21°

31°

Arte-Cultura

Albanesi in Italia tra speranze e sacrifici

1

Giuseppe Marchetti

L'editore Albatros Il Filo ha pubblicato recentemente un corposo romanzo di Shepend Sollaku Noé, giovane intellettuale e scrittore albanese, fecondo poeta e saggista, che in «Il confine della nebbia» ha raccontato con dovizia di particolari e intensa partecipazione morale e sentimentale, la vita di Ludovik Oresti e della sua famiglia dall'anno del crollo del muro di Berlino in poi.
Quella di Sollaku Noé è una specie i testimonianza letteraria che sbrigativamente si potrebbe definire politica, ancorata cioè alle idee di libertà, autonomia e democrazia che negli ultimi trent'anni hanno dominato l'Europa. Ma giudicando così il suo romanzo gli si farebbe un torto grande, poiché «Il confine della nebbia» è soprattutto un libro coraggioso, assetato di verità e radicato in profondità nella terra di Berat prima, e in seguito nell'Europa delle patrie, in quell'Europa che Ludovik coltiva in sè come un tesoro e una meta da raggiungere e da possedere per sentirsi realizzato come creatura e come scrittore.
Ludovik, esule in italia dall'aprile del 1992, è uno di quegli scrittori che non ammettono la certezza del futuro e «le magnifiche sorti e progressive» dei politicanti, dei mestieranti e di tutti coloro che nelle fatiche del presente contano per indirizzare il potere a loro uso e consumo. E' un poeta, insomma. 
Vive di ideali, avverte le paure e le incertezze del clima politico sociale e umano dentro il quale il proprio destino si compie e spera infine che le esperienze della storia insegnino, a cui resta in mezzo alla lotta, a vincere e a vivere. Conosciamo bene il territorio letterario entro il quale «Il confine della nebbia» si muove. Il racconto, infatti, si colloca in quell'area complessa e ricca della letteratura di confine e mitteleuropea che negli ultimi decenni ha raccolto testimonianze di assoluta importanza, dai romanzi di Marai e di Pahor ai racconti di Bettizza, di Brodskij e della Müller.
Dunque, una letteratura sensibilissima  ai mutamenti delle prospettive internazionali e alla forza dei movimenti autonomi di opposizione quale quello cui Noé appartiene ancora come direttore della testata giornalistica «Ora e fjales» («L'ora delle parole») che ha contribuito a farlo conoscere in Europa e a farne tradurre poemi, saggi e racconti.
Quando gli Oresti giungono in Italia da Trieste sfuggendo così alle paure e alle minacce della loro terra, il loro progetto è quello di dirigersi verso Roma dove dovrebbe attenderli il giudice Silva.
Ma il destino ha deciso altrimenti, Silva non si trova, e allora Ludovik Oresti pensa di poter contare su Aldo Gavazzi, giornalista della «Gazzetta di Parma» e collaboratore del «Corriere della Sera».
La nostra città, allora, entra a pieno titolo in tutta la seconda parte del romando e ne diviene un punto di riferimento, una sorta di giustificazione non solo ambientale e geografica, ma di riscontro silenzioso e lacerante con il ricordo di Beràt e i tormentosi assalti della nostalgia che le difficoltà, le umiliazioni e neanche le speranze possono alleviare.
E' in queste pagine trepide e incalzanti che Shepend Sollaku Noé tocca, in maniera affascinante, i motivi profondi dell'umanità che lo anima, e qui davvero il suo romanzo acquista un respiro straordinario.

Il confine della nebbia
Albatros ed., pag. 412, euro 19,45

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Shpend Sollaku Noè

    07 Dicembre @ 22.06

    Grazie mille della recensione sul mio romanzo, carissimo Giuseppe Marchetti. L'ho trovata per caso, mentre leggevo la Gazzetta di Parma. Con grande stima, Shpend Sollaku Noè

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Parma al voto: domani si decide il prossimo sindaco

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

Piazza Dalla Chiesa

Ancora risse davanti alla stazione

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

baseball

Parma concede il bis: è doppietta contro il Novara

Finisce 3-1: lanciatore vincente Rivera, salvezza per Santana, 3 su 4 di Deotto. La corsa per i play off continua

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse