Arte-Cultura

Collecchio, in una lapide la storia di Luca da Parma

Collecchio, in una lapide la storia di Luca da Parma
0

Gian Carlo Zanacca

E’ probabilmente l’illustre medico Luca da Parma, vissuto nel Quattrocento,  l'unica persona «identificata» tra le tante sepolte nella chiesa parrocchiale di San Prospero a Collecchio. 
Lo ha scoperto la collecchiese Valentina Alberici dopo un’accurata indagine. 
La collina dove si trova la chiesa di San Prospero fu luogo di culto a partire dalla notte dei tempi: l’uomo preistorico aveva scelto questa posizione sopraelevata non a caso per i propri riti religiosi. E’ probabile che nel periodo romano nello stesso luogo sia stato eretto un tempio pagano. Poi, nel medio evo, venne edificata l'attuale chiesa romanica. 
All’interno della chiesa sono stati effettuati a più riprese lavori di restauro. Di recente, la scrittrice e ricercatrice collecchiese Valentina Alberici ha però fatto una scoperta molto interessante relativa ad un’iscrizione che si trova al lato sinistro dell’altare maggiore e che testimonia la sepoltura di un uomo importante. 
Fino all’editto napoleonico emanato nel 1804, era possibile procedere alla sepoltura all’interno delle chiese di sacerdoti o personaggi illustri. 
Questa consuetudine venne però vietata dallo stesso Napoleone Bonaporte, che proibì anche la presenza di cimiteri vicino alle chiese. 
E nella chiesa parrocchiale di San Prospero sembra non vi siano tracce di tombe ad oggi visibili, anche se in passato nei livelli sotto il pavimento furono scoperte alcune tracce di sepoltura. 
Ma è rimasta un’iscrizione molto deteriorata dal passare dei secoli su cui si è focalizzata l’attenzione di Valentina Alberici, autrice fra l’altro del libro «Gesù è veramente esistito?». 
Il testo riportato sulla pietra è preceduto da una piccola croce e recita: «Lucas Rocha parmensis rector medicorum Bononiae»: Luca Rocca rettore parmense dei «medici» di Bologna. 
«Si tratta di un’iscrizione di non facile lettura – spiega Valentina Alberici -  Il testo in latino è abbreviato:  per comprenderlo mi sono avvalsa dell’aiuto e della competenza del vice parroco don Massimo Fava». 
Da qui è iniziato un lungo percorso di ricerca per individuare l’identità di Luca Rocca. E Valentina Alberici ha fatto riferimento a di numerose fonti come il Dizionario Biografico dei Parmigiani di Roberto Lasagni che parla di un certo Luca La Rocca «maestro di logica e dottore del Collegio di Arti e Medicina. 
Nel 1440, insieme ad altri, aggiornò il Corpo delle norme statutarie del Collegio». 
Nella «Storia di Parma» Angelo Pezzana dice ancora che nel 1449 Luca La Rocca  fu richiesto per accompagnare, insieme al famosissimo fisico e consigliere del Duca Riguardati da Norcia, due dottorandi provenienti dalle Università di Padova e Ferrara alla cerimonia di addottoramento in Cattedrale, che si svolse davanti al Vescovo e che risultò particolarmente solenne e suggestiva. 
Ancora Angelo Pezzana ci dice che nel 1469 il Collegio Medico di Parma fu consultato in merito a una epidemia di peste e a quel tempo solo quattro medici facevano parte del Collegio: uno di questi era appunto Luca Dalla Rocca. «Si tratta quindi probabilmente - dice ancora Valentina Alberici - di quel Luca da Parma, medico che si distinse anche all’Università di Bologna in qualità di rettore degli studenti di Medicina ultramontani dell’Università». 
Gli studenti ultramontani erano quelli stranieri. Si tratta di un celebre medico, che probabilmente trovò sepoltura proprio a Collecchio. «Non sappiamo le ragioni – conclude la ricercatrice – alla base della sua sepoltura proprio nella chiesa parrocchiale di Collecchio. Certamente d’ora in poi possiamo considerarlo tra i collecchiesi: anche grazie a lui possiamo affermare che la storia dell’arte medica a Parma passa anche per Collecchio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Sanzionata una signora 78enne che non poteva portare fuori la spazzatura e si è affidata a un vicino

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

7commenti

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Ds Vagnati, lo "accoglie" D'Aversa:"Felice di averlo al mio fianco"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

MILANO

Cadavere di donna avvolto in cellophane in cava dismessa

Cambridge

Trovata morta ricercatrice italiana: cause naturali

SOCIETA'

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)