-5°

Arte-Cultura

Santoro, liriche e versi nati dall'olocausto

Santoro, liriche e versi nati dall'olocausto
0

Giancarlo Baroni

La raccolta poetica di Daniele Santoro, «Sulla strada per Leobschutz», con intensità emotiva e rigore formale ci trascina all’interno di una specie di girone infernale, sul fondo di un baratro cupo e terrifico, al centro di una voragine esistenziale e storica, dentro a una dimensione dominata da violenza, crudeltà, da una totale assenza di pietà e compassione. L’autore raffigura e narra il dramma e la tragedia dei campi di sterminio senza esasperarne l’orrore; il realismo delle descrizioni è sempre controllato dallo stile. La lingua precisa non abbandona eleganza e grazia: Santoro le usa come ancore e solidi appigli. Le sue parole nitide e chiare rivelano il male rendendone visibile sfumature e dettagli, durezza e malvagità: «...l’ho visto io come tremava nudo / minacciato dal fucile che si era inceppato, / mica si scomponeva l’ufficiale / scambiava con il sottoposto una battuta / frattanto che ripristinava il percussore». Nella sua coinvolgente Prefazione, Giuseppe Conte sottolinea che il volume «ha un centro tematico di dura, cupa potenza: il campo di sterminio e l’olocausto, che in questi versi appaiono nella loro brutalità fisica, nella loro violenza materiale, assoluta». E aggiunge: «Alla fine, il lettore apprezzerà l’energia di questo libro. Una energia etica che ribalta il male mentre lo inscena, e ne mostra l’intollerabile, banale disumanità». Le voci che di volta in volta raccontano e riferiscono i fatti ci invitano ripetutamente alla consapevolezza, a non chiudere gli occhi, ci esortano a non dimenticare lo strazio spaventoso, enorme e micidiale, l’assurda «sciagura senza senso» dei lager nazisti. Forni crematori, camere a gas, fosse comuni, recinzioni, baracche, cortili fangosi, paesaggi e scenari desolati dove accadono le azioni più bestiali e feroci. Le regole applicate e gli ordini impartiti perseguono un unico fine: annientare psicologicamente e fisicamente il nemico, la vittima, il prigioniero: «la minima infrazione e sei fregato / sul posto ti fucilano, ti bruciano sulla / graticola – due volte non ci pensano». Da un parte impeccabili divise militari, «il nerbo / di bue che stringe l’SS nelle mani», dall’altra stracci sporchi e maleodoranti, «un mestolo di rape al giorno»; da una parte guardie, carnefici, canaglie, assassini metodici e brutali (come il capo del plotone «con cui si può star certi che i massacri / filano lisci...») e dall’altra sguardi persi nel vuoto, sofferenze, umiliazioni, disperazione, angoscia, terrore, corpi violati e torturati («appena dietro il filo, la catasta / nuda dei corpi...»).

Sulla strada per Leobschutz
La Vita Felice editore, pag. 60, 10,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto