15°

Arte-Cultura

La vita dalla sponda del dolore

La vita dalla sponda del dolore
1

di Giuseppe Marchetti

Quando Mup pubblicò, quattro anni or sono, il mio libro «Centolibri novecento», ne inviai copia a Giorgio De Rienzo dicendogli: «Mi dia il voto, professore!». 
De Rienzo teneva allora sul Corriere della sera una rubrica settimanale intitolata «La pagella». E la pagella tempestivamente arrivò. Lusinghiera oltre ogni attesa. Oggi desidero ricambiare quella gentilezza e scrivere del racconto di De Rienzo «Raccontami nonno...» che è uscito da Dalai editore pochi giorni fa, postumo. Un cancro ha ucciso De Rienzo un anno fa: e questa storia lasciata alla riflessione nostra e della nipotina Teresa come testimonianza di un avvicinamento alla morte quale bilancio dell'intera vita è un libro che va letto in controluce, come una cronaca, una confessione e un ritratto morale sincero, di una sincerità che non s'appanna e non si confonde mai.
«Raccontami nonno...» non è un romanzo, ma tuttavia ambisce a esserlo poiché, in realtà, è la storia di un atroce tentativo di dominare la malattia, narrandola con il senso e la spigliatezza che De Rienzo possedeva anche quando scriveva di letteratura, dei suoi amati classici dell'Ottocento (Manzoni, Panzini, Gozzano e De Amicis) e delle vicende «gialle» che dal curioso «Caccia al ladro in Casa Savoia» (1991) in poi l'avevano fortemente interessato. 
Tuttavia, questo libro postumo è soprattutto un libro di lotta, o, meglio, del come si può reagire alla sconfitta scrivendo, cioè dando un segno di percezione che non sia soltanto diario delle ore e dei giorni, ma vivida attenzione al passare del tempo, ai timori e alle speranze che s'alternano, alla chemioterapia che t'illude e al medico che scuote la testa facendoti tuttavia coraggio: «Ricordati che le cellule malate nel tuo corpo prendono lo spazio di tre piccoli puntini e tu sei grande e grosso». 
De Rienzo è un abile narratore,  non vuole parlare e scrivere sempre del cancro e confessa: «Ho un bisogno forte di tenere la mente sgombra e insieme un desiderio  istintivo di starmene nascosto. Non vorrei pensare a niente ed evitare chiunque mi solleciti a parlare o a discutere». 
Ma il suo medesimo libro lo smentisce e lo contraddice. 
«Raccontami nonno...» infatti, rappresenta l'estrema e più audace maniera di conservare intatte, nonostante tutto, le speranze di un futuro di vita più lungo. E in questa tenacia risiede anche la luminosa alternanza dello stile, il suo sorprendersi e il suo pacificarsi, come un respiro.
Raccontami nonno... Dalai, pag. 287,  17,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Shunkakan

    23 Agosto @ 21.55

    Deve essere un libro meraviglioso! C'è già nelle librerie? Se si in quali per favore? Il mio unico vizio per le compere sono i libri, specialmente se così interessanti. Complimenti al sig. Marchetti che con il suo bel modo di scrivere le recensioni mi fa sempre venire la voglia di correre a comprare il libro ( o farmelo regalare per Natale o compleanno quando mi mancano i soldi! ). Dovrebbero darli gratis i libri così tutti li leggerebbero!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David: i candidati ai premi per attori e attrici

cinema

David: ecco chi sarà in corsa

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È il momento di rinnovare casa sfruttando le agevolazioni fiscali

COSTRUIRE ARREDARE

Agevolazioni fiscali: è il momento di rinnovare casa

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

2commenti

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

4commenti

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Corsa contro il tempo per comunicare le spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

carabinieri

Lite tra vicini, donna esplode colpi in aria a Boretto

E' stata denunciata, ha usato una scacciacani

quartieri

Ventuno progetti per Parma

Le proposte dei consigli dei cittadini volontari

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

L'INTERVISTA

Cerri, che gioia il primo gol in A

1commento

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

4commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

3commenti

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

6commenti

ITALIA/MONDO

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

1commento

il caso

Killer del catamarano: De Cristofaro è scomparso dal Portogallo

SOCIETA'

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

3commenti

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti