Arte-Cultura

Cercando un fratello sconosciuto in un'isola dimenticata da Dio

Cercando un fratello sconosciuto in un'isola dimenticata da Dio
0

Davide Barilli
«La vita è mistero e qualche volta i sogni finiscono per essere più veri del vero», aveva scritto Mario Soldati parecchi anni fa, credo fossimo nel '94,  recensendo «I sogni di Tristan» di Marco Ferrari. Frase letteraria, quanto mai  d'effetto. Che, aggiunta a un'altra - «magica atmosfera di un mondo ormai scomparso» - potrebbe riassumere lo spirito di una narrativa, quella dello spezzino   Ferrari   che meriterebbe finalmente (credo sia davvero giunta l'ora) una rivisitazione critica complessiva - a partire da quel «Tirreno» - sorprendente opera prima tra Salgari e Conrad, come sentenziò  Cesare Garboli (uno che se ne intendeva) - che lo collochi al posto che gli compete nella narrativa italiana di oggi.  Quelle di Ferrari sono storie di Rivoluzioni, luoghi (s)perduti, ondeggiamenti esistenziali,   tracce sfuggenti, solitudini,   fantasmi. Temi che tornano anche in quest'ultimo, bellissimo, «Le nuvole di Timor» (ed. Cavallo di Ferro).   Narratore di lungo corso - autore di best seller come «Alla rivoluzione sulla due cavalli» o di altri romanzi di mare come «Cuore atlantico» o «Morire a Clipperton» – Ferrari ci  intriga, stavolta,  con una storia sbalzata sulle vicissitudini di una quête, una ricerca nei meandri di un Paese abbandonato da Dio, seguendo le tessere di un mosaico intagliato sul dramma in atto in un  puntino  sulla carta geografica: Timor Est, oceano Indiano, capace di  segnare  destini, in un cadenzarsi tra due atmosfere, quella   di un mondo naturale e violento, teatro di sanguinose guerre  e quella, meccanicistica di una civiltà occidentale sempre più schiava di una  modernità senza speranze. Ed è in questo galleggiare di uomini e di vicende che si dipana il plot del romanzo (spy story, romanzo di viaggi, romanzo di formazione?) ambientato nell'ultimo baluardo dell’impero coloniale portoghese. In questo scenario  quasi surreale - tra spie, preti coraggiosi, nostalgici monarchici, mercanti, allevatori di galli da combattimento, guerriglieri -  Enrico, un imbranatissimo critico cinematografico romano, scopre l’esistenza di un fratellastro cresciuto sull’isola asiatica. È stata la madre, avventuriera e e autoritaria, a costringerlo a lasciare le abitudini e le mollezze  romane per  mettersi sulle tracce di questo misterioso fratello. E qui, il libro - pur nella scia delle ombre e del sangue versato sull’isola a causa dell’occupazione violenta degli indonesiani -  assume  toni farseschi, «monicelliani»,  infilando nel dramma  un percorso picaresco che strappa il sorriso. Sulle tracce della verità (una recherche che tocca legami famigliari e destini presenti e futuri), Enrico sfiorerà un nugolo di storie e di leggende, di voci e di sogni. Luoghi fisici e mentali da cui farsi risucchiare, trattenendo il respiro; in apnea, in attesa che un nuovo incontro, portatore di presagi, torni a muovere i fili del destino di chi ha scelto   di non chiudere la porta in faccia  alle  sorprese del futuro.   
Le nuvole di Timor - Cavallo di Ferro, pag. 320, euro 16,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

3commenti

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

tg parma

Università, aumentano gli iscritti: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

tribunale

Sparò all'amico in via Europa: condannato a 6 anni

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

25commenti

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

torino

Sale sulle scale mobili della metro. Ma col Suv Foto

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto

tg parma

All'Annunziata 40 presepi in mostra da tutta Italia Video