19°

29°

Arte-Cultura

Al mare o in città: un'estate tutta da "sfogliare"

Al mare o in città: un'estate tutta da "sfogliare"
Ricevi gratis le news
1

Benedetta Bragadini

Non esiste programma di vacanza più bello che proporsi di non leggere neppure un rigo, e dopo  niente di più piacevole che, al momento opportuno e con un libro veramente attraente, tradire il bel programma», scriveva Herman Hesse. Perché quello delle ferie estive è un tempo che scorre lentamente, che permette di prendersela comoda e di godersi con tutta tranquillità un romanzo. O anche due. Storie da assaporare sotto l’ombrellone oppure nel silenzio di un bosco in montagna, storie leggere e storie commoventi, storie di vita vera e storie di fantasia. L’importante è immergersi in racconti che ne valgano la pena. Se volete partire preparati,  ecco qualche consiglio.

Il giallo è uno dei generi vacanzieri per eccellenza: tra le novità da segnalare «Lo Spettro» di Jo Nesbø . «Un autore norvegese di successo, con una propensione all’intreccio,  stile thriller americano»,  spiega Luca Ferrari, titolare della libreria Mondadori dell’Euro Torri, che consiglia anche «Lumen» di Ben Pastor, giallo storico ambientato nell’Europa del ’39. Parlando di attualità,  invece,  imperdibile «Presente», diario del 2011 scritto da Bajani, Murgia, Nori e Vasta: «Solitamente i libri a quattro  o più mani sono un po’ faticosi. Questo invece è curato e scorrevole - afferma Ferrari -.  Molto bello inoltre “Qualcosa di scritto” di Emanuele Trevi, un volume fuori dal tempo». Attesissimo poi, soprattutto dagli amanti del baseball, «Calico Joe», l’ultima fatica di John Grisham, che torna ad ambientare un romanzo in ambito sportivo.

Se volete sorridere invece c’è «A volte ritorno» di John Niven, satira dissacrante di ambientazione biblica. Il viaggio nella letteratura prosegue con il vincitore del Premio Strega 2012: «Gli inseparabili», terza opera di Alessandro Piperno, che conclude il dittico sulla famiglia Pontecorvo, raccontando la storia di due fratelli che si vedono ribaltare le prospettive di vita. «Piperno è molto efficace nella resa psicologica delle dinamiche familiari»,  sottolinea Valeria Levi, responsabile della sezione narrativa di Fiaccadori, che suggerisce anche due titoli di autrici degli anni ’40: «L’amore in un clima freddo» di Nancy Mitford e «Gli uomini della sua vita» di Mary McCarthy.  «Sono donne molto diverse - spiega la Levi - la prima appartiene all’aristocrazia terriera inglese, la seconda invece è una borghese americana anticonformista».

Promossi inoltre Francesca Melandri e il suo «Più alto del mare», storia di un incontro su un’isola sede di un carcere, e «Lungo la via incantata» di William Blacker, alla scoperta di una regione remota della Romania.

Se vi piacciono le vicende un po’ surreali,  c’è «Tutti i colori del mondo» di Giovanni Montanaro, ambientato in un fantomatico paese olandese di matti dove, ad un certo punto, arriva Van Gogh: «È un romanzo breve ma estremamente originale, scritto da un autore giovane, finalista al Campiello»,  afferma Roberto Ceresini, direttore della Feltrinelli di via Repubblica.  «Sono ancora un uomo» di Laura Hillenbrand narra invece l’incredibile vita di Louis Zamperini, da protagonista delle Olimpiadi di Berlino a pilota prigioniero dei giapponesi. Tra le chicche c’è poi «Metronomo» di Lorànt Deutsch, la storia di Parigi come mai era stata descritta prima, al ritmo del metrò: «Ha avuto un enorme seguito Oltralpe ed è arrivato da poco in Italia.  Ognuno dei 21 capitoli, uno per secolo, è dedicato ad una stazione»,  sottolinea Ceresini. Che consiglia,  infine,  «Tra amici» dell’israeliano Amos Oz e, perché no, anche un racconto visivo, il documentario in dvd di Scorsese su George Harrison.

Tre proposte
Se ti abbraccio non avere paura

di Fulvio Ervas - Marcos y Marcos

Un romanzo «on the road» diventato un caso editoriale ancor prima dell’uscita e che racconta una storia vera: il viaggio, senza bussola e senza meta, di un diciottenne autistico e del padre in sella ad una moto, attraverso gli Stati Uniti e il Sud America, fino all’Amazzonia. «Parla di un percorso fisico sulla strada ma soprattutto di un‘avventura interiore - spiega Luca Ferrari - E punta i riflettori su una realtà delicata e troppo poco conosciuta come quella dell’autismo. Nonostante la drammaticità della situazione il libro è tutt’altro che drammatico: assolutamente da non perdere».

Qualcosa di scritto  

di Emanuele Trevi - Ponte alle Grazie

Un libro che permette di riscoprire Pasolini attraverso gli occhi di Laura Betti, che con lui ebbe un lungo sodalizio artistico e umano, e grazie alla penna efficace dell’autore. Ha mancato per un soffio il Premio Strega. «Vale la pena di leggere tutto ciò che rivisita in maniera seria Pasolini, in assoluto uno dei più grandi intellettuali del ‘900, grazie alla sua preveggenza e modernità - afferma Valeria Levi - Trevi è uno scrittore eccellente: il volume infatti, a metà tra saggio e biografia, è adatto sia a persone che conoscono bene la vicenda del regista e letterato sia a giovani che si avvicinano a lui per la prima volta».

L’amore in un clima freddo

di Nancy Mitford - Adelphi

Un affresco vivace, dipinto con realismo, ironia e una punta di perfidia, dell’ambiente in cui è la Mitford è cresciuta, quello dell’aristocrazia inglese degli anni '30, dove gli amori «sconvenienti» erano all’ordine del giorno e l’unica preoccupazione di un genitore era che la figlia sposasse un buon partito. «È un libro di qualità, scritto benissimo da un’autrice molto capace - sottolinea Roberto Ceresini - la ripubblicazione rientra in una politica di riscoperta condotta dalla casa editrice. In momenti come questo, in cui la qualità della narrativa per certi versi è un po’ calata, si ripropongono opere del passato».


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Sabrina

    19 Luglio @ 03.37

    http://www.lafeltrinelli.it/fcom/it/home/pages/catalogo/searchresults.html?prkw=agnese+borello&srch=0&cat1=1&prm=&type=1&x=15&y=16

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti