22°

32°

Arte-Cultura

Albanesi in Italia tra speranze e sacrifici

Ricevi gratis le news
1

Giuseppe Marchetti

L'editore Albatros Il Filo ha pubblicato recentemente un corposo romanzo di Shepend Sollaku Noé, giovane intellettuale e scrittore albanese, fecondo poeta e saggista, che in «Il confine della nebbia» ha raccontato con dovizia di particolari e intensa partecipazione morale e sentimentale, la vita di Ludovik Oresti e della sua famiglia dall'anno del crollo del muro di Berlino in poi.
Quella di Sollaku Noé è una specie i testimonianza letteraria che sbrigativamente si potrebbe definire politica, ancorata cioè alle idee di libertà, autonomia e democrazia che negli ultimi trent'anni hanno dominato l'Europa. Ma giudicando così il suo romanzo gli si farebbe un torto grande, poiché «Il confine della nebbia» è soprattutto un libro coraggioso, assetato di verità e radicato in profondità nella terra di Berat prima, e in seguito nell'Europa delle patrie, in quell'Europa che Ludovik coltiva in sè come un tesoro e una meta da raggiungere e da possedere per sentirsi realizzato come creatura e come scrittore.
Ludovik, esule in italia dall'aprile del 1992, è uno di quegli scrittori che non ammettono la certezza del futuro e «le magnifiche sorti e progressive» dei politicanti, dei mestieranti e di tutti coloro che nelle fatiche del presente contano per indirizzare il potere a loro uso e consumo. E' un poeta, insomma. 
Vive di ideali, avverte le paure e le incertezze del clima politico sociale e umano dentro il quale il proprio destino si compie e spera infine che le esperienze della storia insegnino, a cui resta in mezzo alla lotta, a vincere e a vivere. Conosciamo bene il territorio letterario entro il quale «Il confine della nebbia» si muove. Il racconto, infatti, si colloca in quell'area complessa e ricca della letteratura di confine e mitteleuropea che negli ultimi decenni ha raccolto testimonianze di assoluta importanza, dai romanzi di Marai e di Pahor ai racconti di Bettizza, di Brodskij e della Müller.
Dunque, una letteratura sensibilissima  ai mutamenti delle prospettive internazionali e alla forza dei movimenti autonomi di opposizione quale quello cui Noé appartiene ancora come direttore della testata giornalistica «Ora e fjales» («L'ora delle parole») che ha contribuito a farlo conoscere in Europa e a farne tradurre poemi, saggi e racconti.
Quando gli Oresti giungono in Italia da Trieste sfuggendo così alle paure e alle minacce della loro terra, il loro progetto è quello di dirigersi verso Roma dove dovrebbe attenderli il giudice Silva.
Ma il destino ha deciso altrimenti, Silva non si trova, e allora Ludovik Oresti pensa di poter contare su Aldo Gavazzi, giornalista della «Gazzetta di Parma» e collaboratore del «Corriere della Sera».
La nostra città, allora, entra a pieno titolo in tutta la seconda parte del romando e ne diviene un punto di riferimento, una sorta di giustificazione non solo ambientale e geografica, ma di riscontro silenzioso e lacerante con il ricordo di Beràt e i tormentosi assalti della nostalgia che le difficoltà, le umiliazioni e neanche le speranze possono alleviare.
E' in queste pagine trepide e incalzanti che Shepend Sollaku Noé tocca, in maniera affascinante, i motivi profondi dell'umanità che lo anima, e qui davvero il suo romanzo acquista un respiro straordinario.

Il confine della nebbia
Albatros ed., pag. 412, euro 19,45

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Shpend Sollaku Noè

    07 Dicembre @ 22.06

    Grazie mille della recensione sul mio romanzo, carissimo Giuseppe Marchetti. L'ho trovata per caso, mentre leggevo la Gazzetta di Parma. Con grande stima, Shpend Sollaku Noè

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rochetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

viabilità

E' tempo di nuove partenze: traffico rallentato in A1 e Autocisa Tempo reale

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti