-5°

Arte-Cultura

Lo scultore e la modella

0

di Anna Maria Dadomo

Quando accadde restò sorpresa dalla propria mancanza di disperazione. Stavano consumando una  leggera  colazione,  seguita al matrimonio dell’amico, affermato critico d’arte, sotto il  pergolato  del ristorante: il posto era fresco, piacevole, e la siepe verde che racchiudeva i tavoli, ben curata e  intervallata da cespugli di rose fiorite, conferiva    eleganza ed  esclusività al luogo. Seduta vicino all’amico,  aveva di fronte  la  sposa, radiosa nel suo  tailleur color panna, il critico emergente , il famoso scultore, alto, imponente, con un che di  biblico nell’aspetto conferitogli dalla folta barba bianca e nera adagiata sul petto, e Alina, giovane donna,  qui in veste di fotografa,  dai capelli lunghi , dagli occhi verdi ,dal corpo minuto fasciato in un abitino blu e bianco che lasciava le spalle e la schiena  nude.
Le sole pause che punteggiavano una  conversazione altrimenti  serrata, arguta e spumeggiante  erano appunto quelle dettate  dalle  richieste di Alina che a più riprese si alzava per fotografarli e  con una vocina sottile , discreta, quasi un miagolio, li pregava di guardare verso l’obiettivo, di alzare i bicchieri per un brindisi, di avvicinare le teste  per una foto di gruppo. Si era  ormai verso la fine della colazione  quando, sollecitato da una sua precisa domanda, la genesi  di un’opera, lo scultore aveva dato inizio  a un disteso avvincente racconto. Dall’idea che si fissa su un foglio, dall’abbozzo quindi -   disegno scultoreo,  aveva interloquito  l’amico critico, perchè se ne colgono subito la forza, la determinazione, la tensione al volume  e allo spazio,  il peso della materia, la forma tridimensionale… - era proseguito con la scelta  del materiale : pietra arenaria,granito, terracotta, marmo bianco di Carrara, marmo rosa del Portogallo,  marmo rosso di Francia… Qui, forse per gli Stati stranieri appena nominati, il racconto era deviato sulle mostre tenute all’estero, sulle  opere acquisite da diversi enti  e musei, sui monumenti che qualificavano  strade, piazze ed era approdato  all’ultima  recente esposizione curata dai due critici, nonché amici,  presenti. E il poderoso catalogo «Scultore in antologica» edito in quell’occasione,  le venne donato, dopo pochi minuti d’assenza, dall’artista stesso che aveva fatto seguire alla dedica sul frontespizio,  l’elegante  disegno di una colomba.
Ancora indugiava soddisfatta sulla pagina, quando l’aveva sentito chiedere ad  Alina  la disponibilità, nei giorni seguenti, di averla come modella  per un’ opera che gli era balenata dal suo volteggiare leggero e silenzioso  intorno alla tavola, dal suo collo lungo e senza pieghe, dai suoi capelli sciolti sulle spalle. Aveva sollevato la testa. Ecco: la scelta non era caduta su di lei, non poteva, era vecchia al confronto. Ma  non era stato questo. Quello che  veramente l’aveva  colpita  era il non aver provato il benché minimo accenno di disperazione. Aveva guardato con più attenzione la ragazza per vedere se qualcosa di speciale in lei, oltre l’età,  le fosse sfuggito, e immaginato, con troppa facilità forse, la scultura che l’artista avrebbe tratto da un informe blocco di marmo. Aveva  finito il caffé, e si era alzata per congedarsi. E mentre salutava e assicurava che  sarebbe tornata alla sera per il banchetto di nozze,  al pensiero che nessun sguardo l’avrebbe seguita attraverso i tavoli, si era avviata all’uscita  sorridendo con il catalogo stretto tra le braccia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

1commento

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

2commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

1commento

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto