21°

Arte-Cultura

Albanesi in Italia tra speranze e sacrifici

1

Giuseppe Marchetti

L'editore Albatros Il Filo ha pubblicato recentemente un corposo romanzo di Shepend Sollaku Noé, giovane intellettuale e scrittore albanese, fecondo poeta e saggista, che in «Il confine della nebbia» ha raccontato con dovizia di particolari e intensa partecipazione morale e sentimentale, la vita di Ludovik Oresti e della sua famiglia dall'anno del crollo del muro di Berlino in poi.
Quella di Sollaku Noé è una specie i testimonianza letteraria che sbrigativamente si potrebbe definire politica, ancorata cioè alle idee di libertà, autonomia e democrazia che negli ultimi trent'anni hanno dominato l'Europa. Ma giudicando così il suo romanzo gli si farebbe un torto grande, poiché «Il confine della nebbia» è soprattutto un libro coraggioso, assetato di verità e radicato in profondità nella terra di Berat prima, e in seguito nell'Europa delle patrie, in quell'Europa che Ludovik coltiva in sè come un tesoro e una meta da raggiungere e da possedere per sentirsi realizzato come creatura e come scrittore.
Ludovik, esule in italia dall'aprile del 1992, è uno di quegli scrittori che non ammettono la certezza del futuro e «le magnifiche sorti e progressive» dei politicanti, dei mestieranti e di tutti coloro che nelle fatiche del presente contano per indirizzare il potere a loro uso e consumo. E' un poeta, insomma. 
Vive di ideali, avverte le paure e le incertezze del clima politico sociale e umano dentro il quale il proprio destino si compie e spera infine che le esperienze della storia insegnino, a cui resta in mezzo alla lotta, a vincere e a vivere. Conosciamo bene il territorio letterario entro il quale «Il confine della nebbia» si muove. Il racconto, infatti, si colloca in quell'area complessa e ricca della letteratura di confine e mitteleuropea che negli ultimi decenni ha raccolto testimonianze di assoluta importanza, dai romanzi di Marai e di Pahor ai racconti di Bettizza, di Brodskij e della Müller.
Dunque, una letteratura sensibilissima  ai mutamenti delle prospettive internazionali e alla forza dei movimenti autonomi di opposizione quale quello cui Noé appartiene ancora come direttore della testata giornalistica «Ora e fjales» («L'ora delle parole») che ha contribuito a farlo conoscere in Europa e a farne tradurre poemi, saggi e racconti.
Quando gli Oresti giungono in Italia da Trieste sfuggendo così alle paure e alle minacce della loro terra, il loro progetto è quello di dirigersi verso Roma dove dovrebbe attenderli il giudice Silva.
Ma il destino ha deciso altrimenti, Silva non si trova, e allora Ludovik Oresti pensa di poter contare su Aldo Gavazzi, giornalista della «Gazzetta di Parma» e collaboratore del «Corriere della Sera».
La nostra città, allora, entra a pieno titolo in tutta la seconda parte del romando e ne diviene un punto di riferimento, una sorta di giustificazione non solo ambientale e geografica, ma di riscontro silenzioso e lacerante con il ricordo di Beràt e i tormentosi assalti della nostalgia che le difficoltà, le umiliazioni e neanche le speranze possono alleviare.
E' in queste pagine trepide e incalzanti che Shepend Sollaku Noé tocca, in maniera affascinante, i motivi profondi dell'umanità che lo anima, e qui davvero il suo romanzo acquista un respiro straordinario.

Il confine della nebbia
Albatros ed., pag. 412, euro 19,45

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Shpend Sollaku Noè

    07 Dicembre @ 22.06

    Grazie mille della recensione sul mio romanzo, carissimo Giuseppe Marchetti. L'ho trovata per caso, mentre leggevo la Gazzetta di Parma. Con grande stima, Shpend Sollaku Noè

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Razziava gli armadietti di una piscina, 33enne arrestato

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

12commenti

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

sport

Alberto Scotti presidente nazionale dei Veterani dello sport

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa