-7°

Arte-Cultura

Eupalla, il marcio delle scommesse come un romanzo

Eupalla, il marcio delle scommesse come un romanzo
0

Rita Guidi
Le ultime di cronaca insistono (in sordina) tra le pagine dei quotidiani, eppure questo non è un instant-book. «Lo zingaro e lo scarafaggio» (Mondadori) di Giuliano Foschini e Marco Mensurati, è l’impietoso spaccato di una certa Italia, di un rimbambimento cialtrone e curvarolo, di una società che sceglie la rassicurante menzogna al posto di una triste verità... «Lo zingaro e lo scarafaggio è il racconto di una lunga inchiesta giornalistica sul calcioscommesse – scrivono i due autori in postfazione – I fatti sono stati ricostruiti attraverso testimonianze dirette e la consultazione degli atti investigativi delle procure di Cremona e Bari». Eppure ha la piacevolezza cruda di un romanzo ben fatto. La fantasia quel tanto che basta a reinventare lo scheletro macabro della verità, la scelta dei due autori/giornalisti è quella di offrirci una voce protagonista originale e azzeccatissima: l’autista di Hri (lo «zingaro»). Fragile e affidabile spettatore del mondo di imbrogli milionari che Hri – temibile e tatuato ex combattente della ex Jugoslavia – conosce/organizza/subisce. L’autista guarda, guida, accompagna, racconta. Di nomi grandi, famosissimi, e di altri assai più piccoli, legati al «redditizio» campionato di serie B, ma soprattutto al talento incerto e alla sicura debolezza di alcuni calciatori, pronti a «modificare» i risultati di un incontro. Sono loro gli scarafaggi, anche agli occhi di Hri. Che non si spiega l’avidità (e la stupidità) di chi ha già avuto potenzialmente tutto dalla vita (privilegi e fama, talento e ovviamente denaro) eppure vuole «giocare» ancora di più. Personaggi discutibili, sicuramente poco affidabili, che lo zingaro deve sopportare, seguire, tenere sotto battuta e sotto controllo anche con le minacce. Il motivo è semplice, la posta in gioco altissima. Un fuori gioco che va ben oltre il verde di un campo di calcio italiano. Divertissement di cosche mafiose, perfetto strumento di riciclaggio, fonte di reddito ben più sicura (in termini di eventuali condanne) del traffico di armi e droga, il calcioscommesse gode addirittura di un avallo istituzionale in quel di Singapore (davvero straordinaria la cronaca del nostro protagonista nel ricordare quel viaggio). Ma soprattutto vive dell’indifferente consapevolezza dei diretti interessati. (Che poi siamo anche noi).
Ci sono risultati «previsti» su rubriche di quotidiani specializzati e intere squadre (la nazionale del Togo contro il Barhein) sostituite con attori...«e non perchè, come si potrebbe pensare, nessuno si era accorto di niente – scrivono gli autori – Ma per l’esatto contrario: perchè tutti sapevano tutto e andava bene così». Parole forti? Già. Così tanto che Foschini e Mensurati anticipano per noi il titolo – che riprende paro paro uno dei tanti insulti subiti - del loro prossimo libro: «Te vojo bacià freddo». «Il libro, se mai qualcuno ce lo farà scrivere davvero – concludono – parlerà dell’impossibilità di fare del giornalismo sportivo in Italia, un paese strano dove si può fare di tutto tranne che toccare le squadre di calcio». E se lo dicono loro c'è davvero da scommetterci.     
Lo zingaro e lo scarafaggio - Mondadori, pag. 204, 17,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

usa

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

1commento

maradona

calcio

Maradona torna a Napoli: tifo da stadio sotto l'hotel Video

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa

Collecchio

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa Foto

Le foto sono state pubblicate su Facebook

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

6commenti

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

2commenti

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

14commenti

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

La storia

In via Po circondati dal degrado

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

Lega Pro

La Top 11 del girone B

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

meteo

Domenica coi fiocchi: la neve imbianca il Parmense

Inviate le vostre foto

2commenti

natura

Cronache di ghiaccio: un Appennino di gelida bellezza Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

KIRGHIZISTAN

Aereo caduto a Biskek, forse errore umano

BOLOGNA

Stupra disabile nel bagno di un bar: la Lega Nord chiede la castrazione chimica

SOCIETA'

curiosità

E' il "lunedì nero": è considerato il giorno più triste dell'anno

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

tennis

Australia Open: Vinci e Schiavone ko all'esordio

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video