Arte-Cultura

Natura e anima nei versi e nelle prose di Umberto Piersanti

Natura e anima nei versi e nelle prose di Umberto Piersanti
Ricevi gratis le news
0

Giancarlo Baroni
 Il libro  del critico parmigiano Paolo Lagazzi «Le lucciole nella bottiglia» è una esplorazione scrupolosa e affettuosa del variegato mondo letterario di Umberto Piersanti, è una passeggiata senza fretta non solo nelle pagine di poesia e di narrativa dello scrittore urbinate ma nei luoghi, ambienti, paesi e panorami, che quelle pagine hanno intensamente ispirato.
Precisa a questo proposito Lagazzi: «Raccogliendo, qui di seguito, dieci articoli scritti da me nel corso degli anni per i suoi libri in versi e in prosa, non intendo certo proporre una ricostruzione sistematica o una lettura monografica della sua opera, ma qualcosa di simile a un quadro in movimento, a una libera passeggiata, a una serie di andirivieni come quelli in cui lo seguii a Urbino e nelle Cesane».
Le Cesane – le morbide colline che circondano Urbino – vengono visitate da Piersanti con entusiasmo e passione, vengono indagate in ogni angolo e anfratto per scoprirne i più minuti dettagli, le minime variazioni.
Costituiscono un luogo dell’anima, delle origini e della memoria capace di suscitare emozioni, suggestioni, ricordi, paure, vibrazioni e incanti; sono uno scrigno colmo di esperienze e vicende, di favole, miti e leggende, anche spaventose, a cui a piene mani attingere; sono «il territorio – chiave della sua vita e della sua opera, il cuore del cuore della sua poesia». 
Lo scrittore marchigiano conosce e chiama con il loro nome esatto gli animali, le erbe, le piante, i fiori, i frutti, le bacche, che nascono e crescono nelle sue colline, nel paesaggio «verde e cretoso» delle sue terre: lo scòtano («l’albero delle nebbie, quello che col rosso delle foglie sa trapassare anche i veli della bruma»), l’orniello, carpini, rose selvatiche, prugnoli, sorbo, tarassaco, il favagello, la vitalba, la volpe, il lupo, tasso, donnola, ghiro, capriolo, poiana, biancone, le bisce e i cavalli.
L’attenzione per la natura è – sottolinea Lagazzi – uno dei più evidenti punti di contatto e di affinità fra Umberto Piersanti e Attilio Bertolucci: «Radicati, tutti e due, nella vita prima che nella letteratura, sia l’uno che l’altro si esprimono con parole che profumano d’erba, di legno, di muschio, con parole tangibili e friabili, intrise del sapore inconfondibile delle stagioni». 
 I versi del poeta urbinate con equilibrio intrecciano precisione e fantasia, levità e densità, grazia e ruvidezza, dolcezza e asprezza, ardore e rigore, concretezza e sogno, nuovo e antico, freschezza comunicativa e consapevolezza retorica; parlano sia degli aspetti quotidiani e comuni della realtà sia di quelli arcani e misteriosi.
Al centro della sua poesia sta la coscienza del fluire e dello scorrere irrefrenabili del tempo che assedia le nostre esistenze rendendole instabili, precarie, fragili.
«Eppure tutto, miracolosamente, resiste: dalle ceneri dell’orrore rinasce lo stupore che ci salva; al fondo della sconfitta più tremenda cova ancora il seme della bellezza».
Le lucciole nella bottiglia - Archinto, pag. 138, 12,50

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande