-5°

Arte-Cultura

Un secolo di kitsch secondo Gillo Dorfles

Un secolo di kitsch secondo Gillo Dorfles
1

Camillo Bacchini
Chi non ricorda quel sublime repertorio del Kitsch che è il salottino descritto da Gozzano ne «L’amica di nonna Speranza?»: «Loreto impagliato e il busto d’Alfieri, di Napoleone, /i fiori in cornice (le buone cose di pessimo gusto!)/il caminetto un po’ tetro, le scatole senza confetti,/i frutti di marmo protetti dalle campane di vetro, [...]». Ebbene, da quella poesia d’inizi Novecento, il Kitsch si è gonfiato, ha riempito le nostre vite, accompagnando l’aumento dei consumi e il dilagare della cultura di massa. Crescendo, è stato oggetto di sviluppo, diffusione, contributi di artisti di rilievo, teorizzazioni; e di mostre, l’ultima delle quali, «Gillo Dorfles Kitsch – oggi il Kitsch», è in corso alla triennale di Milano fino al 26/8, curata da Gillo Dorfles insieme con Aldo Colonetti, Franco Origoni, Luigi Sansone e Anna Steiner (catalogo Editrice Compositori). La mostra è divisa in sezioni: chi volutamente usa citazioni Kitsch (tra gli altri Dalì, Savinio, Usellini); chi lo fa più o meno intenzionalmente (Van der Velde, Cardeña, Bonomi, Fieschi, Tolomeo, Cavallotti, Parr e altri); una sezione di oggettistica in cui è presente anche un intagliatore nel sapone delle nostre parti, che vive e lavora a Sorbolo, anche se campano d’origine: Francesco Pignalosa, che giunge sugli spalti della Triennale grazie sia all’abilità del suo intaglio, sia all’immediatezza spontanea, spensierata delle sue creazioni. Già cuoco e intagliatore di frutta, Pignalosa ricava opere tra il naturalistico e il libero gioco fantastico. Il Kitsch, lungi dall’essere crocianamente trascurato quale fenomeno anti-artistico, va doverosamente indagato e studiato quale fenomeno culturale a larga diffusione, perché serve per comprendere il nostro tempo e il suo evolversi, abbracciando una molteplicità di contesti ed essendo ovunque ramificato, nelle sue infinite varietà. Dorfles, che ne è stato uno dei primi e più forti teorici, compie un’analisi critica dell’oggi attraverso una mostra che intercetta esperienze talmente disponibili intorno a noi, da essere al fruitore stimolo duplice, come in una sorta di contraddittoria fratellanza rinnegata: mentre da un lato le immagini ci colpiscono di fronte, dall’altro noi ci riconosciamo in esse con complicità, mettendoci quasi a nudo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pignalosa Francesco

    11 Agosto @ 15.18

    un doveroso Grazie di cuore tutta la redazione della Gazzetta di Parma ed in particolar modo a Cristian Calestani,e Camillo Bacchini che con molta professionalità e spirito d\'osservazione hanno saputo interpretare la spontaneità e l\'abilità tecnica con cui vegono eseguite le opere di sapone intanto colgo l\'occasione per un saluto panoramico a tutta la redazione Francesco Pignalosa

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

1commento

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

2commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

1commento

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto