà arricchita dalle storie a fumetti di don Camillo: due pagine per ogni storia completa che non mancherà di fare sorridere (e magari anche un po' pensare). Un’iniziativa editoriale che, siamo certi, non mancherà di appassionare i nostri lettori, a partire dagli appassionati di Giovannino Guareschi. L’idea di mettere in fumetti i racconti del «Mondo piccolo» è venuta alla casa editrice Renoir Comics, che li ha raccolti tutti e 345 in una serie di volumi (attualmente è in fase di realizzazione il quinto) che fin dalle prime edizioni hanno riscosso un successo straordinario, al di là di ogni aspettativa.
Evidentemente quella per Giovannino Guareschi e per le storie di don Camillo e Peppone - simbolo di un’Italia appena uscita dalla guerra, un po’ santa e un po’ profana - è una passione senza tempo che non accenna ad esaurirsi e che, anzi, è capace di avvicinare anche le generazioni più giovani. E forse è anche per questo che la raccolta «Don Camillo a fumetti» è andata a ruba. «E’ stata una scommessa - ha detto Davide Barzi, autore e sceneggiatore della collana -: raggiungere il pubblico più giovane, che legge fumetti, e invogliarlo ad avvicinarsi a don Camillo, e convincere il pubblico meno giovane, che ama Guareschi, a leggere le storie del “Mondo piccolo” in modo diverso dal solito». Chi ama i racconti di Giovannino Guareschi non potrà che apprezzare il grande lavoro di ricerca e analisi che è stato condotto dagli autori, dagli sceneggiatori e dai quattro disegnatori che si sono alternati nella realizzazione della strisce (Werner Maresta, Ennio Bufi, Elena Pianta e il parmigiano Roberto Meli). Una ricerca che ha preso corpo nei luoghi autentici del «Mondo piccolo», nella Bassa, tra Sissa e Fontanelle; attraverso i racconti di chi quei posti li conosce e li vive, di chi condivide l’anima e lo spirito di Don Camillo e Peppone. Un lavoro fatto di sopralluoghi, al fianco dei due figli di Guareschi, Alberto e Carlotta, che hanno vigilato attentamente sulla stesura delle sceneggiature e hanno fornito dettagli e documenti che si sono rivelati preziosi per ricostruire la pianta del borgo, gli ambienti, i personaggi, gli oggetti di uso comune.
Un’opera in cui la fedeltà al testo e allo spirito dei racconti è arricchita dalla modernità di un linguaggio nuovo e della potenza evocativa delle immagini a fumetto.  Il viaggio in compagnia di don Camillo a fumetti prenderà dunque il via domani con la prima storia dal titolo «Don Camillo discute». In questo episodio Peppone vuole a tutti i costi battezzare il figlio con il nome di Lenin, suscitando, ovviamente, la contrarietà di don Camillo. A decidere il finale della storia sarà una clamorosa scazzottata tra i due, eterni rivali, nemici e amici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

La 2° C della scuola media di Sorbolo visita la redazione

SCUOLE

La 2° C della scuola media di Sorbolo visita la redazione

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Incidente a Tortiano: disagi e deviazioni in mattinata. Scontro in piazza a Soragna

Auto fuori strada in A15: un ferito

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.3 a Castelnovo Monti. "Avvertita anche a Traversetolo"

Commenti sui social: c'è chi ha avvertito la scossa anche nella Val d'Enza parmense

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

CALCIO

Verso Parma-Venezia, parla Gazzola: «Vincere per ripartire»

1commento

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

1commento

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

4commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

3commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra