Arte-Cultura

Canto della speranza e della vita

Ricevi gratis le news
0

di Giancarlo Baroni

Max (Massimo) Mazzoli è nato a Parma nel 1963 e da parecchi anni vive in Inghilterra; è bilingue e ha la doppia cittadinanza. Dal 1989 ad oggi ha pubblicato  con Book Editore sei raccolte di versi; l’ultima si intitola «Prima ch’io ti tocchi» («Before I may touch you»). Il libro comprende cento sonetti (perfettamente suddivisi in quattro sezioni) e una canzone (la quale, come un collage, combina versi tratti dai singoli sonetti). La raccolta, spiega l’autore in una «Nota» dettagliata, «è stata inizialmente scritta in italiano e conseguentemente da me tradotta in inglese». L’adozione decisa di forme stilistiche classiche e definite, la scelta di una metrica rigorosa, non servono qui all’esibizione di indubbie capacità tecniche, ma al contenimento di una materia, quella amorosa, magmatica e contraddittoria, allo stesso tempo sfuggente ed esplosiva. In una sezione del libro l’amore viene descritto e raccontato nella sua concreta presenza e tangibile vicinanza.  
Due corpi si attraggono con piacere reciproco, passione e desiderio, si scambiano carezze e baci, effusioni e tenerezze, si stringono e si abbracciano, superano ritrosie e vergogne, oltrepassano le barriere del proprio io accorciando e annullando le distanze: «diveniamo una sola nuova pelle». Questa sete di affetto e di bellezza, questo gioioso incanto di sensi e sentimenti, generano finalmente una fusione «dove il corpo si congiunge con l’anima». L’esperienza amorosa vive di contatti e scambi, è fatta di gesti ora delicati ora impetuosi, di parole sospirate o gridate, di colori e profumi, di calore e vibrazioni, di un comune respiro vitale. Il tempo purtroppo, con il suo inarrestabile scorrere e fluire verso l’epilogo, trasforma il presente in passato, i fatti vissuti in ricordi che tendono gradualmente a sbiadire diventando sempre più incorporei («ora che esisti solo nella mente») e nebulosi (echi, parvenze, miraggi, fantasmi).  La realtà dileguandosi trattiene orme, impronte, si trasforma nella sua «esile ombra» e la memoria, che conserva e tramanda, lascia spazio alla dimenticanza e all’oblio.  Nei versi di Mazzoli i toni elegiaci e tristi però non prevalgono: oscurità e luce («oscillavo tra i bagliori e le ombre»), silenzio e canto, assenza e presenza, morte («che assidua mi ritorna nella mente») e vita, trovano nel libro un armonioso equilibrio. 
Il futuro non gli appare angosciante e senza speranza. L’autore - che si interroga su quello che verrà e che ci attende, sul significato della nostra esistenza, che esprime dubbi e verifica i limiti dell’umana comprensione («e la tua essenza è avvolta in un mistero») - non si lascia vincere dallo sconforto: « forse qualcos’altro che non vediamo / si dispone fra noi e i nostri corpi / e va oltre i limiti dell’eterno». 
Prima ch’io ti tocchi - Book Editore, pag. 235, 20,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS