-2°

Arte-Cultura

Lo scultore e la modella

0

di Anna Maria Dadomo

Quando accadde restò sorpresa dalla propria mancanza di disperazione. Stavano consumando una  leggera  colazione,  seguita al matrimonio dell’amico, affermato critico d’arte, sotto il  pergolato  del ristorante: il posto era fresco, piacevole, e la siepe verde che racchiudeva i tavoli, ben curata e  intervallata da cespugli di rose fiorite, conferiva    eleganza ed  esclusività al luogo. Seduta vicino all’amico,  aveva di fronte  la  sposa, radiosa nel suo  tailleur color panna, il critico emergente , il famoso scultore, alto, imponente, con un che di  biblico nell’aspetto conferitogli dalla folta barba bianca e nera adagiata sul petto, e Alina, giovane donna,  qui in veste di fotografa,  dai capelli lunghi , dagli occhi verdi ,dal corpo minuto fasciato in un abitino blu e bianco che lasciava le spalle e la schiena  nude.
Le sole pause che punteggiavano una  conversazione altrimenti  serrata, arguta e spumeggiante  erano appunto quelle dettate  dalle  richieste di Alina che a più riprese si alzava per fotografarli e  con una vocina sottile , discreta, quasi un miagolio, li pregava di guardare verso l’obiettivo, di alzare i bicchieri per un brindisi, di avvicinare le teste  per una foto di gruppo. Si era  ormai verso la fine della colazione  quando, sollecitato da una sua precisa domanda, la genesi  di un’opera, lo scultore aveva dato inizio  a un disteso avvincente racconto. Dall’idea che si fissa su un foglio, dall’abbozzo quindi -   disegno scultoreo,  aveva interloquito  l’amico critico, perchè se ne colgono subito la forza, la determinazione, la tensione al volume  e allo spazio,  il peso della materia, la forma tridimensionale… - era proseguito con la scelta  del materiale : pietra arenaria,granito, terracotta, marmo bianco di Carrara, marmo rosa del Portogallo,  marmo rosso di Francia… Qui, forse per gli Stati stranieri appena nominati, il racconto era deviato sulle mostre tenute all’estero, sulle  opere acquisite da diversi enti  e musei, sui monumenti che qualificavano  strade, piazze ed era approdato  all’ultima  recente esposizione curata dai due critici, nonché amici,  presenti. E il poderoso catalogo «Scultore in antologica» edito in quell’occasione,  le venne donato, dopo pochi minuti d’assenza, dall’artista stesso che aveva fatto seguire alla dedica sul frontespizio,  l’elegante  disegno di una colomba.
Ancora indugiava soddisfatta sulla pagina, quando l’aveva sentito chiedere ad  Alina  la disponibilità, nei giorni seguenti, di averla come modella  per un’ opera che gli era balenata dal suo volteggiare leggero e silenzioso  intorno alla tavola, dal suo collo lungo e senza pieghe, dai suoi capelli sciolti sulle spalle. Aveva sollevato la testa. Ecco: la scelta non era caduta su di lei, non poteva, era vecchia al confronto. Ma  non era stato questo. Quello che  veramente l’aveva  colpita  era il non aver provato il benché minimo accenno di disperazione. Aveva guardato con più attenzione la ragazza per vedere se qualcosa di speciale in lei, oltre l’età,  le fosse sfuggito, e immaginato, con troppa facilità forse, la scultura che l’artista avrebbe tratto da un informe blocco di marmo. Aveva  finito il caffé, e si era alzata per congedarsi. E mentre salutava e assicurava che  sarebbe tornata alla sera per il banchetto di nozze,  al pensiero che nessun sguardo l’avrebbe seguita attraverso i tavoli, si era avviata all’uscita  sorridendo con il catalogo stretto tra le braccia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video