16°

30°

Arte-Cultura

Canto della speranza e della vita

Ricevi gratis le news
0

di Giancarlo Baroni

Max (Massimo) Mazzoli è nato a Parma nel 1963 e da parecchi anni vive in Inghilterra; è bilingue e ha la doppia cittadinanza. Dal 1989 ad oggi ha pubblicato  con Book Editore sei raccolte di versi; l’ultima si intitola «Prima ch’io ti tocchi» («Before I may touch you»). Il libro comprende cento sonetti (perfettamente suddivisi in quattro sezioni) e una canzone (la quale, come un collage, combina versi tratti dai singoli sonetti). La raccolta, spiega l’autore in una «Nota» dettagliata, «è stata inizialmente scritta in italiano e conseguentemente da me tradotta in inglese». L’adozione decisa di forme stilistiche classiche e definite, la scelta di una metrica rigorosa, non servono qui all’esibizione di indubbie capacità tecniche, ma al contenimento di una materia, quella amorosa, magmatica e contraddittoria, allo stesso tempo sfuggente ed esplosiva. In una sezione del libro l’amore viene descritto e raccontato nella sua concreta presenza e tangibile vicinanza.  
Due corpi si attraggono con piacere reciproco, passione e desiderio, si scambiano carezze e baci, effusioni e tenerezze, si stringono e si abbracciano, superano ritrosie e vergogne, oltrepassano le barriere del proprio io accorciando e annullando le distanze: «diveniamo una sola nuova pelle». Questa sete di affetto e di bellezza, questo gioioso incanto di sensi e sentimenti, generano finalmente una fusione «dove il corpo si congiunge con l’anima». L’esperienza amorosa vive di contatti e scambi, è fatta di gesti ora delicati ora impetuosi, di parole sospirate o gridate, di colori e profumi, di calore e vibrazioni, di un comune respiro vitale. Il tempo purtroppo, con il suo inarrestabile scorrere e fluire verso l’epilogo, trasforma il presente in passato, i fatti vissuti in ricordi che tendono gradualmente a sbiadire diventando sempre più incorporei («ora che esisti solo nella mente») e nebulosi (echi, parvenze, miraggi, fantasmi).  La realtà dileguandosi trattiene orme, impronte, si trasforma nella sua «esile ombra» e la memoria, che conserva e tramanda, lascia spazio alla dimenticanza e all’oblio.  Nei versi di Mazzoli i toni elegiaci e tristi però non prevalgono: oscurità e luce («oscillavo tra i bagliori e le ombre»), silenzio e canto, assenza e presenza, morte («che assidua mi ritorna nella mente») e vita, trovano nel libro un armonioso equilibrio. 
Il futuro non gli appare angosciante e senza speranza. L’autore - che si interroga su quello che verrà e che ci attende, sul significato della nostra esistenza, che esprime dubbi e verifica i limiti dell’umana comprensione («e la tua essenza è avvolta in un mistero») - non si lascia vincere dallo sconforto: « forse qualcos’altro che non vediamo / si dispone fra noi e i nostri corpi / e va oltre i limiti dell’eterno». 
Prima ch’io ti tocchi - Book Editore, pag. 235, 20,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti