-2°

Arte-Cultura

Da Jasoni ai giorni nostri

Da Jasoni ai giorni nostri
0

Stefania Provinciali
Il grande olio su tela (104 x 115) raffigurante «Il centenario della Madonna delle Grazie» fu motivo di notevole apprezzamento da parte del pittore Carlo Mattioli per quella forza e completezza che Martino Jasoni aveva saputo imprimere nella rappresentazione, riproposta ampliata nelle dimensioni della piazza, davanti al Duomo di Berceto, per poter inserire tutti i personaggi che vi avevano dato vita. Il quadro dà avvio al percorso della mostra «Artisti bercetesi da Martino Jasoni ad oggi» e riporta l’attenzione su di un autore che merita senz’altro considerazione e visibilità, già ricordato nel suo paese natale, Corchia, con un museo a lui dedicato.Il percorso dell’artista scomparso nel 1957 si può individuare nei due acquerelli che fanno parte di questa esposizione, appartenenti al periodo americano; realizzati in quella New-York dove era approdato al seguito dei genitori che lavoravano in un grande albergo Allievo prediletto di John Sloan, uno dei più importanti esponenti dell’arte statunitense dei primi del Novecento ed affiancato negli studi da compagni di classe quali Walt Disney e Otto Soglow, nella Grande Mela aveva raggiunto la fama. Quelle due piccole opere, visibili nella vetrina dello spazio espositivo, raccontano di un’impressione pittorica volta a delineare la realtà con estrema abilità compositiva, con pennellate veloci ma sicure nella definizione delle tematiche predilette: avventori in trattoria e momenti di svago a Central Park, realizzate utilizzando l’acquerello, la tecnica a lungo preferita. Il ritorno a Corchia ne cambierà la vita ma non la passione ed una certa fama che lo seguirà in Italia. «Da allora ad oggi altri artisti hanno intrapreso la strada della pittura» si legge in catalogo. Una strada in cui altri nomi, per mestiere, per tecnica acquisita, per passione, hanno colto paesaggi e forme dei dintorni lasciandoci secondo la propria esperienza opere dissimili tra loro ma figlie di una identità. Sono le opere ed i nomi presenti nella collaterale alla rassegna «712 a. D. 2012» , promossa dal Comune di Berceto e patrocinata da Fima, sponsor la Fondazione Cariparma, dedicata a dipinti dal Rinascimento ai giorni nostri. Nella collaterale accanto a Jasoni, sono in mostra opere di Claudio Marchetti, Mara Carrescia, Alan Alfieri, Massimo Begioni, Claudio Bernini, Paolo Del Piano, Maria Manghi, Pino Carcelli, Luciana Zucchelli, Claudia Tebaldi, Giuseppe Bigliardi, Luigi Malpeli.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017