12°

Arte-Cultura

Infanzia, scrigno di antiche verità

Infanzia, scrigno di antiche verità
Ricevi gratis le news
0

Camillo Bacchini

Facciamo che eravamo....»; chi, ai suoi tempi, da ragazzino, non ha rivolto ai compagni questa fatidica frase, carica di leggera esaltazione, con cui s’inaugurava il momento magico dei giochi insieme? Quelle parole saldavano un patto, il gioco aveva inizio e tutto era possibile: la fantasia circolava palpabile intorno e il mondo si trasformava. Soprattutto quando la fine delle scuole benediceva la stagione. Di questo parla Michela Murgia nel suo ultimo romanzo, «L’incontro». In un paesino sardo, Crabas (ovvero l’anagramma di Cabras, di cui è originaria l’autrice di «Accabadora»), i bambini, cominciata l’estate, «fanno il gioco insieme», come si dice da quelle parti. Giochi di battaglie, di esplorazioni, di piccole cacce, di piccoli segreti. Un mondo parallelo e clandestino rispetto a quello dei grandi. Eppure, tutto fa parte integrante del paese, delle sue piccole tradizioni sociali e religiose, dei suoi piccoli riti, delle sue eterne abitudini. Tra queste affinità elettive, basta introdurre un elemento esterno, di disturbo e il sistema va in crisi: all’arrivo d’un prete nuovo, che s’affianca al vecchio, e con la formazione di due parrocchie, ecco che la celebrazione collettiva d’un evento rituale di carattere religioso, l’incontro di Maria e Gesù, si può trasformare in un incontro di natura diverso, un match tra le due fazioni, carico di tensioni. In tutto questo, i ragazzi avranno un ruolo imprevedibile, e quello che poteva sembrare un mondo parallelo, il loro, diventa prepotentemente risolutivo. Il romanzo è una celebrazione, e, insieme, un’analisi, dell’infanzia e della pre-adolescenza, con i suoi luoghi, i suoi istanti mitici, le sue ansie, le sue gioie; alla «Stand by me». Sì, sono, questi, «ricordi di un’estate». La storia piace, anche se non ha certo l’epica drammaticità di Molnár; i personaggi anche, pur non essendo a tutto tondo come quelli di Twain. E la prosa? Attenzione, perché qui la Murgia scrive con ondate fredde ed asettiche che vanno, qui e là, a stemperare ondate più calde, più efficaci: come nella prima pagina, in cui attacca con due bellissime frasi di forte effetto, un incipit che odora del luogo, una prosa calda, petrosa e selvaggia come la Sardegna: «Abbiamo giocato nella stessa strada. È così che si diventa davvero fratelli a Crabas, che venire dalla stessa madre non ha mai reso parenti neanche i gatti». Bellissimo. Senti persino l’acciottolato, la polvere dei vicoli; senti vociare i ragazzi, li vedi nascondersi negli antri bui delle porte che danno sulla strada. Poi, subito dopo, riattacca con un andamento saggistico freddo in cui si attarda a spiegare razionalmente quello che già avevi inteso da quell’incipit così azzeccato. Perché? L’errore risulta così grossolano che non può che essere intenzionale. Viene cioè da pensare che la Murgia voglia deliberatamente tenersi lontano da slittamenti troppo letterari, carichi di storia, come quel «che venire dalla stessa madre...», il quale dà una svolta di sapore veristico alla frase, alla Verga, per intenderci, rendendo quell’incipit, a sua volta, troppo azzeccato. Una prosa, quindi che piace nel momento in cui si capisce che lotta con se stessa.

L'incontro
    Einaudi, pag. 103, € 10,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS