Arte-Cultura

Bel Paese di misteri e splendori

Bel Paese di misteri e splendori
0

di Christian Stocchi

C’è il profumo della storia, c’è il sapore unico delle città italiane, ci sono le tinte forti di memorie letterarie tutt’altro che sbiadite nel nuovo libro di Corrado Augias, dedicato all’Italia e soprattutto agli italiani. 
Un viaggio nel tempo e nello spazio, alla scoperta dell’antropologia di un popolo: ecco, «I segreti d’Italia» (Rizzoli) vuole essere soprattutto questo. O meglio: intende narrare «storie, luoghi, personaggi nel romanzo di una nazione», come suggerisce già il sottotitolo. 
Una nazione certamente complessa, la nostra, segnata da inconfondibili vizi e non comuni virtù, non priva di paradossi e spesso penalizzata dai pregiudizi di chi ci guarda dall’esterno, sempre sospeso tra (ostentata) sufficienza e (intima) ammirazione.
Come ammette lo stesso Augias nella prefazione, «non basterebbe una biblioteca» per spiegare i misteri che hanno segnato secoli di storia. E allora occorre partire da una domanda (cioè dal segreto che racchiude tutti gli altri): «perché le cose sono andate come sono andate?»; insomma, che cosa contraddistingue in modo così singolare, nel bene e nel male, la nostra storia e il nostro dna? Chi ci guarda dall’esterno esprime generalmente un giudizio articolato: l’Italia è terra di bellezza e di cultura, gli italiani un popolo geniale ma inaffidabile, indolente, licenzioso. Pregiudizi? Forse, ma decisamente sedimentati. Un altro aspetto che colpisce gli stranieri è la religiosità, talora solo esteriore, degli italiani. 
Ma noi come ci vediamo? Augias trova una sintesi, contrapponendo due opere letterarie agli antipodi: «Cuore» di De Amicis e «Il piacere» di D’Annunzio. Torino contro Roma. Un forte intento pedagogico, orientato ad affermare un valore collettivo, contro una estrema sensualità edonistica, fondata sull’individualismo. 
I buoni sentimenti borghesi e l’«irregolarità» disinvolta di tanti: ecco due facce della stessa medaglia, che spiegano due modelli di italiani presenti ancora nel terzo millennio.
L’itinerario di Augias parte naturalmente da Roma. L’autore ripercorre a ritroso il viaggio che Leopardi affrontò nel 1822 da Recanati verso la città eterna e ricorda le annotazioni del poeta circa la frivolezza e la povertà culturale di chi la popolava. 
Quindi c’è spazio per altre città: da Palermo, «una città 4D, in quattro dimensioni», storicamente sospesa tra Occidente, mondo greco-bizantino e Islam, a Napoli, con le sue magie e i suoi paradossi, da Milano a Venezia. Ma in queste pagine c’è anche molto altro. 
Un capitolo è dedicato a Parma, «che – come nota l’autore già nella prefazione – si direbbe baciata dalla fortuna per posizione geografica, reddito, qualità dei suoi prodotti», mentre negli ultimi anni, dal caso Parmalat fino alle più recenti vicende giudiziarie, ha ottenuto una visibilità di ben altro segno. 
Ecco, per capire come Parma divenne una sorta di «luogo mitico dello spirito, come ben capì Stendhal», l’autore scava nella storia e nella letteratura. Parte da Papa Paolo III, che, per un calcolo politico-militare, impone il figlio illegittimo Pier Luigi Farnese come duca; prosegue poi la sua riflessione sulle vie tracciate da Stendhal e da Maria Luigia, di cui ripercorre la complessa biografia. 
Ed è proprio lei, «la buona duchessa», che, secondo Augias, ha contribuito in modo decisivo a dare a Parma il suo volto così amabile. 
Insomma, in questo come in altri casi, la storia può spiegarci meglio chi siamo oggi e perché siamo diventati così. Sono le fondamenta su cui costruire il nostro futuro: non lasciamole sprofondare nell’oblio. 
I segreti d'Italia Rizzoli, pag. 30019,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

1commento

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

7commenti

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

Anteprima Gazzetta

Massimo Barbuti è il nuovo allenatore del Fidenza Video

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

1commento

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

10commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

5commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

36commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

ROBOTICA

Con il "guanto" hi-tech i quadriplegici mangiano da soli

SOCIETA'

lettere

Cane ucciso da un cacciatore: "Terribile e inaccettabile"

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Formula Uno

Zanardi: "Il ritiro di Rosberg mi ha stupito moltissimo"

Formula uno

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

ECONOMIA

istat

Un italiano su 4 a rischio povertà: ecco a cosa si rinuncia

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà