-4°

Arte-Cultura

Collecchio, in una lapide la storia di Luca da Parma

Collecchio, in una lapide la storia di Luca da Parma
0

Gian Carlo Zanacca

E’ probabilmente l’illustre medico Luca da Parma, vissuto nel Quattrocento,  l'unica persona «identificata» tra le tante sepolte nella chiesa parrocchiale di San Prospero a Collecchio. 
Lo ha scoperto la collecchiese Valentina Alberici dopo un’accurata indagine. 
La collina dove si trova la chiesa di San Prospero fu luogo di culto a partire dalla notte dei tempi: l’uomo preistorico aveva scelto questa posizione sopraelevata non a caso per i propri riti religiosi. E’ probabile che nel periodo romano nello stesso luogo sia stato eretto un tempio pagano. Poi, nel medio evo, venne edificata l'attuale chiesa romanica. 
All’interno della chiesa sono stati effettuati a più riprese lavori di restauro. Di recente, la scrittrice e ricercatrice collecchiese Valentina Alberici ha però fatto una scoperta molto interessante relativa ad un’iscrizione che si trova al lato sinistro dell’altare maggiore e che testimonia la sepoltura di un uomo importante. 
Fino all’editto napoleonico emanato nel 1804, era possibile procedere alla sepoltura all’interno delle chiese di sacerdoti o personaggi illustri. 
Questa consuetudine venne però vietata dallo stesso Napoleone Bonaporte, che proibì anche la presenza di cimiteri vicino alle chiese. 
E nella chiesa parrocchiale di San Prospero sembra non vi siano tracce di tombe ad oggi visibili, anche se in passato nei livelli sotto il pavimento furono scoperte alcune tracce di sepoltura. 
Ma è rimasta un’iscrizione molto deteriorata dal passare dei secoli su cui si è focalizzata l’attenzione di Valentina Alberici, autrice fra l’altro del libro «Gesù è veramente esistito?». 
Il testo riportato sulla pietra è preceduto da una piccola croce e recita: «Lucas Rocha parmensis rector medicorum Bononiae»: Luca Rocca rettore parmense dei «medici» di Bologna. 
«Si tratta di un’iscrizione di non facile lettura – spiega Valentina Alberici -  Il testo in latino è abbreviato:  per comprenderlo mi sono avvalsa dell’aiuto e della competenza del vice parroco don Massimo Fava». 
Da qui è iniziato un lungo percorso di ricerca per individuare l’identità di Luca Rocca. E Valentina Alberici ha fatto riferimento a di numerose fonti come il Dizionario Biografico dei Parmigiani di Roberto Lasagni che parla di un certo Luca La Rocca «maestro di logica e dottore del Collegio di Arti e Medicina. 
Nel 1440, insieme ad altri, aggiornò il Corpo delle norme statutarie del Collegio». 
Nella «Storia di Parma» Angelo Pezzana dice ancora che nel 1449 Luca La Rocca  fu richiesto per accompagnare, insieme al famosissimo fisico e consigliere del Duca Riguardati da Norcia, due dottorandi provenienti dalle Università di Padova e Ferrara alla cerimonia di addottoramento in Cattedrale, che si svolse davanti al Vescovo e che risultò particolarmente solenne e suggestiva. 
Ancora Angelo Pezzana ci dice che nel 1469 il Collegio Medico di Parma fu consultato in merito a una epidemia di peste e a quel tempo solo quattro medici facevano parte del Collegio: uno di questi era appunto Luca Dalla Rocca. «Si tratta quindi probabilmente - dice ancora Valentina Alberici - di quel Luca da Parma, medico che si distinse anche all’Università di Bologna in qualità di rettore degli studenti di Medicina ultramontani dell’Università». 
Gli studenti ultramontani erano quelli stranieri. Si tratta di un celebre medico, che probabilmente trovò sepoltura proprio a Collecchio. «Non sappiamo le ragioni – conclude la ricercatrice – alla base della sua sepoltura proprio nella chiesa parrocchiale di Collecchio. Certamente d’ora in poi possiamo considerarlo tra i collecchiesi: anche grazie a lui possiamo affermare che la storia dell’arte medica a Parma passa anche per Collecchio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

bello figo

bufera

Bello Figo tra minacce e 4 concerti annullati in un mese Video: live a Torino

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 23 gennaio

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

1commento

il fatto del giorno

Quando la burocrazia può davvero prevenire le tragedie Video

carabinieri

70 cellulari e 15,200 euro in casa, arrestato spacciatore albanese Video

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

2commenti

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

SONDAGGIO

Evacuo è ancora utile alla "causa" Parma?

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

2commenti

SPORT

COPPA ITALIA

Il Napoli batte la Fiorentina e vola in semifinale

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

FOOD

IL VINO

Nasce ad ottobre il Pignoletto "Bosco" manifesto dei Bortolotti

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure